Meteo a 7 giorni: FREDDO da metà settimana su tutto il Paese

Le correnti fredde che ancora insistono sul medio-basso Adriatico e al meridione nelle prossime ore verranno temporaneamente sostituite da aria mite e umida proveniente da ovest.

Nella giornata di domani, martedi 8 gennaio, l’addossamento di una perturbazione alla catena alpina imporrà la sopracitata rotazione del vento.

Qualche rovescio si farà vedere sulle regioni centro-meridionali del versante tirrenico e sulla Sardegna occidentale, unitamente a nevicate sparse sui settori alpini di confine.

Il resto d’Italia vedrà un tempo nel complesso mite contrassegnato da nubi sparse senza precipitazioni.

La perturbazione scivolerà velocemente verso sud e sarà seguita da aria moderatamente fredda da nord a partire da mercoledi 9 gennaio.

L’apice del freddo dovrebbe toccarsi nella prima mattinata di giovedì 10 gennaio, quando le temperature a 1500 metri nelle aree interne del centro arriveranno a -5/-6° (seconda mappa).

In fatto di fenomeni, questi interesseranno segnatamente i litorali adriatici e il meridione con rovesci e nevicate sopra i 400-600 metri in Appennino. Non dovrebbero arrivare ulteriori nevicate lungo i litorali. Le altre regioni si crogioleranno invece sotto un cielo limpido, ma accompagnato da un clima freddo e ventoso.

Il freddo si farà sentire sull’Italia anche per tutta la giornata di venerdì 11 gennaio, mentre da sabato 12 le temperature tenderanno ad aumentare stante l’arrivo di correnti più miti da nord-ovest.

Queste imporranno una pausa del freddo sull’Italia che tuttavia non dovrebbe durare molto, ma per tutte le delucidazioni del caso leggete la rubrica Fantameteo.

RIASSUMENDO: martedi 8 gennaio nubi sparse su tutta l’Italia in un contesto più mite; neve sui rilievi alpini di confine e qualche pioggia sul medio-basso tirreno e sulla Sardegna.

Mercoledi 9 gennaio tempo instabile al centro e soprattutto al sud con piogge e nevicate sopra gli 800-1000 metri, vento molto forte; altrove tempo asciutto e soleggiato.

Giovedì 10 e venerdì 11 gennaio: clima abbastanza freddo sull’Italia con clima ventoso e qualche precipitazione in Adriatico e al sud, nevosa sopra i 400-500 metri. Ventoso ovunque.

Da sabato 12 fino a lunedi 14 gennaio aumento delle temperature e condizioni di variabilità ovunque con qualche pioggia locale.

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane confronto DOPPIO clicca qui
Per le SUPER PREVISIONI nazionali confronto QUADRUPLO clicca qui
Per le previsioni del tempo del globo seleziona qui
Per le previsioni meteo d’Europa passa qui
Per le previsioni meteo in Italia passa qui
Per le previsioni meteo regionali clicca qui
Per le previsioni televisive passa qui
Per le previsioni sui mari passa qui
Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*