METEO al 30 Ottobre, probabile FREDDO invernale. Il 1° de la stagione



POSSIBILE EVOLUZIONE METEO SINO AL 30 OTTOBRE
Le situazioni meteo climatiche dell’ultima settimana di Ottobre potrebbero cambiare repentinamente, drasticamente, quasi inaspettatamente.

I modelli numerici di previsione continuano a percorrere la strada del freddo, sia esso di natura nord atlantica sia esso di matrice dell’artico. Chiaro che in quest’ultimo caso l’entità del freddo sarebbe nettamente superiore, ma non sottovalutiamo l’apporto del nord Atlantico perché è ugualmente capace di trascinarci all’interno dell’Autunno più crudo ed è un qualcosa che ne gli ultimi anni non si è visto spesso.

COMPLESSE DINAMICHE ATMOSFERICHE
Sin ad oggi abbiamo osservare un’Alta Pressione spesso collocata a ridosso del Mediterraneo con propagazione sull’Europa centro orientale. Resterà lì anche ne i prossimi giorni, esponendoci più che altro a ingressi depressionari – insidiosi, vero, ma molto isolati – su i mari occidentali.

Guardando le carte di previsione dell’ultima settimana di Ottobre scorgiamo dinamiche diametralmente opposte: trasporto dell’Alta Pressione fra l’Atlantico occidentale e la Peninsula Iberica, perturbazioni nordatlantiche in avanzamento verso est-sudest, prime discese d’aria fredda sull’Europa orientale. L’eventuale irruzione dell’artico – eventualità in aumenti, è vero, ma stiamo pur sempre ragionando su un arco temporale troppo ampio per poter avere certezze – trarrebbe spunto da una spinta anticiclonica verso il Regno Unito.

GIU’ LE TEMPERATURE
Le proiezioni termiche confermano un generale abbassamento delle temperature. Difficile, anzi, impossibile dirvi quanto e laddove caleranno maggiormente, ma è giusto evidenziare come da giorni si stia puntando con decisione verso cali di considerevole portata. Per intenderci, si potrebbero registrare valori più basse a le medie stagionali con primi sentori d’inverno in diverse aree d’Italia.

IN CONCLUSIONE
Sarà bene, tuttavia, aprire gli armadi e rispolverare i giubbotti gravosi. Via quel che rimane dell’Estate, occorrerà prepararsi all’accelerazione autunnale perché a quanto pare potrebbe essere crudele così come non accadeva da anni.
LINK pronto a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, ovvero vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff


Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*