Meteo domani 19 Marzo 2019: tempo instabile in gran parte dell’ Italia

Previsioni meteo in Italia per domani, 19 marzo 2019Previsioni meteo in Italia per domani, 19 marzo 2019

  • La situazione sinottica sul comparto europeo

    Anticiclone delle Azzorre posizionato nella sua sede naturale con valori di pressione al suolo fino a 1030 hPa in pieno oceano Atlantico. Vasto e profondo vortice depressionario in Scandinavia con un minimo di pressione al solo fino a 980 hPa in grado di condizionare il tempo in gran parte dell’ Europa. La depressione si allunga poi verso l’Europa centro-meridionale e determinerà un peggioramento del tempo anche sull’Italia.

    Previsioni meteo per domani, 19 Marzo 2019: Nord, Centro e Sud Italia

    Al Nord: Al mattino tempo instabile con precipitazioni sparse sull’Emilia Romagna, variabilità asciutta altrove con schiarite più ampie al Nord-Ovest. Al pomeriggio ancora piogge sparse sull’Emilia Romagna, nubi sparse e schiarite altrove. In serata residue piogge sulla Romagna, variabilità asciutta altrove. Neve oltre i 700-1000 metri. Temperature minime e massime in diminuzione. Venti moderati o forti dai quadranti nord-orientali. Mari generalmente molto mossi o agitati.

  • Al Centro: Al mattino piogge sparse su Toscana, Umbria e Marche, variabilità asciutta altrove. Al pomeriggio si rinnovano condizioni di tempo instabile con piogge sparse su tutti i settori e neve sui rilievi. In serata residue piogge su Marche e Abruzzo, più asciutto ma con molte nubi altrove. Neve sugli Appennini oltre i 900-1400 metri. Temperature minime e massime stazionarie o in calo. Venti deboli o moderati di direzione variabile. Mari mossi o localmente molto mossi.

    Al Sud e sulle Isole: Al mattino nubi sparse e schiarite su tutti i settori con addensamenti anche compatti su Puglia e Sardegna ma senza fenomeni. Al pomeriggio tempo instabile con cieli nuvolosi e piogge sparse su tutti i settori, più asciutto sulla Calabria. In serata si rinnovano condizioni di generale instabilità con piogge e acquazzoni sparsi su tutte le regioni. Temperature minime in rialzo e massime stabili o in calo. Venti deboli o moderati di direzione variabile. Mari da mossi a molto mossi.

Iscriviti alla nostra newsletter

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia confronto DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI nazionali confronto QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni del globo clicca qui
Per le previsioni del tempo europee clicca qua
Per le previsioni italiane seleziona qui
Per le previsioni del tempo regionali clicca qua
Per le previsioni meteo in TV seleziona qui
Per le previsioni del moto ondoso clicca qui
Per l’altezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questi mappe sono piuttosto specializzati e quindi solitamente impegnato a probabilmente il più esperto.

Dati satellitari meteorologici è impiegato in aree dove i dati tradizionali fonti non sono disponibili.

Per tempo atmosferico intendiamo il complicato delle condizioni meteorologiche che si contraggono, il minimo lo strato dell’atmosfera, in un dato momento secondo e in il luogo; per “momento” consideriamo un breve intervallo periodo di tempo, questo può essere un giorno o più giorni.

Per quanto riguarda le previsioni, si può pensare, in una superficiale ricerca, che tutto questa situazione si stia spingendo verso oriente e quindi dovuto frontiera su Oceano atlantico si sta muovendo nel verso Paesi europei , così come la vasta area di alta pressione in Portogallo, si estende sul Mediterraneo.

Verso nord: Nuvolosità e precipitazioni in transito da ovest a oriente specialmente dal tardo pomeriggio. Neve da 2000 metri. Miglioramento serale per il Nord-Ovest.

Domani Venerdì 22 Aprile

Tendenza per Domenica 8 Nord – occidente : molto nuvoloso con notevoli precipitazioni in Riviera ligure , molto nuvoloso con debole precipitazione in Lombardia e piemontesi, neve lieve sulle Alpi occidentali e sulle Alpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*