METEO al 24 Settembre, svolta eclatante verso l’AUTUNNO



POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 24 SETTEMBRE
L’Italia continuerà a godere di un quadro meteo climatico tipicamente estivo come minimo sin a ridosso del 20 settembre, allorquando con l’ingresso astronomico dell’autunno le cose potrebbero cambiare repentinamente.

Non possiamo tuttavia nascondere le difficoltà dei modelli esatti di previsione nell’individuare il giusto 30, questo perché siamo ormai entrati in una fase di transizione della stagione e le insidie crescono anche per i centri di calcolo esatti. A la luce di questo, non dobbiamo stupirci se con gli ultimissimi aggiornamenti ci viene riproposto un quadro anticiclonico con caldo persistente tipicamente estivo per grande parte de la terza settimana di settembre.
ANOMALIE TERMICHE IMPORTANTI
Guardando a le temperature predette, non possiamo far altro che confermare importanti anomalie termiche positive. Questo significa che i termometri dovrebbero proporci valori maggiori a la media della stagione un po’ su tutte le nostre zone.

Le anomalie più pronunciate potrebbero sfiorare i 4-5° centigradi particolarmente fra le due isole maggiori, mediamente diciamo tuttavia che si dovrebbero attestare nelle vicinanze a i 3-4° centigradi. Per farla semplice ci aspettiamo valori massimi facilmente al di sovra dei 30°C in molte città d’Italia, con picchi che occasionalmente potrebbero sfiorare anche quota 35°C.
ATTENZIONE PERO’ ALLE SORPRESE
Visto il periodo è bene non dare nulla per espiato, difatti una movimentazione relativamente fresca atlantica potrebbe lambire le zone del Nord Italia dando luogo a dei forti rovesci a iniziare da le Alpi poi in espansione verso le regioni di pianura. In questo momento non sembrerebbe esserci campo per un coinvolgimento peraltro d’Italia, nondimeno sarà bene tornar su anche su questa evoluzione.

LA VERA SVOLTA
Il grande, eclatante cambio potrebbe realizzarsi in ultima decade ed è quello che stiamo ormai dicendo da giorni. In quel periodo i modelli sembrano sostanzialmente concordi nell’indicare l’affermazione di grossi vortici di bassa pressione tipicamente autunnali sul Nord Europa con allargamento verso sud e conseguente esaltazione dei contrasti termici. Un vero e giusto severo peggioramento potrebbe estendersi al bacino del Mediterraneo, colpendo anche l’Italia con precipitazioni localmente violente e un forte abbassamento delle temperature.
IN CONCLUSIONE
Le grandi piogge autunnali potrebbero arrivare improvvisamente, nondimeno è bene sottolineare che anche l’estate quest’anno è a tratti nettamente piovigginosa e per molti versi estrema.
LINK veloce a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, o vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*