METEO al 26 Ottobre: arrivano FREDDO e MALTEMPO autunnali, NEVE su monti


immagine 1 articolo 53310

POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 26 OTTOBRE
Per l’ultima settimana di Ottobre i modelli esatti di previsione continuano a proporci circostanze meteo climatici fortemente condizionati dal brutto tempo atlantico.

Il ciclone d’Islanda, che gradualmente prenderà piede nella posto a lui più adatta, innescherà una serie di perturbazioni progressivamente più importanti e supportate da aria moderatamente fredda. L’Alta Pressione, nel frattempo, sarà limitata a defilarsi verso ovest e dovremo tenerla sott’occhio perché pare possa anche tentare qualche affondo meridiano verso nord.

Quest’ultima ipotesi, che ormai appare frequentemente, potrebbe esacerbare ulteriormente il freddo perché le correnti piegherebbe dai quadranti del Nord avvalendosi dell’Artico.

NORMALITA’, O FORSE NO
Ottobre, così come predetto da diverse proiezioni stagionali, si sta rivelando un altro mese agiato di estremi. Basti pensare all’colossale quantità di pioggia caduta ne gli ultimi giorni nel sud Sardegna, stiamo parlando di quantitativi che normalmente cadono in un anno o giù di lì. Parlare di normalità, in questi casi, non è probabile. Non è probabile parlarne anche perché gli eventi alluvionali autunnali si stanno ripetendo con cadenza grave. Colpa de gli eccessi termici che coinvolgono il Mediterraneo, comparabile ormai a i mari tropicali.

Eppure, riprendendo l’argomento introdotto in apertura, il risveglio dell’Atlantico e l’eventuale prima sfuriata dell’artico rientrerebbero appieno ne i canoni de la normalità della stagione. A fine Ottobre saremo nel cuore dell’Autunno, lecito dunque attendersi un’accelerazione in tal senso e simile accelerazione contemplerebbe statisticamente le prime incursioni fredde o in ogni modo il vivace brutto tempo nord atlantico. Il tutto starà nel comprendere quale sarà l’entità dell’uno e dell’altro.

IN ITALIA
Abbiamo parlato di configurazione a livello europeo, ma quali potrebbero essere gli effetti in Italia? Beh, qualora l’Alta Pressione dovesse defilarsi a ovest è chiaro che anche l’Italia rientrerebbe totalmente all’interno de la movimentazione perturbata oceanica. Ci aspettiamo pertanto peggioramenti localmente intensi, con sensibile abbassamento delle temperature. Potrebbero arrivare anche le prime importanti nevicate su i monti, a iniziare dall’arco delle alpi e a altezze progressivamente più basse.

IN CONCLUSIONE
Tutto lascia presagire un Autunno sempre vivace, dinamico, a tratti estremo. Si entrerà nel vivo de la stagione e dovremo mettere in preventivo altre passaggi di brutto tempo. Forse anche gravosi.

LINK spedito a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, ovvero vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia comparazione DOPPIO clicca qua

Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia comparazione QUADRUPLO clicca qua

Per le previsioni meteo del globo clicca qua

Per le previsioni meteo d’Europa clicca qua

Per le previsioni meteo dell’italia clicca qua

Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua

Per le previsioni meteo in TV clicca qua

Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua

Per l’altitudine de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*