Meteo: ESTATE 2019, BOOM a Giugno e Luglio, ma le COMPLICAZIONI saranno in AGOSTO. Ecco QUALI e perché

Meteo: ESTATE 2019, BOOM a Giugno e Luglio, ma le COMPLICAZIONI saranno in AGOSTO. Ecco QUALI e perché

ESTATE 2019, BOOM a Giugno e Luglio, ma le COMPLICAZIONI saranno in AGOSTOESTATE 2019, BOOM a Giugno e Luglio, ma le COMPLICAZIONI saranno in AGOSTOTra poco più di un mese saremo in un’ottica praticamente
estiva e quest’anno la bella stagione si preannuncia molto calda, a tratti
rovente con un boom di caldo a Giugno e Luglio, poi ad Agosto giungeranno le prime
complicazioni che si tradurranno in un brusco cambio di rotta, rispetto a
quello che accadrà mesi prima. A dirlo ed annunciarlo sono le mappe stagionali del
modello inglese ECMWF che in base ad un’interazione di dati ha emesso questo tipo di
tendenza.

Il caldo inizierà fin da subito, già da fine Maggio inizi di
Giugno
quando una massa d’aria d’origine africana approderà sull’Italia
determinando il primo vero assaggio estivo, un antipasto. Prevediamo quindi che
tra il 30 Maggio e il 5 Giugno l’Italia sperimenti un periodo molto caldo con temperature
che al Sud sfioreranno i 30°C mentre al Nord si registrerà qualche grado in meno
a causa di correnti più fresche. Da metà Giugno si entrerà nel vivo con una
calura crescente da Sud a Nord del nostro Paese. Giorno dopo giorno il caldo
diventerà sempre più opprimente anche a causa degli alti tassi di umidità che
renderanno l’aria afosa e a tratti insopportabile. A luglio raggiungeremo il
clou del caldo
con la colonnina di mercurio che schizzerà fino a 42°C-43°C al Sud,
39°C-41°C al Centro, 38°C-40°C
. Questo periodo di caldo si spingerà fino agli
ultimi giorni di Luglio.

Poi arriveranno COMPLICAZIONI. Improvvisamente, dal 2-3
Agosto
, si innescheranno delle correnti più instabili e miti provenienti dai
quadranti Nord-Occidentali (di origine atlantica). Il transito di questo tipo d’aria
sulla nostra Penisola e Isole farà esplodere dei veri e propri fenomeni violenti
come grandine, temporali, trombe d’aria. Non si escludono alluvioni lampo.
Pertanto se da fine Maggio a fine Luglio sarà piena estate, ad Agosto vivremo
un netto cambio di tendenza.

if(adv_cm<2){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: 'organic-thumbnails-a', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix'});
}

if(adv_cm==0){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: ‘thumbnails-a’, container: ‘taboola-below-article-thumbnails-2nd’, placement: ‘Below Article Thumbnails 2nd’, target_type: ‘mix’});
}

if(adv_cm>0){(adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({});} else document.getElementById(‘gad-nat’).style.display=’none’

ESTATE 2019, BOOM a Giugno e Luglio, ma le COMPLICAZIONI saranno in AGOSTOESTATE 2019, BOOM a Giugno e Luglio, ma le COMPLICAZIONI saranno in AGOSTOTra poco più di un mese saremo in un’ottica praticamente
estiva e quest’anno la bella stagione si preannuncia molto calda, a tratti
rovente con un boom di caldo a Giugno e Luglio, poi ad Agosto giungeranno le prime
complicazioni che si tradurranno in un brusco cambio di rotta, rispetto a
quello che accadrà mesi prima. A dirlo ed annunciarlo sono le mappe stagionali del
modello inglese ECMWF che in base ad un’interazione di dati ha emesso questo tipo di
tendenza.

Il caldo inizierà fin da subito, già da fine Maggio inizi di
Giugno
quando una massa d’aria d’origine africana approderà sull’Italia
determinando il primo vero assaggio estivo, un antipasto. Prevediamo quindi che
tra il 30 Maggio e il 5 Giugno l’Italia sperimenti un periodo molto caldo con temperature
che al Sud sfioreranno i 30°C mentre al Nord si registrerà qualche grado in meno
a causa di correnti più fresche. Da metà Giugno si entrerà nel vivo con una
calura crescente da Sud a Nord del nostro Paese. Giorno dopo giorno il caldo
diventerà sempre più opprimente anche a causa degli alti tassi di umidità che
renderanno l’aria afosa e a tratti insopportabile. A luglio raggiungeremo il
clou del caldo
con la colonnina di mercurio che schizzerà fino a 42°C-43°C al Sud,
39°C-41°C al Centro, 38°C-40°C
. Questo periodo di caldo si spingerà fino agli
ultimi giorni di Luglio.

Poi arriveranno COMPLICAZIONI. Improvvisamente, dal 2-3
Agosto
, si innescheranno delle correnti più instabili e miti provenienti dai
quadranti Nord-Occidentali (di origine atlantica). Il transito di questo tipo d’aria
sulla nostra Penisola e Isole farà esplodere dei veri e propri fenomeni violenti
come grandine, temporali, trombe d’aria. Non si escludono alluvioni lampo.
Pertanto se da fine Maggio a fine Luglio sarà piena estate, ad Agosto vivremo
un netto cambio di tendenza.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia confronto DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI nazionali confronto QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni globali seleziona qui
Per le previsioni meteo in Europa clicca qui
Per le previsioni in Italia passa qui
Per le previsioni meteo regionali clicca qui
Per le previsioni in TV clicca qua
Per le previsioni del tempo sui mari passa qui
Per l’altezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Per cominciare con , scegliere quale modello considera più appropriato per contare su , quindi valutare criticamente i risultati.

Per questo motivo forniamo anche una versione “simbolica” di i risultati dei modelli, quello è a genere di “traduzione” il cui scopo è creare più comprensibile ciò che i modelli stessi .

Le previsioni del tempo sarà l’applicazione dell’uso di scienza e tecnologia per predire il loro stato dell’atmosfera a un futuro tempo e Posizione.

Il confine di perturbazione sono le vere cause di inquinamento e si estenderanno da nord a sud.

Sabato probabile entrata di una nuova perturbazione con la possibilità probabilità di precipitazione.

Centro: un po ‘di ispessimento insolito in la prima ora di mattina ma senza degno di nota tendenze, più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza variazioni , massimo tra 15 e 18.

Temperature stabili, massimo tra 15 e 18 .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*