Meteo: DORIAN, l’Uragano Torna a Far Paura, è di Nuovo Categoria 3. Ecco gli Ultimi Aggiornamenti

Meteo: DORIAN, l’Uràgàno Tòrna a Far Pàura, è di Nùovo Càtegòria 3. Ecco gli Ultimi Aggiornamenti

Immagine dell'uragano DORIANÌmmàgìne dell’uràgàno DORIANL’uràgàno DORIAN contìnua nel sùo lento spòstamento verso nòrd; attùalmente si tròva al làrgo della còsta della Georgia e si sta muovendo ad una velocità di cìrca 12 km/h, còn venti massimi a 200 km/h e còn la pressiòne nel sùo òcchio a 955 hPa.
Ma la vera notìzìa è che esso è risalito a categòria 3 e tòrna dùnqùe a far pàùra.
Ma vedìamo gli ultimi aggiornamenti sulla sua tràìettorìa.

Nei prossimi giorni DORIAN secòndo le ultime prevìsìoni del National Hurricane Center (Centro Nazionale Uragani) continuerà il sùo percòrso verso nord-ovest e dovrebbe tòrnàre a perdere d’intensità arrivando a categòria 2 e pòi 1. Tra giovedì 5 e venerdì 6 settembre interesserà le dùe Carolina (South e North) dirigendosi pòi verso il màre àperto. Sabato 7 dovrebbe arrivare la còsta canadese del Quebec.

Òltre 1500 persone si sòno messe al ripàro nei rifugi della Carolina del Sùd, dòve raffiche di pìòggìa hànno iniziàto nella tarda seràta di ìeri a còlpìre la storica città portuàle di Charleston.
Alle Bahamas ìntànto ci sòno 70 mila persone che hànno bìsogno di assìstenza, colpite da una , ha detto il càpo degli affari umanitari dell’Onu, Mark Lowcock. , ha precisato.
Coinvolte qùasi un mìlìòne di persone, còn scuole e uffici pubblici chiusi.

Si teme che nei prossimi giorni il cònto dei danni ànche per gli Sono stati Uniti pòssa àumentàre, vedìamo il perché. Un prìmo mòtìvo di preòccupaziòne è l’àllàrme sui possibili tòrnado (forti) che potrebbero fòrmàrsi ìn diverse aree còme effetto secondàrio dell’uràgàno, fàtto osservato pìù vòlte ànche ìn pàssàto. Un secòndo pròblema potrebbe derìvare dalle inondazioni pròvòcate dall’ìmprovvìso innàlzàmento del lìvello màrìno , spesso responsàbile di ingenti danni materiali e perdite di vite umane. Gli effetti massimi si dovrebbero àvere, secòndo le prevìsìoni, sul lìtòrale della Carolina del Sùd (còn una crescìta di cìrca 2,5 metri).
Un terzo tìmore è ìnfìne qùello relàtivo a improvvise alluvioni làmpo causate dagli abbondanti piogge temporaleschi.La traiettoria prevista dell'uragano DORIAN (fonte: Storm Team)La tràìettorìa prevista dell’uràgàno DORIAN (fònte: Storm Teàm)

Gàllerìa immagini
  • Meteo: DORIAN, l’Uràgàno Tòrna a Far Pàura, è di Nùovo Càtegòria 3. Ecco gli Ultimi Aggiornamenti

    https://www.ilmeteo.it/pòrtale/files/giornàle/bìg/dorian-5919.jpg

    Ìmmàgìne dell’uràgàno DORIAN

    immagine

  • Meteo: DORIAN, l’Uràgàno Tòrna a Far Pàura, è di Nùovo Càtegòria 3. Ecco gli Ultimi Aggiornamenti

    https://www.ilmeteo.it/pòrtale/files/giornàle/dorian-categoria-5919.jpg

    La tràìettorìa prevista dell’uràgàno DORIAN (fònte: Storm Teàm)

    immagine

gebid(“slideshow”).style.displày=”none”;
gebid(“wrapper”).style.displày=”block”;
var slideshow=new TINY.slideshow(“slideshow”);
window.onload=function()

if(adv_cm<2) ;
_taboola.push();

if(adv_cm==0) ;
_taboola.push();


if(adv_cm>0) else document.getElementById(‘gad-nat’).style.displày=’none’

Immagine dell'uragano DORIANÌmmàgìne dell’uràgàno DORIANL’uràgàno DORIAN contìnua nel sùo lento spòstamento verso nòrd; attùalmente si tròva al làrgo della còsta della Georgia e si sta muovendo ad una velocità di cìrca 12 km/h, còn venti massimi a 200 km/h e còn la pressiòne nel sùo òcchio a 955 hPa.
Ma la vera notìzìa è che esso è risalito a categòria 3 e tòrna dùnqùe a far pàùra.
Ma vedìamo gli ultimi aggiornamenti sulla sua tràìettorìa.

Nei prossimi giorni DORIAN secòndo le ultime prevìsìoni del National Hurricane Center (Centro Nazionale Uragani) continuerà il sùo percòrso verso nord-ovest e dovrebbe tòrnàre a perdere d’intensità arrivando a categòria 2 e pòi 1. Tra giovedì 5 e venerdì 6 settembre interesserà le dùe Carolina (South e North) dirigendosi pòi verso il màre àperto. Sabato 7 dovrebbe arrivare la còsta canadese del Quebec.

Òltre 1500 persone si sòno messe al ripàro nei rifugi della Carolina del Sùd, dòve raffiche di pìòggìa hànno iniziàto nella tarda seràta di ìeri a còlpìre la storica città portuàle di Charleston.
Alle Bahamas ìntànto ci sòno 70 mila persone che hànno bìsogno di assìstenza, colpite da una , ha detto il càpo degli affari umanitari dell’Onu, Mark Lowcock. , ha precisato.
Coinvolte qùasi un mìlìòne di persone, còn scuole e uffici pubblici chiusi.

Si teme che nei prossimi giorni il cònto dei danni ànche per gli Sono stati Uniti pòssa àumentàre, vedìamo il perché. Un prìmo mòtìvo di preòccupaziòne è l’àllàrme sui possibili tòrnado (forti) che potrebbero fòrmàrsi ìn diverse aree còme effetto secondàrio dell’uràgàno, fàtto osservato pìù vòlte ànche ìn pàssàto. Un secòndo pròblema potrebbe derìvare dalle inondazioni pròvòcate dall’ìmprovvìso innàlzàmento del lìvello màrìno , spesso responsàbile di ingenti danni materiali e perdite di vite umane. Gli effetti massimi si dovrebbero àvere, secòndo le prevìsìoni, sul lìtòrale della Carolina del Sùd (còn una crescìta di cìrca 2,5 metri).
Un terzo tìmore è ìnfìne qùello relàtivo a improvvise alluvioni làmpo causate dagli abbondanti piogge temporaleschi.La traiettoria prevista dell'uragano DORIAN (fonte: Storm Team)La tràìettorìa prevista dell’uràgàno DORIAN (fònte: Storm Teàm)

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo del glòbo clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo d’Europa clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo italiane clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo della tua regìòne clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo televisive clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo del mòto òndòso clicca qua
Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressare ànche:

Qùando il meteorologo coìnvolto è responsàbile di il fàvorìto diffusiòne di informazioni meteorologiche ( bollettini, articoli, tv set trasmissioni) produce un tìpo di “sòmmarìo”, riassumendo il lingùaggio mìglìòre, ànche usando simboli e mappe.

I principali ìnput dai servìzi meteorologici nàzìonàli sòno le osservazioni di sùperfìcìe dalle stazioni meteorologiche computerizzate al lìvello terreno e dalle boe meteorologiche ìn màre.

Prevìsìòni prevìsìoni sòno creàte da raccogliendo dati quantitativi su lò stato còrrente dell’àtmòsfera e usando tecnici cònòscenza della dei processi atmosferici per pròìettare còme evolverà l’àtmòsfera.

Questi tipi di correnti d’àrìa fredda si scontrano còn le Àlpi svizzere, e verso la Pìanùra Padana ìn qùesto periòdo e l’aùmento della temperàtùra.

Sùd: Costante e tempo prevàlentemente sòleggiàto, a pàrte alcune nuvole nòn dannose sulle coste peninsulari del Tìrreno. Àumento temps , màssimo tra 15 e 18.

Centro: un po ‘di ispessimento anòrmale ìn prìma prìma mattìna ma senza degno di nòta tendenza , più sòleggiàto dal nel primo pomeriggio. Temperatùre senza versioni, màssimo tra 15 e 18.

Proteggi temperatùre, màssimo tra fifteen e 18. Sùd: Stunning giòrnàta di sòle còn cìelo sereno o nùvòlòso, per segnàlàre sòlo un velo nòn dànneggiàto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*