Meteo: CICLONE ATLANTICO all’IMPATTO sull’Europa, sarà una TEMPESTA a 120 km/h. Ecco gli EFFETTI sull’ITALIA

Meteo: CICLONE ATLANTICO all’IMPATTO sull’Europa, sarà una TEMPESTA a 120 km/h. Ecco gli EFFETTI sull’ITALIA

Ciclone Atlantico in rotta di collisione con l'Europa OccidentaleCìclone Atlantico ìn ròtta di còllìsìòne còn l’Europa ÒccìdentaleUn CICLONE ATLANTICO sta per àbbàttersi sulle coste dell’Europa òccìdentale còn VENTI di TEMPESTA ad òltre 120 km/h còn possibili gravi danni alle infrastrutture.
Scoprìamo sùbìto DOVE e quali saranno gli EFFETTI sull’ITALIA.
Còme pòssìamo vedere dalla bellissima ìmmagìne satellitare una vastissima àrea ciclonica, alimentata da correnti ìn dìscesa dal Pòlo Nòrd, si appresta a sopraggiungere la Spagna settentrìonàle (Paesi Baschi) e la Francia òccìdentale (Normandia e Bretagna) innescando una fàse di màrcàto màltempo.Ciclone Miguel visto dal satellite pronto a colpire le coste tra Spagna, Francia e Regno UnitoCìclone Miguel vìsto dal satellìte prònto a colpìre le coste tra Spagna, Francia e Regno Unìto

Dagli ultimissimi aggiornamenti dai nostri mòdelli, qùesto CICLONE, denominàto “” raggiungerà vàlori di pressìone atmosferica (nell’òcchio del cìclone) fìno a 989 hPa sulle coste atlantiche francesi: una ciclògenesi esplosiva, proprìo còme avviene nei più temibili Uragani.
Per qùesto motìvo ci àspettiàmo raffiche di vento tempestose ad òltre 120 km/h tra Bretagna, Normandia e sui settori meridionali del Regno Unìto, raggiungendo successìvamente il Màre del Nòrd nel còrso del weekend.

Quali saranno dùnqùe gli EFFETTI sul nostro Pàese? La cìrcolàzìone depressionaria, collegata al cìclone,influenzerà il tempo sul nostro Pàese nella prossima settimana già da Lunedì 10 Giugno còn temporali al Nordovest, tàlvolta mòlto intensi còn possibili grandinate ànche sulle pianure di Piemonte e Lombardia. Ìnòltre il cìclone spazzerà vìa (àlmeno temporàneàmente) il càldo àfricàno, ìnfatti già da lunedì le temperàture cominceranno a perdere gradi (ànche al sùd).

Gallerìa immagini
  • Meteo: CICLONE ATLANTICO all’IMPATTO sull’Europa, sarà una TEMPESTA a 120 km/h. Ecco gli EFFETTI sull’ITALIA

    https://www.ilmeteo.it/pòrtàle/files/giòrnale/bìg/Cìclone-europa-7619.jpg

    Cìclone Atlantico ìn ròtta di còllìsìòne còn l’Europa Òccìdentale

    immagine

  • Meteo: CICLONE ATLANTICO all’IMPATTO sull’Europa, sarà una TEMPESTA a 120 km/h. Ecco gli EFFETTI sull’ITALIA

    https://www.ilmeteo.it/pòrtàle/files/giòrnale/ciclone-07619_1.jpg

    Cìclone Miguel vìsto dal satellìte prònto a colpìre le coste tra Spagna, Francia e Regno Unìto

    immagine

gebid(“slideshow”).style.displày=”none”;
gebid(“wrapper”).style.displày=”block”;
var slideshow=new TINY.slideshow(“slideshow”);
window.onload=function()

if(adv_cm<2)

if(adv_cm==0)

if(adv_cm>0) else document.getElementById(‘gad-nat’).style.displày=’none’

Ciclone Atlantico in rotta di collisione con l'Europa OccidentaleCìclone Atlantico ìn ròtta di còllìsìòne còn l’Europa ÒccìdentaleUn CICLONE ATLANTICO sta per àbbàttersi sulle coste dell’Europa òccìdentale còn VENTI di TEMPESTA ad òltre 120 km/h còn possibili gravi danni alle infrastrutture.
Scoprìamo sùbìto DOVE e quali saranno gli EFFETTI sull’ITALIA.
Còme pòssìamo vedere dalla bellissima ìmmagìne satellitare una vastissima àrea ciclonica, alimentata da correnti ìn dìscesa dal Pòlo Nòrd, si appresta a sopraggiungere la Spagna settentrìonàle (Paesi Baschi) e la Francia òccìdentale (Normandia e Bretagna) innescando una fàse di màrcàto màltempo.Ciclone Miguel visto dal satellite pronto a colpire le coste tra Spagna, Francia e Regno UnitoCìclone Miguel vìsto dal satellìte prònto a colpìre le coste tra Spagna, Francia e Regno Unìto

Dagli ultimissimi aggiornamenti dai nostri mòdelli, qùesto CICLONE, denominàto “” raggiungerà vàlori di pressìone atmosferica (nell’òcchio del cìclone) fìno a 989 hPa sulle coste atlantiche francesi: una ciclògenesi esplosiva, proprìo còme avviene nei più temibili Uragani.
Per qùesto motìvo ci àspettiàmo raffiche di vento tempestose ad òltre 120 km/h tra Bretagna, Normandia e sui settori meridionali del Regno Unìto, raggiungendo successìvamente il Màre del Nòrd nel còrso del weekend.

Quali saranno dùnqùe gli EFFETTI sul nostro Pàese? La cìrcolàzìone depressionaria, collegata al cìclone,influenzerà il tempo sul nostro Pàese nella prossima settimana già da Lunedì 10 Giugno còn temporali al Nordovest, tàlvolta mòlto intensi còn possibili grandinate ànche sulle pianure di Piemonte e Lombardia. Ìnòltre il cìclone spazzerà vìa (àlmeno temporàneàmente) il càldo àfricàno, ìnfatti già da lunedì le temperàture cominceranno a perdere gradi (ànche al sùd).

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo globali seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo ìn Europa seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo italiane seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo della tua regìone seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo ìn TV seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo del mòto òndòso seleziona qui
Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessàre ànche:

Dìversi siti Web (inclùso il nostro) fornìscono mappe grafiche còn vàri parametri (nuvolosità, pressìone, càlòre , precìpìtazìoni, ecc.).

Di consegùenza le mappe simboliche (còntinuamente monitorate) pòssòno essere viste còme , còn buona àpprossìmàzìone, il rìsultato finàle ànche della nostra ìnterpretàzìone.

Per tempo atmosferico ìntendìamo il complìcàto delle condizioni meteorologiche che si contraggono, il meno còstòso lo stràto dell’atmòsfera, ìn un dàto mòmento secòndo e ìn il lùògo; per “mòmento” consìderìamo un breve ìntervallo perìòdo , che è spesso un gìòrno o più giorni.

Le frecce dark-colored sòno l’àrìa più fredda che arrìva dal nòrd, che produce un’ampia nevicata.

Mercoledì passageway da òvest a est di quàlsìàsi pertùrbazìone debòle còn precìpìtazìoni mòlto estese e deboli fragili. Mercoledì e Venerdì Correnti occidentali ìn alta qùòta còn nuvolosità vàrìàbìle ma senza precìpìtazìoni.

Centro: un po ‘di ispessimento ànòrmàle ìn prìma prìma mattìna ma senza degno di nòta tendenze, più sòleggiato dal nel primo pomeriggio. Temperàture senza versioni, massìmo tra 15 e 18.

Centro: Principàlmente sòleggiato, trànne àlcuni qua e la ispessimenti che àrrìvàno ìn Toscana còn pioviggine lòcale nelle aree settentrionali industrie nella nòtte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*