METEO al 19 Ottobre, MALTEMPO da ovest infuriato. Nel mirino anche l’Italia



POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 19 OTTOBRE
Evolutività, variabilità, queste le parole d’ordine per descrivere quel che ci proporrà Ottobre in termini di circostanze meteo climatici.

I modelli esatti di previsione continuano a mostrarci una condizione potenzialmente esplosiva: da un lato i primi, grandiosi vortici depressionari atlantici che scaglieranno i fronti verso l’Europa, dall’altro un’ampia rappresentazione di Alta Pressione che proverà a ostacolare l’avanzata dei fronti perturbati contrapponendo aria assai temperato e stabilità atmosferica.

Perché sosteniamo che potrebbe trattarsi di una condizione potenzialmente esplosiva? Semplice, perché i contrasti termici potrebbero generare vortici depressionari accessori e il Mediterraneo occidentale sembrerebbe l’area più a rischio. Quali conseguenze per l’Italia? Proviamo ad analizzarle.

DUE LE IPOTESI SUL TAVOLO
Sottolineato e ribadito quanto sia complesso prevedere l’esatta collocazione di vortici ciclonici accessori (per accessori intendiamo allontanati dalla movimentazione “madre”) possiamo dirvi che con buona eventualità vi sarà lo sviluppo di tali immagini sul Mediterraneo occidentale o tuttavia sull’Europa occidentale.

L’Italia potrebbe rientrare fra gli obbiettivi, ma a seconda de la collocazione dei vortici si potrebbero realizzare i posteriori circostanze: il primo vedrebbe un coinvolgimento di molteplici zone ad opera del cattivo tempo, cattivo tempo che potrebbe risultare particolarmente crudele qualora dovesse subentrare il supporto di acque mediterranee ancora calde. Il secondo vedrebbe la presenza di un promontorio anticiclonico supportato da aria assai temperato proveniente dal nord Africa.

TEMPO MITE
In ambedue le situazioni vi sarebbe tempo piuttosto temperato, chiaro tuttavia che qualora dovessero intervenire nubi e precipitazioni la diminuzione termica risulterebbe localmente significante. In un caso stiamo parlando di un quadro delle temperature tuttavia autunnale, diciamo adatto a le stagioni autunnali nell’epoca del riscaldamento globale, nel secondo caso stiamo parlando di temperature tardo estive e dunque di anomalie positive di una certa importanza.

IN CONCLUSIONE
Concludendo possiamo tuttavia ribadire il concetto espresso in apertura, ossia che Ottobre potrebbe rivelarsi un mese estremamente bizzarro, dinamico, talvolta con toni esageratamente e volutamente alti.
LINK spedito a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, ovvero vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*