METEO: CONFERMATO altro VIOLENTO CICLONE Mediterraneo verso l’ITALIA ne i prossimi 10 giorni

METEO: CONFERMATO altro VIOLENTO CICLONE Mediterraneo verso l’ITALIA ne i prossimi 10 giorni
Articolo del 12/10/2018

ore 15:48

scritto da

Marco Castelli

Meteorologo

Nuovo ciclone in arrivo Altro ciclone in arrivo Il brutto tempo non cedevole la presa sul nostro Paese e successivamente che una perturbazione atlantica ha causato diversi disagi al Nord ovest e su la Sardegna, ora una nuova minaccia è confermata in arrivo da Sud, dal Mare Mediterraneo.
A cominciare da Venerdì 12 ottobre, un altro crudele CICLONE causerà piogge e nubifragi acquazzoni caparbi e localmente anche molto forti, su parte delle nostre zone del mezzogiorno.
Ma andiamo con ordine e cerchiamo di cogliere meglio la condizione e cosa sta per accadere.

L’approfondimento di un centro depressionario sul mare, ne i pressi de la Sicilia, sta già provocando dei nubifragi sull’Isola e nelle prossime ore sarà responsabile di eventi di brutto tempo anche crudele, con piogge caparbi e con elevato rischio di alluvioni lampo.
In Sicilia, a tal proposito, è già scattata l’allerta arancione e a Catania, per esempio, scuole e università sono rimaste bloccate nella giornata di Venerdì 12, ma il brutto tempo andrà intensificandosi anche successivamente: durante del weekend sono previsti appunto intensi nubifragi acquazzoni e non si esclude il pericolo di eventi a carattere alluvionale, più probabili su i versanti centro-meridionali e su questi orientali dell’Isola. Anche la Calabria verrà interessata dal brutto tempo e saranno maggiormente a rischio principalmente il reggino e le zone ioniche: sono attese precipitazioni forti e sarà elevato il pericolo per dei nubifragi.
La condizione non accennerà a migliorare nemmeno all’inizio de la prossima settimana, a cominciare da Lunedì 15 appunto le piogge risulteranno ancora abbondanti e localmente forti, in specifico fra reggino, messinese e catanese, con allargamento di qualche evento anche verso il resto delle zone del mezzogiorno.
Solamente da Mercoledì 17 i eventi tenderanno ad attenuarsi su la Calabria, ma insisteranno viceversa ancora su la Sicilia e non è escluso che l’instabilità possa riguardare l’Isola per lo meno fin a Venerdì 19, su questo naturalmente ci sarà bisogno di attendere i prossimi aggiornamenti per cogliere se la previsione verrà confermata o meno.

In riepilogo l’ondata di brutto tempo provocata da questo altro ciclone mediterraneo sarà particolarmente intensa e, come detto, per Sicilia e Calabria si prospettano giornate agghiacciante, all’insegna di forti nubifragi acquazzoni: le amministrazioni municipali hanno già diramato l’avviso di criticità, e anche noi de iLMeteo raccomandiamo la massima prudenza.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni meteo del globo passa qui
Per le previsioni meteo in Europa passa qui
Per le previsioni meteo dell’italia passa qui
Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui
Per le previsioni meteo televisive passa qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui
Per l’altitudine de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*