METEO al 27 Ottobre: FREDDO con forte MALTEMPO, neve su vette



POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 27 OTTOBRE
Le ultimissime emissioni dei modelli numerici di previsione ci suggeriscono che l’ipotesi meteo-climatica orientata verso un’accelerazione crudele dell’Autunno non è più pretta utopia.

Si scorgono, nelle diverse cartine di previsione, le prime avvezzioni fredde o dal nord Atlantico o addirittura dall’Artico. La natura dipenderà essenzialmente dall’esatta collocazione dell’Alta Pressione che non sarà più ubicata nel cuore dell’Europa e sul Mediterraneo, ma tenderà a migrare verso ovest – direzione Atlantico occidentale e Peninsula Iberica – in una collocazione certamente più adatta al periodo.

POSSIBILI EFFETTI IN ITALIA
E’ evidente che il posizionamento anticiclonico si rivelerà essenziale nel condizionare positivamente o negativamente il quadro meteo climatico dell’Italia. Diciamo che l’allontanamento a ovest dovrebbe lasciarci esposti all’ingresso di correnti relativamente fredde nordoccidentali o più fredde del Nord (nel primo caso si tratterebbe di aria nord atlantica, nel secondo di masse artiche in piena regola) con annessi fronti perturbati in grado di facilitare lo sviluppo di zone depressionarie su i nostri mari.

Ora, dobbiamo anche considerare con non tutto il caldo in eccesso contenuto nelle acque superficiali dei nostri mari verrà smaltito, ragion per cui non escludiamo come detto lo sviluppo di vortici ciclonici accessori che potrebbe apportare brutto tempo diffuso, persistente e considerevole.

GIU’ LE TEMPERATURE
Le proiezioni termiche ci confermano un generale abbassamento delle temperature durante dell’ultima settimana di Ottobre. Chiaramente vi saranno delle zone laddove il declino sarà più evidente – e laddove si potrebbe scendere al inferiore delle medie di riferimento – altre laddove lo sarà meno. Dipenderà ovviamente dalla traiettoria d’ingresso delle correnti d’aria fredda, siano esse provenienti dal Nord Atlantico siano esse provenienti dal Circolo Polare Artico. Possiamo ma dirvi che il declino sarà significante e che dunque in presenza di precipitazioni vi sarebbero le prime nevicate su i vette a altezze nettamente interessanti.

IN CONCLUSIONE
Situazioni meteo che appare orientate verso un’esacerbazione dei toni autunnali, con l’arrivo anche dei primi freddi di stagione. Un Autunno, dinamico, spesso estremo, che appare voler confermare questo trend anche nelle prossime settimane.
LINK svelto a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, o vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff


Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*