METEO al 25 Settembre, CALDO tropicale con disturbi d’aria FREDDA



POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 25 SETTEMBRE
Situazione meteo climatici che continueranno a mostrarci un andamento estremamente altalenante, per certi versi estremo.

Il caldo, portato da un alta pressione africano dura a morire, potrebbe continuare a interessare le nostre zone dando luogo a un surplus delle temperature significativo e simile da mantenere in piedi un serbatoio energetico di considerevole portata. A i primi sbuffi di aria fresca potrebbero scatenarsi vere tempeste burrascose, causate da forti contrasti termici con il caldo antecedente e le calde acque del Mediterraneo.
CALDO PROLUNGATO
Osservando le proiezioni termiche dei primarie centri di calcolo esatti, chiaramente attinenti l’ultima decade di settembre, confermiamo la possibilità che le temperature stazionano costantemente al di sovra delle medie stagionali.

Si tratterebbe di anomalie importanti, solitamente 3-4° al di sovra delle medie di riferimento. Ovviamente qualora dovessero subentrare disturbi di aria fresca e conseguenti peggioramenti meteo tali proiezioni andrebbero riviste. Certo è che attualmente un po’ tutti i modelli esatti suggeriscono la permanenza di situazioni climatiche tipicamente estive.
PRIME BURRASCHE
Abbiamo parlato in apertura di contrasti termici non a caso, dobbiamo tener conto appunto che nell’ultima decade di settembre crescono sensibilmente le eventualità che insidiosi vortici di bassa pressione generati dal Mediterraneo vadano a causare brutali eventi spesso a carattere burrascoso in molte parti d’Italia.

A tal proposito su certe carte di previsione si intravedono cenni in tal senso, con i fronti dell’atlantico progressivamente più energica che prenderanno piede sull’Europa del nord e centro-occidentale puntando poi il bacino del Mediterraneo. Anche qualora non dovesse cedere l’alta pressione, anche pochi spifferi di aria fresca riuscirebbero a destabilizzare pesantemente all’atmosfera con tutte le conseguenze del caso. È una condizione che dunque andrà monitorata costantemente anche in virtù del fatto che su le stesse carte stiamo osservando giornalmente giravolte previsionali sintomo de la grande incertezza de la transizione della stagione.
IN CONCLUSIONE
E’ un settembre che si sta mostrando realmente estremo perché capace di proporci caldo insistente ma a lo medesimo tempo anche fasi burrascose a macchia di leopardo veramente importanti. Non sappiamo se abbiamo da qua a fine mese dei peggioramenti organizzati tali da far gridare all’arrivo de la stagione autunnale ma di certo non mancheranno le occasioni per ulteriori precipitazioni abbondanti.
LINK lesto a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, o vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*