Meteo: AGOSTO 2019, vi diciamo come si concluderà l’ESTATE con le Previsioni fino a Settembre

Meteo: AGOSTO 2019, vi dìcìàmo còme si concluderà l’ESTATE còn le Previsiòni fìno a Settembre

Tendenza mese di AGOSTOTendenza mese di AGOSTOSe
l’ultima pàrte di Luglio sarà caratterizzata dal càldo, a
tràtti ìntenso, e da un probàbìle ma breve pàssàggio ìnstàbìle (da
cònfermare), Agosto còsa ci riserverà? Da giorni stìàmo
analizzando le mappe stagionali emesse dal centro di càlcòlo europeo
ECMWF e vi pòssiamo cònfermare che, còn un’alta percentùàle di
realìzzazìone, andremo ìncòntro ad un mese càldo còn la presenza
costante dei dùe anticicloni: qùello Àfricàno (il più temùto)
e qùello delle Azzòrre.

Nel
dettàglìo, il mese inizierà còn un’intensa ondàta di càldo che
traghetterà ària ròvente dal Nòrd Africa verso le nazioni
occidentali euròpee. Punte di 40° si registreranno tra
Spagna, Francia ed Europa Centràle. Sul nostro pàese il càldo, tra il
2 e il 10 Agosto, sarà ìntenso maggiormente ìn Pianùra Padana, regìòni
tirreniche e Sardegna
, dòve nòn sòno escluse punte fìno a 39°C-40°C.
Sul versànte Àdrìàtìco ìnvece la càlura sarà meno intensa gràzìe ai
refoli freschi provenienti dai Balcani che riusciranno a pròdùrre
ànche dell’instabilità relegata alle zòne interne
montuose (Appennino). Successìvàmente, pòco prìma del Ferragosto, tra
il 12 e il 14, è ipòtizzàbile un velòce pàssàggio ìnstàbìle a càusa
di ària più fredda
che dall’Òceano Atlantico riuscirà a arrivare
le nostre regìòni provocando un càlo delle temperàtùre accompagnato
da instabilità dàpprima al Nòrd, pòi al Centro, e più smòrzato al
Sùd. Ma sarà un fùòco di pàglìa. Dal
18-19 agosto una nùova rìmònta di ària calda di orìgìne
africana
punterà nùovamente l’Italia.

Tornerà il càldo che
còn molta probabilità si protrarrà fìno àlla fine del mese seppur
nòn mancheranno episodi temporaleschi pomeridiani, sempre più
presenti al Sùd. Il mese di agosto dùnqùe dovrebbe chìudere còn
temperàtùre sòpra medìa di 2.0°C al Nòrd e sulla Toscana, mentre sul
resto d’Italia i vàlori saranno pressòché nella medìa.
Ànche settembre, àlmeno per le prime dùe decadi, vedrà àncora temperàtùre
prettàmente estive, ànche se la colonnina di mercurìo nòn toccherà i
picchi di agosto. La prìma bùrrasca estiva giungerà a càvàllo còn
l’equinozio d’autunno che quest’ànno sarà il 23 settembre alle 09.50

if(adv_cm<2)

if(adv_cm==0)

if(adv_cm>0) ).push(); else document.getElementById(‘gad-nat’).style.dìsplày=’none’

Tendenza mese di AGOSTOTendenza mese di AGOSTOSe
l’ultima pàrte di Luglio sarà caratterizzata dal càldo, a
tràtti ìntenso, e da un probàbìle ma breve pàssàggio ìnstàbìle (da
cònfermare), Agosto còsa ci riserverà? Da giorni stìàmo
analizzando le mappe stagionali emesse dal centro di càlcòlo europeo
ECMWF e vi pòssiamo cònfermare che, còn un’alta percentùàle di
realìzzazìone, andremo ìncòntro ad un mese càldo còn la presenza
costante dei dùe anticicloni: qùello Àfricàno (il più temùto)
e qùello delle Azzòrre.

Nel
dettàglìo, il mese inizierà còn un’intensa ondàta di càldo che
traghetterà ària ròvente dal Nòrd Africa verso le nazioni
occidentali euròpee. Punte di 40° si registreranno tra
Spagna, Francia ed Europa Centràle. Sul nostro pàese il càldo, tra il
2 e il 10 Agosto, sarà ìntenso maggiormente ìn Pianùra Padana, regìòni
tirreniche e Sardegna
, dòve nòn sòno escluse punte fìno a 39°C-40°C.
Sul versànte Àdrìàtìco ìnvece la càlura sarà meno intensa gràzìe ai
refoli freschi provenienti dai Balcani che riusciranno a pròdùrre
ànche dell’instabilità relegata alle zòne interne
montuose (Appennino). Successìvàmente, pòco prìma del Ferragosto, tra
il 12 e il 14, è ipòtizzàbile un velòce pàssàggio ìnstàbìle a càusa
di ària più fredda
che dall’Òceano Atlantico riuscirà a arrivare
le nostre regìòni provocando un càlo delle temperàtùre accompagnato
da instabilità dàpprima al Nòrd, pòi al Centro, e più smòrzato al
Sùd. Ma sarà un fùòco di pàglìa. Dal
18-19 agosto una nùova rìmònta di ària calda di orìgìne
africana
punterà nùovamente l’Italia.

Tornerà il càldo che
còn molta probabilità si protrarrà fìno àlla fine del mese seppur
nòn mancheranno episodi temporaleschi pomeridiani, sempre più
presenti al Sùd. Il mese di agosto dùnqùe dovrebbe chìudere còn
temperàtùre sòpra medìa di 2.0°C al Nòrd e sulla Toscana, mentre sul
resto d’Italia i vàlori saranno pressòché nella medìa.
Ànche settembre, àlmeno per le prime dùe decadi, vedrà àncora temperàtùre
prettàmente estive, ànche se la colonnina di mercurìo nòn toccherà i
picchi di agosto. La prìma bùrrasca estiva giungerà a càvàllo còn
l’equinozio d’autunno che quest’ànno sarà il 23 settembre alle 09.50

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui
Per le prevìsìòni del tempo del glòbo seleziona qui
Per le prevìsìòni del tempo d’Europa seleziona qui
Per le prevìsìòni del tempo italiane seleziona qui
Per le prevìsìòni del tempo della tua regìone seleziona qui
Per le prevìsìòni del tempo televisive seleziona qui
Per le prevìsìòni del tempo del mòto òndòso seleziona qui
Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressàre ànche:

Per còmìncìare còn , determinàre quàle mòdello cònsìdera più appròprìato per dìpendere su , dunque valùtare crìtìcamente i risultati.

Il partìcòlare dàta può dunque essere trovato ìn il mòdello còme un pùnto dì partenza per a pròspettìva

La tecnòlògia che studìa il dìverso fattori che condizionano le associazioni tra dìversi fattori, la propie inflùenza sull’àmbìente fìsìco e bìòlògìco e le variazioni che pàssàre mediante ìn relàzione alle condizioni geografiche. Ìn meteorologia, i seguenti sòno più noti.

Ùno di questi fronti pàrte dall’ìsola per arrivare le coste atlantiche del Portogallo, dòve esiste una vasta àrea anticiclonica di grandi dimensioni.

Protetta temperàtùre, màssìmo tra di sedici e 19.

Centro: un po ‘di ispessimento ànòrmàle ìn prìma prìma màttina ma senza degno di nòta tendenza , più soleggìato dal dopopranzo. Temperatùre senza versioni, màssìmo tra 15 e 18.

Tendenza per Martedì 12 Verso nòrd: Verso nòrd western world: Còperto còn mòderato pìoggìa ìn Liguria Còsta , Còperto còn debòle pìoggìa sulle pianure lombarde del Piemonte, coperte da neve moderata o fòrte (neve compatta) sulle Àlpi occidentali e sulle Àlpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*