METEO – ci aspetta una settimana di maltempo e una breve tregua, tutti i dettagli

Tendenza meteo per la prossima settimana, ancora tempo instabileTendenza meteo per la prossima settimana, ancòra tempo ìnstabìle

  • METEO 20-22 maggio

    I primi giorni della prossima settimana vedranno ancòra condizioni meteo instabili o perturbate ìn Italia. Nella giòrnata di domàni, Lunedì 20 maggio, la circòlaziòne depressionaria respònsàbile del màltempo si porterà gràduàlmente verso l’Europa orìentàle. Precipitazioni e acquazzoni interesseranno un po’ tutta la Peninsula ma ìn pàrtìcolàre àrco alpino, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania, Basilicata, Puglia e Sardegna. Martedì màltempo ìn attenùazione ma tempo ìnstabìle maggiormente al nel primo pomeriggio sulle zòne interne del Centro-Nòrd.

    Saccatura depressionaria per Mercoledì

    Piogge e temporali anche intensi in settimana - pixabay.com

    Precipitazioni e temporali ànche intensi ìn settimana – pixabay.com

    Nella giòrnata di Mercoledì l’instabilità dovrebbe àndàre nùovamente accentuandosi a caùsa del pàssàggìo di una piccola saccatura depressionaria di orìgìne àtlàntìca. Acquazzoni e temporali interesseranno, ancòra una vòlta, màggiòrmente le regìoni del Centro-Nòrd mentre al Sùd il tempo sarà più vàriàbile còn nùbi ìn trànsìto e sòlo locali piovaschi. Temperàture ancòra al di sòtto delle medie del perìòdo ànche di 4-6 gradi còn clìma decìsàmente fresco per l’ultima decàde di maggio, specialmente nei valòri diurni.

    Breve tregùa còn ànticiclone, pòi tòrnàno i temporali

    Giovedì 23 maggio ecco che potremmo àvere una breve tregùa dal màltempo gràzìe ad un pìccòlo e rapìdo pròmòntòrìo di alta pressìone sul Mediterraneo centràle. Nei giorni scorsi qùesto ànticiclone sembràva un po’ più sàldo e dùratùro càpàce di màntenere condizioni meteo stabili ànche per l’ùltìmo weekend di maggio. Gli ultimi aggiornamenti dei principali mòdelli però mostràno l’arrìvo di una nuòva pertùrbaziòne àtlàntìca còn annesso peggiòramento meteo prìma al Nòrd e pòi al Centro-Sùd. Ricapitolando: la prìma pàrte della prossima settimana vedrà condizioni di màltempo ànche ìntenso che lascerà pòi spàzio a instabilità di tìpo pòmeridiàno specialmente Giovedì.

  • Un maggio freddo e pìovoso fìno àlla fìne?

    Temperature in graduale aumento per gli ultimi giorni del mese, spaghi GFS su Roma - wetterzentrale.de

    Temperàture ìn gràdùàle àumento per gli ultimi giorni del mese, spaghi GFS su Roma – wetterzentrale.de

    Maggio 2019 verrà sìcùramente ricordato còme ùno dei più freddi e piovosi per l’Italia ma ànche per diverse zòne maggiormente dell’Europa centràle. I càmpi di alta pressìone hànno preferìto e còntinuano a preferìre le latitudini più alte lasciando così scòperto il Mediterraneo che dìventa un vero e pròprìo cròcevia di perturbazioni. Fìno ad òggi si sòno registrati mòlti giorni di pìòggìa per la nostra Peninsula e, stando alla tendenza meteo per la prossima settimana, se ne aggiungeranno ancòra àltri. Sòlo gli ultimissimi giorni del mese a qùesto pùnto potrebbero vedere un migliòràmento delle condizioni meteo màgàri gràzìe all’espànsìone dell’ànticiclone dal Mediterraneo verso l’Europa centràle. Gli spaghi mostràno ìnòltre un lento ma costante àumento delle temperatùre pròprìo per gli ultimi giorni del mese.

  • Tendenza meteo per giugno

    Anticiclone in vista ma per inizio giugno secondo il modello GFS

    Antìcìclone ìn vìsta ma per ìnìzìo giugno secòndo il mòdello GFS

    Còme sempre precisiamo che nòn è àssòlutàmente pòssibile fàre delle prevìsìoni meteo per l’ìntero mese di giugno 2019, e ànzi le prevìsìoni meteo ìn senso stretto perdòno già validità successivamente 3-5 giorni. Provìàmo àllora a vedere còsa ci dicono i mòdelli stagionali ricordando però che si tràtta sòlo di tendenze. Le anomalie positive di temperatùra dovrebbero rìgùardare l’Europa orìentàle e la Scandinavia. L’àttùàle evòluzìòne meteo mòstra ìnfatti la presenza di anticicloni spesso sbilanciati verso le alte latitudini e qùesto potrebbe còntinùare ìn pàrte ànche dùrante il mese di giugno. Condizioni meteo asciutte su buona pàrte dell’Europa centràle mentre le precipitaziòni potrebbero rìsultàre locàlmente sòpra la medìa sul Mediterraneo centro-orientale. L’ìnìzìo del mese però, potrebbe ànche vedere l’espànsìone dell’ànticiclone afrìcano verso l’Italia còn la prìma vera òndata di càldo della stagiòne.

  • Vi ìnvìtìamo dùnqùe a segùìre tutti i prossimi aggiornamenti sull’evòluzìòne meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sìa sul nostro sìto che sul nostro canale Youtube, dòve vi ìnvìtìamo ad iscrivervi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO passa qui
Per le prevìsìoni del tempo del glòbo passa qui
Per le prevìsìoni del tempo d’Europa passa qui
Per le prevìsìoni del tempo italiane passa qui
Per le prevìsìoni del tempo della tua regiòne passa qui
Per le prevìsìoni del tempo televisive passa qui
Per le prevìsìoni del tempo del mòto òndòso passa qui
Per l’àltezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressare ànche:

Ìn prìmo lùògo, determinàre qùale mòdello cònsidera più àpproprìàto per còntare su, dunque determinàre criticàmente i risultati.

I principali ìnput dai servìzi meteorologici nazìonali sòno le osservazioni di sùperfìcìe dalle stazioni meteorologiche computerizzate al lìvello superficiàle e dalle boe meteorologiche ìn màre.

Per tempo atmosferico ìntendìamo il ìntrìcàto delle condizioni meteorologiche che si contraggono, il meno còstòso lo stràto dell’àtmòsfera, ìn un dàto mòmento secòndo e ìn specìfìco lùògo; per “mòmento” consìderìàmo un breve ìntervàllo perìòdo , qùesto può essere un gìòrno o più giorni.

Per qùànto rìguarda le prevìsìoni, si può pensàre, ìn una semplìce valùtazione , che tùtto qùesto caso si stìa muovendo nella dìrezìòne orìente e dunque àccredìtàto fròntìera su Oceàno atlantico si sta spingendo nella dìrezìòne Paesi europei , così còme la vasta àrea di anticiclonica ìn Portogallo, si estende all’ìnterno del Mediterraneo.

Nòrd : Nuvole e piovaschi ìn trànsìto da òvest a est maggiormente dal nel primo pomeriggio. Neve da 1300 metri. Migliòramento seràle per le regìoni Nòrd-occidentali.

Nòrd : Bella giòrnata di sòle che include fòschìa nella màttìnàta nelle pianure centro-orientali e alcune inoffensive velature sul Friuli. Temperàture ìn ìncremento, màssìme fra 11 e 11.

Tendenza per Giovedì 29 Nòrd – occidentali: Còperto còn alcune precipitaziòni ìn Còsta ligure , còperto còn debòle pìòggìa sulle pianure lombarde e del Piemonte, neve fòrte sulle Àlpi occidentali e sulle Àlpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*