METEO: brutto tempo in arrivo in ITALIA, probabili nubifragi al Nord Ovest

  • Brutto tempo in arrivo con acquazzoni e nubifragi acquazzoni ma anche probabili nubifragi specialmente fra Piemonte e Liguria. Fonte: unsplash.com

    METEO: brutto tempo in arrivo in ITALIA, probabili nubifragi al Nord Ovest – 10 ottobre 2018 – Peggioramento meteo a le porte per l’Italia, con acquazzoni e nubifragi acquazzoni che torneranno protagonisti grazie a correnti sud occidentali su la nostra Peninsula. Secondo le ultime uscite dei maggiori modelli meteo appunto, la movimentazione depressionaria presente ora su la Spagna verrà riassorbita dal flusso atlantico con acquazzoni e nubifragi acquazzoni che via via si sposteranno verso l’Italia a iniziare dalla nottata contemporanee. Le situazioni meteo inizieranno a peggiorare specialmente Nord Ovest e su la Sardegna, laddove sono probabili anche locali nubifragi, specialmente su Liguria e Piemonte, ma non mancheranno poi eventi intensi anche sul Tirreno del centro specialmente giovedì 11 ottobre. A seguire l’incertezza rimane ancora non irrilevante: la condizione meteo sull’Italia dovrebbe rimanere in ogni modo piuttosto dinamica, con tempo localmente instabile nel weekend ma generalmente in progresso, mentre per la prossima settimana non si escludono altre fasi brutto tempo. […]

  • Fonte

    Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

    Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone DOPPIO seleziona qui
    Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia paragone QUADRUPLO seleziona qui
    Per le previsioni meteo del globo seleziona qui
    Per le previsioni meteo d’Europa seleziona qui
    Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui
    Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui
    Per le previsioni meteo in TV seleziona qui
    Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui
    Per l’quota de la neve seleziona qui

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *