METEO al 12 Dicembre, ANTICICLONE in ritirata. GELO immenso in Russia


immagine 1 articolo 54424

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 12 DICEMBRE
C’è chi stenta a definirla novità meteo, viceversa crediamo sia una delle più clamorosi novità d’inizio Dicembre: l’Alta Pressione.

Alta Pressione delle Azzorre che si porterà sull’Europa occidentale e che sotto i colpi di depressioni dell’atlantico mai dome si posizionerà sul Mediterraneo. Che vuol dire? Molto semplice, che abbiamo un periodo di centrale stabilità atmosferica ma con qualche insidia non del tutto scongiurata.

Dipenderà dall’esatto posizionamento anticiclonico, più o meno a est cambierà così. Più o meno a est vorrà dire probabili disturbi depressionari o tuttavia qualche sussulto d’instabilità fino su le nostre zone.

PERDE CONSISTENZA L’IPOTESI FREDDO
Dobbiamo necessariamente affidarci a le ultimissime emissioni dei modelli esatti di previsione e le attuali lasciano poco campo al freddo. Freddo che verrà confinato sull’Europa orientale, freddo che ma continuerà a tenere sotto scacco Russia e Siberia. Non trascuriamo questo elemento, perché siamo sempre dell’avviso – analizzando altre dinamiche dell’atmosfera – che la ricomparsa dell’Alta Pressione sia un qualcosa di utile per manovre invernali importanti.

Dicevamo delle insidie. Secondo certi centri di calcolo pare che il leggero sbilanciamento anticiclonico verso ovest sia la causa dell’inserimento di qualche stimolo perturbato nord atlantico fra l’Italia e i Balcani. Sarebbe un qualcosa di fugace, con poche precipitazioni – prima dell’Immacolata per intenderci – ma con vento del nord in netta rafforzamento.

COSA DICONO LE PROIEZIONI TERMICHE?
Oggi ci dicono che le temperature saliranno di molti gradi e ripristineranno valori maggiori a le medie stagionali. Si realizzeranno anomalie termiche positive, confermando quel trend al riscaldamento che appare ormai inarrestabile. Eppure, a più lungo termine, le varianti orientate al freddo non mancano e potrebbero rappresentare la vera sorpresa dell’evoluzione fino qua descritta.

LA RUSSIA EUROPEA POTREBBE RAFFREDDARSI MOLTO
Un forte ondata di freddo potrebbe espandersi dalla Siberia occidentale verso la Russia europea. Le previsioni prospettano la formazione di un bacino gelido d’aria fredda, che potrebbe espandersi ulteriormente verso occidente. Ma affinché questo succeda, dovrebbe cedere di impeto la corrente oceanica, nel frattempo divenuta intensa.

IN CONCLUSIONE
Stiamo andando incontro all’esordio dell’inverno e mai come quest’anno cresce l’interesse per le proiezioni a lungo termine. Attualmente tutto lascia presagire un periodo di Alta Pressione e diciamolo, successivamente tutta la pioggia de gli ultimi mesi ci starebbe pure bene.
Ma già i avvisi de la fine del periodo di bel tempo si vedono. E poi, il bel tempo non sarà per tutti, il Valle Del Po si formeranno densi nebbioni progressivamente sempre più freddi.

LINK spedito a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, o vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia paragone DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia paragone QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni del tempo globali passa qui

Per le previsioni del tempo d’Europa passa qui

Per le previsioni del tempo dell’italia passa qui

Per le previsioni del tempo de la tua regione passa qui

Per le previsioni del tempo televisive passa qui

Per le previsioni del tempo del moto ondoso passa qui

Per l’altitudine de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*