Meteo domani 27 Marzo 2019: maltempo al sud Italia, sole prevalente altrove

Previsioni meteo in Italia per domani, 27 marzo 2019

  • La situazione sinottica sul comparto europeo

    L’anticiclone ha posizionato i suoi massimi sulle Isole Britanniche con valori di pressione al suolo fino a 1035 hPa, mentre sull’Europa centro orientale correnti fredde e instabili scendono fin verso le medie latitudini. Questa aria fredda alimenta un minimo sul Tirreno con valori di pressione al livello del mare fino a 1010 hPa, con il maltempo che insiste sulla nostra Penisola. Piogge e neve si spostano verso il Centro Sud, mentre il tempo va man mano migliorando al Nord Italia.

    Previsioni meteo per domani, 27 Marzo 2019: Nord, Centro e Sud Italia

    Al Nord: Al mattino tempo stabile su tutti i settori con cieli sereni o al più poco nuvolosi. Al pomeriggio locali addensamenti innocui specie sulle Alpi, ampi spazi di sereno altrove. In serata nubi sparse e schiarite su tutte le regioni, tempo asciutto. Temperature minime e massime stazionarie o in diminuzione. Venti deboli dai quadranti settentrionali. Mari generalmente poco mossi o localmente mossi.

  • Al Centro: Al mattino locali addensamenti sull’Abruzzo e residui fenomeni, stabile altrove. Al pomeriggio ancora condizioni di tempo stabile su tutte le regioni con cieli sereni o al più poco nuvolosi salvo residue precipitazioni in Abruzzo. In serata tempo stabile sia sulle coste che sulle zone interne con ampi spazi di sereno e solo qualche nube sull’Abruzzo. Temperature minime in calo e massime stabili o in aumento. Ventimoderati o forti dai quadranti settentrionali. Mari mossi o localmente molto mossi.

    Al Sud e sulle Isole: Al mattino nuvolosità irregolare su regioni Peninsulari e Sardegna con possibili precipitazioni, maltempo in Sicilia con piogge e temporali. Al pomeriggio maltempo tra Sicilia e Calabria con piogge, temporali e nevicate in montagna, instabile anche sulle altre regioni eccetto in Sardegna. In serata ancora tempo perturbato con piogge e temporali diffusi eccetto in Sardegna. Neve oltre i 1000 metri di quota. Temperature minime e massime stabili o in diminuzione. Ventimoderati o forti dai quadranti settentrionali. Mari da molto mossi ad agitati.

Iscriviti alla nostra newsletter

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI in Italia confronto QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni del tempo del mondo clicca qua
Per le previsioni in Europa clicca qua
Per le previsioni meteo nazionali clicca qua
Per le previsioni meteo della tua regione clicca qua
Per le previsioni meteo in TV clicca qui
Per le previsioni meteo sui mari clicca qui
Per l’altezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Ciascun meteorologo utilizza i prodotti di modelli fisici per prevedere l’evoluzione del tempo.

Ecco perché forniamo anche una versione “simbolica” di i risultati dei modelli, quello è a tipo di traduzione il cui scopo è creare più comprensibile ciò che i modelli forniscono.

La scienza che studia i vari fattori che condizionano le relazioni fra il diverso fattori, la loro influenza sull’ambiente fisico e biologico e le variazioni che passare attraverso in relazione alle situazioni geografiche.

Questi ultimi sono meno dettagliati, ma molto importanti perché i grandi movimenti delle masse rendono le vaste zone cicloniche e anticicloniche.

Centro: nuvole irregolari in Toscana con alcune piogge nelle zone settentrionali, prevalentemente soleggiate o cupo in altre regioni.

Temperature in aumento, massime fra undici e 16.

Evoluzione per Domenica 19 Nord – occidente : Coperto con alcune precipitazioni in Riviera ligure , molto nuvoloso con lieve pioggia in Lombardia e piemontesi, precipitazioni nevose lieve sulle Alpi occidentali e sulle Alpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*