Meteo > APRILE, BRUTTE NOTIZIE. Tanta PIOGGIA con i CICLONI dal NORD EUROPA verso l’ITALIA. Ecco le PREVISIONI

Meteo > APRILE, BRUTTE NOTIZIE. Tanta PIOGGIA con i CICLONI dal NORD EUROPA verso l’ITALIA. Ecco le PREVISIONI

Aprile: secondo le ultime previsioni ufficiali tornano le piogge sull'Italia Aprile: secondo le ultime previsioni ufficiali tornano le piogge sull’Italia La Primavera astronomica ha da poco preso il via e dalle ultime PREVISIONI ufficiali sembrerebbe proprio che nelle prossime settimane le condizioni meteo siano destinate a cambiare verso un periodo decisamente più movimentato con TANTA PIOGGIA e CICLONI dal Nord Europa. BRUTTE NOTIZIE insomma in vista anche delle prossime festività di PASQUA ed dei ponti festivi che potrebbero essere condizionati dal tempo capriccioso tipico di questa stagione.

Già dai primi giorni di Aprile lo scenario a livello atmosferico muterà sensibilmente, in quanto l’anticiclone ora presente sull’Italia sarà decisamente meno invasivo rispetto agli ultimi mesi di Febbraio e Marzo in cui abbiamo assistito a deficit di precipitazioni piuttosto rilevanti con ripercussioni anche sulle attività agricole. Dando uno sguardo a livello europeo possiamo vedere come il flusso instabile e perturbato legato alla Depressione Islandese prenderà vigore nella prima parte del mese inviando una serie di CICLONI sull’Italia. Mancano ancora diversi giorni per capire quali saranno le zone maggiormente a rischio, tutto dipenderà infatti da dove si formeranno i minimi depressionari e la traiettoria che prenderanno le perturbazioni. Al momento sono due le ipotesi principali. La prima vedrebbe una vasta area di bassa pressione che dall’Oceano Atlantico investirebbe dapprima la penisola iberica e poi anche la Francia e l’Italia. Nel suo incedere il vortice richiamerebbe umide ed instabili correnti sudoccidentali che fornirebbero il carburante aggiuntivo per avere prolungate fasi di maltempo con rovesci intensi. La seconda invece riguarda la possibilità di avere un ingresso più irruento di correnti in arrivo dal Polo Nord. Date le temperature ormai calde al suolo si verrebbero a creare contrasti tra masse d’aria completamente diverse con la formazione e lo sviluppo di imponenti celle temporalesche. Esattamente come avviene in Estate quando dopo una mattinata soleggiata e calda durante le ore pomeridiane cumuli minacciosi iniziano ad oscurare il cielo con la possibilità di avere temporali a tratti anche molto intensi con grandinate.

Questo in sintesi il quadro generale che ci aspetta per il mese di Aprile dove molto probabilmente torneranno le grandi piogge sul nostro Paese. Detto questo non mancheranno di certo fasi soleggiate e calde (previste temperature sopra le medie, ECMWF) in un continuo ribaltamento delle condizioni meteo.

if(adv_cm<2){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: 'organic-thumbnails-a', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix'});
}

if(adv_cm==0){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: ‘thumbnails-a’, container: ‘taboola-below-article-thumbnails-2nd’, placement: ‘Below Article Thumbnails 2nd’, target_type: ‘mix’});
}

if(adv_cm>0){(adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({});} else document.getElementById(‘gad-nat’).style.display=’none’

Aprile: secondo le ultime previsioni ufficiali tornano le piogge sull'Italia Aprile: secondo le ultime previsioni ufficiali tornano le piogge sull’Italia La Primavera astronomica ha da poco preso il via e dalle ultime PREVISIONI ufficiali sembrerebbe proprio che nelle prossime settimane le condizioni meteo siano destinate a cambiare verso un periodo decisamente più movimentato con TANTA PIOGGIA e CICLONI dal Nord Europa. BRUTTE NOTIZIE insomma in vista anche delle prossime festività di PASQUA ed dei ponti festivi che potrebbero essere condizionati dal tempo capriccioso tipico di questa stagione.

Già dai primi giorni di Aprile lo scenario a livello atmosferico muterà sensibilmente, in quanto l’anticiclone ora presente sull’Italia sarà decisamente meno invasivo rispetto agli ultimi mesi di Febbraio e Marzo in cui abbiamo assistito a deficit di precipitazioni piuttosto rilevanti con ripercussioni anche sulle attività agricole. Dando uno sguardo a livello europeo possiamo vedere come il flusso instabile e perturbato legato alla Depressione Islandese prenderà vigore nella prima parte del mese inviando una serie di CICLONI sull’Italia. Mancano ancora diversi giorni per capire quali saranno le zone maggiormente a rischio, tutto dipenderà infatti da dove si formeranno i minimi depressionari e la traiettoria che prenderanno le perturbazioni. Al momento sono due le ipotesi principali. La prima vedrebbe una vasta area di bassa pressione che dall’Oceano Atlantico investirebbe dapprima la penisola iberica e poi anche la Francia e l’Italia. Nel suo incedere il vortice richiamerebbe umide ed instabili correnti sudoccidentali che fornirebbero il carburante aggiuntivo per avere prolungate fasi di maltempo con rovesci intensi. La seconda invece riguarda la possibilità di avere un ingresso più irruento di correnti in arrivo dal Polo Nord. Date le temperature ormai calde al suolo si verrebbero a creare contrasti tra masse d’aria completamente diverse con la formazione e lo sviluppo di imponenti celle temporalesche. Esattamente come avviene in Estate quando dopo una mattinata soleggiata e calda durante le ore pomeridiane cumuli minacciosi iniziano ad oscurare il cielo con la possibilità di avere temporali a tratti anche molto intensi con grandinate.

Questo in sintesi il quadro generale che ci aspetta per il mese di Aprile dove molto probabilmente torneranno le grandi piogge sul nostro Paese. Detto questo non mancheranno di certo fasi soleggiate e calde (previste temperature sopra le medie, ECMWF) in un continuo ribaltamento delle condizioni meteo.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO nazionali confronto DOPPIO clicca qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni meteo del mondo seleziona qui
Per le previsioni europee seleziona qui
Per le previsioni del tempo in Italia seleziona qui
Per le previsioni della tua regione clicca qui
Per le previsioni meteo in TV seleziona qui
Per le previsioni sui mari clicca qui
Per l’altezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Se il meteorologo coinvolto è responsabile per il più popolare diffusione di informazioni meteorologiche ( bollettini, articoli, televisore trasmissioni) crea a tipo di “sommario”, riassumendo il linguaggio migliore, anche usando simboli e mappe.

Il particolare data può ora essere utilizzato in il modello come un punto di partenza per a prospettiva

Il clima, uno dall’altra parte della moneta mani , è il coppia di condizioni meteorologiche che sono quadro il periodo di un anno, dipendente sui sondaggi eseguito per un periodo di almeno 30 anni .

Le aree di bassa pressione sull’Europa, hanno il loro epicentro sulla Polonia e l’Egeo.

Temperature in calo, massimo tra 13 e 18.

Nord : Bella giornata di sole che include foschia nella morning hours nelle pianure centro-orientali pianure e alcune inoffensive impair sul Friuli. Verso l’alto intervalli di temperatura, massimo tra 15 e 19.

Sud Sul Mar Tirreno: Chiaro sulle coste e sul crinale calabrese, Scattered atmosfera con ampie radure altrove . Around the Adriatico: Serene sulla costa ionica, dispersi nuvole con grandi radure altrove. Sulle isole maggiori: Sereno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*