Meteo a 7 giorni: MALTEMPO in arrivo per certune aree

L’alta pressione ha sempre sette vite come i gatti, eppure questa volta le saccature in arrivo dall’Atlantico proveranno in tutti i modi a farla “secca”.

Lo faranno tentando uno sfondamento da ovest sul bacino del centro del Mediterraneo a iniziare da lunedì 15, tentativo che dapprima non andrà a buon fine ma che potrebbe furoreggiare ne i giorni seguenti, quando sul Mediterraneo potrebbe gradualmente scavarsi un canale depressionario sufficiente ad alimentare le situazioni perturbate e ad indebolire ulteriormente la conformazione dell’alta pressione.

Praticamente l’erosione anticiclonica partirebbe da le isole maggiori e in genere dall’estremo sud, per poi estendersi gradualmente a tutto il Paese. Ne deriverebbero dapprima precipitazioni anche abbondanti su Sicilia, Sardegna, settore jonico, ma anche basso Tirreno.

In seguito la deriva depressionaria prenderebbe maggiormente corpo investendo tutto il centro e il sud e portando precipitazioni talora abbondanti e a sfondo perturbato. 

Le regioni maggiormente esposte a i eventi saranno quelle costiere, laddove più facilmente si attiveranno forti rovesci marittimi. A i margini sembrerebbe viceversa destinato a rimanere il nord, come minimo sino a quando dall’Atlantico non interverrà una immagine depressionaria più significante in grado di mandare “al tappeto” in maniera più netto l’alta pressione.

SINTESI PREVISIONALE sino a VENERDI 19 OTTOBRE:
sabato 13 ottobre
: bel tempo al nord e al centro; al sud presenza di nuvole irregolare su la Sicilia e la Calabria con qualche spunto perturbato o rovescio probabile, normalmente asciutto e con prevalenza di sole sul resto del meridione. Temperature in leggero abbassamento.

domenica 14 ottobre: al nord e al centro ancora situazioni di tempo discreto ma con nubi basse su la Liguria e nubi stratiformi in arrivo su ovest Alpi durante de la giornata. Al sud ancora forti rovesci su Sicilia e Calabria jonica, variabile altrove con locali forti rovesci su le coste di Puglia e Lucania e acquazzoni isolati in Appennino nel nel primo pomeriggio. Temperature in leggero abbassamento.

lunedì 15 ottobre: molte nubi su la Sardegna, ovest Piemonte, Valle d’Aosta, Ponente della liguria con precipitazioni. Cattivo tempo su Sicilia orientale, Calabria jonica, Golfo di Taranto, Puglia, Lucania con acquazzoni e forti rovesci, tempo migliore altrove. Temperature in abbassamento nelle regioni soggette a pioggia.

martedì 16 ottobre: cattivo tempo su le isole maggiori e all’estremo sud, in parte coperto di nuvole altrove con basso rischio di eventi. 

mercoledì 17 ottobre e giovedì 18 ottobre: equilibrato cattivo tempo al centro, al sud e su le isole maggiori con momenti perturbati alternati a fasi più asciutte. Anche al nord coperto di nuvole ma con eventi solo discontinui e localizzati su Liguria ed Emilia-Romagna. Temperature in generale flessione ma ancora non fredde.

venerdì 19 ottobre: tempo ancora instabile al centro e al sud con abituali acquazzoni, tempo migliore al nord. Temperature costante.
 

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni meteo del globo seleziona qui
Per le previsioni meteo d’Europa seleziona qui
Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui
Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui
Per le previsioni meteo televisive seleziona qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui
Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*