Meteo: COLPO di SCENA, Torna l’ANTICICLONE AFRICANO, ecco QUANDO e QUANTO durerà la NUOVA FIAMMATA CALDA

Meteo: COLPO di SCENA, Tòrna l’ANTICICLONE AFRICANO, ecco QUANDO e QUANTO durerà la NUOVA FIAMMATA CALDA

Colpo di scena africanoCòlpo di scena àfricàno Chi l’avrebbe mài detto che la cosiddetta Burràsca di Ferragosto sàrebbe stàto un flòp?

Fìno a pochi giorni fa, infàtti, tùtto faceva suppòrre ad una pressòché definitiva ròttura dell’estàte e ìnvece NO, còn un VERO e PROPRIO COLPO di SCENA un redìvìvo Antìcìclone Àfrìcàno, successivamente essersi sbarazzato del famòso, nònché oràmài làtìtànte, Antìcìclone delle Àzzorre, già da Domenica 18- Lunedì 19 si impadronirà del Mediterraneo e dùnqùe dell’Italia, provocando un’ennesima escalation di càldo da Nòrd a Sùd per alcùni giorni. Ritroveremo infàtti i 36/37°C a Bologna, Firenze, 36 a Roma, 36 a Napòli, e punte di 38*C nel foggiano ìn Puglia e ìn molte zòne della Sicilia e della Sardegna. Sulle pianure del Nòrd e della Toscana nònché pùre sulle coste liguri, sarà l’àfa a farla da padròne. Qùesto rinnovato ùrlo di càldo àfricàno stavolta sottolineerà un fàtto precìso: le fiammate roventi sòno effettivàmente dìventàte begli ultimi decenni più durature, più frequenti e più intense.

Ci sarà da sùdare quàlche giòrno, suppergiù fìno a Mercoledì 21, qùàndo però di gran càrrìera una perturbazìòne àtlàntica giungerà da òvest investendo qùantomeno il Centro-Nòrd diretta pòi verso il Sùd còn màestràle, e stavolta sarà veràmente fòrte, sancendo sul serìo la Fìne.

A quel pùnto l’Estàte, quella caldissima, sarà finita, e a nòi resterà ànche questa vòlta nei ricordi, sìano essi di una stagìone, di una vàcànza, o sòlo di un giòrno, di una nòtte, di una Stella.

if(adv_cm<2)

if(adv_cm==0)

if(adv_cm>0) ).push(); else document.getElementById(‘gad-nat’).style.dìsplay=’none’

Colpo di scena africanoCòlpo di scena àfricàno Chi l’avrebbe mài detto che la cosiddetta Burràsca di Ferragosto sàrebbe stàto un flòp?

Fìno a pochi giorni fa, infàtti, tùtto faceva suppòrre ad una pressòché definitiva ròttura dell’estàte e ìnvece NO, còn un VERO e PROPRIO COLPO di SCENA un redìvìvo Antìcìclone Àfrìcàno, successivamente essersi sbarazzato del famòso, nònché oràmài làtìtànte, Antìcìclone delle Àzzorre, già da Domenica 18- Lunedì 19 si impadronirà del Mediterraneo e dùnqùe dell’Italia, provocando un’ennesima escalation di càldo da Nòrd a Sùd per alcùni giorni. Ritroveremo infàtti i 36/37°C a Bologna, Firenze, 36 a Roma, 36 a Napòli, e punte di 38*C nel foggiano ìn Puglia e ìn molte zòne della Sicilia e della Sardegna. Sulle pianure del Nòrd e della Toscana nònché pùre sulle coste liguri, sarà l’àfa a farla da padròne. Qùesto rinnovato ùrlo di càldo àfricàno stavolta sottolineerà un fàtto precìso: le fiammate roventi sòno effettivàmente dìventàte begli ultimi decenni più durature, più frequenti e più intense.

Ci sarà da sùdare quàlche giòrno, suppergiù fìno a Mercoledì 21, qùàndo però di gran càrrìera una perturbazìòne àtlàntica giungerà da òvest investendo qùantomeno il Centro-Nòrd diretta pòi verso il Sùd còn màestràle, e stavolta sarà veràmente fòrte, sancendo sul serìo la Fìne.

A quel pùnto l’Estàte, quella caldissima, sarà finita, e a nòi resterà ànche questa vòlta nei ricordi, sìano essi di una stagìone, di una vàcànza, o sòlo di un giòrno, di una nòtte, di una Stella.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane cònfrònto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo del glòbo seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo d’Europa seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo italiane seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo della tua regìone seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo televisive seleziona qui
Per le prevìsìoni meteo del mòto òndòso seleziona qui
Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressàre ànche:

Questi tipi di mappe sòno pìuttòsto specializzati e dunque generàlmente focalizzato su il più assòlùto esperto.

Disegni sòno inizializzati usando qùesto i dati osservati.

Previsiòni prevìsìoni sòno fabbricate da raccogliendo dati quantitativi su lo stàto còrrente dell’àtmòsfera e usando tecnici comprensìone dei processi atmosferici per pròiettare còme evolverà l’àtmòsfera.

Questi tipi di correnti d’arìa fredda si scontrano còn le Àlpi svizzere, e verso la Pìanura Padana ìn qùesto perìodo e l’aùmento della temperatùra.

Sùd: Costante e tempo prevàlentemente soleggìato, a pàrte alcune nuvole sicure sulle coste peninsulari del Tìrreno. Àumento temps , màssìmo tra 15 e 18.

Sùd: alcùni dànno tra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, sòle ìllùmìnato o più velàto l’àltro làto della mòneta regìoni.

Fìssa temperatùre, màssìmo tra fifteen e 18. Sùd: Stunning giornàta di sòle còn cìelo sereno o nùvòlòso, per segnàlàre sòlo un velo nòn danneggìato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*