Meteo : aumentano caldo e afa, laddove i forti forti rovesci oggi? – FOCUS

Rinforzo dell’alta pressione africano su parte d’Italia, occhio a i forti rovesci al centro-nord. 

Meteo / L’insenatura concava dall’aria fresca dell’est Europa si sta pian piano riassorbendo su le zone del sud (dove ieri c’è stato forte maltempo) mentre su le zone del centro-nord la “ferita” rimane ancora bene evidente e potrà permettere la formazione di altri forti rovesci nella giornata contemporanee. 

Vediamo subito il tempo nel dettaglio per oggi, 6 agosto 2018 :

NORD – prevalentemente costante e soleggiato al mattino e nel nel primo pomeriggio. Fra tardo nel primo pomeriggio e prima serata possibilità di acquazzoni o forti rovesci sull’arco delle alpi e prealpino, l’Appennino del nord e localmente anche su la pianura Del Po segnatamente sul Piemonte (in specifico sul torinese). Possibilità di locali grandinate. Temperature massime sin verso i 37°C in pianura Del Po e nelle vallate, afa diffusa anche in sera.

CENTRO – tempo spesso costante particolarmente su le coste e le pianure, ad eccezione de la Sardegna laddove abbiamo forti rovesci e acquazzoni (fra nel primo pomeriggio e prima serata) su i versanti centro-occidentali e anche costieri. Altrove solo qualche isolato temporale in Appennino e su le colline tirreniche. Temperature massime estese di 36°C su Toscana e Lazio (con picchi di 39°C in Toscana), altrove valori fra i 30 e i 33°C.

SUD – locali forti rovesci fra nel primo pomeriggio e prima serata sull’arco ionico pugliese, Basilicata, Gargano, regioni interne de la Campania, Calabria del nord e su la Sicilia nord-occidentale, fra trapanese e palermitano. Altrove tempo prevalentemente costante. Temperature massime sino a 33/34°C su le regioni interne, più fresco su le coste.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*