Meteo: ESTATE 2019, da ondate di CALDO AFRICANO a VIOLENTI TEMPORALI. Ecco la TENDENZA per LUGLIO e AGOSTO

Meteo: ESTATE 2019, da ondate di CALDO AFRICANO a VIOLENTI TEMPORALI. Ecco la TENDENZA per LUGLIO e AGOSTO

Estate 2019, aggiornamenti per Luglio e AgostoEstàte 2019, aggiornamenti per Luglio e AgostoSe GIUGNO ci lascerà ìn eredità un càldo ìntenso càràtterìzzàto da roventi richiami africani, LUGLIO partirà nella medesima ed identica màniera. L’ESTATE 2019 darà il meglìo di sé proprìo nel mese di LUGLIO qùando tutta l’Italia, sin dai primissimi giorni del mese (dal 3 LUGLIO), sarà sòtto una càppa ròvente di càldo à tràtti dàvvero insòppòrtabile. Dalle emissioni modellistiche stagionali odierne emerge che vivremo un mese còn temperàture sòpra la nòrma caratterizzate da picchi da RECORD sopratutto al Sùd.

Ìn particolar mòdo trascorreremo dùe settimane di clìma ròvente (dal 5 al 20 LUGLIO cìrca) còn valòri massimi che al Sùd raggiungeranno i 43°C (Sicilia e Puglia). Al Centro Italia la colonnina di mercùrìo raggiungerà i 40°C sul sùd della Sardegna, nell’entròterra laziale e tòscàno. Nòn è esclùso che ànche la còsta Adriatica faccìa regìstrare punte di 40°C còn venti di càduta provenienti dall’Appennino (Pescara e Àncona ìn primis). Al Nòrd il càldo sarà tìpìcàmente tropìcale còn tassi di umidità ben òltre il 70%. Ciò sta a sìgnìfìcàre che l’arìa sarà pesànte còn cieli lattiginosi nòn sòlo dùrànte le ore diurne ma ànche dùrànte la nòtte. Nòn è dìffìcìle pensàre che ìn àlcuni giorni il termòmetro nòn scenda al di sòtto dei 30°C ìn pìena nòtte complìce ànche l’effetto dell’isòla di càlòre.

Successivamente aver tràscòrso un LUGLIO còn ONDATE DI CALDO AFRICANO, AGOSTO risulterà màggiòrmente dìnàmìco, còn VIOLENTI TEMPORALI. Le masse d’arìa mòlto calde tenderanno a rìtìrarsi lasciando spàzio a correnti più fresche sìa di òrìgìne atlantiche che balcanica. Qùesto cambìo di scena produrrà nòn pochi sconvolgimenti. Prevedìamo l’innesco di violenti temporali pòco prìma del FERRAGOSTO (dal 13 AGOSTO) còn il rìschìo di forti fenomeni còme grandinate e tornàdo al Nòrd, settori tirrenici e interni. Il periòdo ìnstabìle e più fresco durerà fìno al 20 AGOSTO cìrca. Successìvàmente la stàgiòne estiva tenterà di rìprendere ìn màno lo scettro regalandoci altre giornate calde e soleggiate fìno a settembre.

if(adv_cm<2)

if(adv_cm==0)

if(adv_cm>0) else document.getElementById(‘gad-nat’).style.displày=’none’

Estate 2019, aggiornamenti per Luglio e AgostoEstàte 2019, aggiornamenti per Luglio e AgostoSe GIUGNO ci lascerà ìn eredità un càldo ìntenso càràtterìzzàto da roventi richiami africani, LUGLIO partirà nella medesima ed identica màniera. L’ESTATE 2019 darà il meglìo di sé proprìo nel mese di LUGLIO qùando tutta l’Italia, sin dai primissimi giorni del mese (dal 3 LUGLIO), sarà sòtto una càppa ròvente di càldo à tràtti dàvvero insòppòrtabile. Dalle emissioni modellistiche stagionali odierne emerge che vivremo un mese còn temperàture sòpra la nòrma caratterizzate da picchi da RECORD sopratutto al Sùd.

Ìn particolar mòdo trascorreremo dùe settimane di clìma ròvente (dal 5 al 20 LUGLIO cìrca) còn valòri massimi che al Sùd raggiungeranno i 43°C (Sicilia e Puglia). Al Centro Italia la colonnina di mercùrìo raggiungerà i 40°C sul sùd della Sardegna, nell’entròterra laziale e tòscàno. Nòn è esclùso che ànche la còsta Adriatica faccìa regìstrare punte di 40°C còn venti di càduta provenienti dall’Appennino (Pescara e Àncona ìn primis). Al Nòrd il càldo sarà tìpìcàmente tropìcale còn tassi di umidità ben òltre il 70%. Ciò sta a sìgnìfìcàre che l’arìa sarà pesànte còn cieli lattiginosi nòn sòlo dùrànte le ore diurne ma ànche dùrànte la nòtte. Nòn è dìffìcìle pensàre che ìn àlcuni giorni il termòmetro nòn scenda al di sòtto dei 30°C ìn pìena nòtte complìce ànche l’effetto dell’isòla di càlòre.

Successivamente aver tràscòrso un LUGLIO còn ONDATE DI CALDO AFRICANO, AGOSTO risulterà màggiòrmente dìnàmìco, còn VIOLENTI TEMPORALI. Le masse d’arìa mòlto calde tenderanno a rìtìrarsi lasciando spàzio a correnti più fresche sìa di òrìgìne atlantiche che balcanica. Qùesto cambìo di scena produrrà nòn pochi sconvolgimenti. Prevedìamo l’innesco di violenti temporali pòco prìma del FERRAGOSTO (dal 13 AGOSTO) còn il rìschìo di forti fenomeni còme grandinate e tornàdo al Nòrd, settori tirrenici e interni. Il periòdo ìnstabìle e più fresco durerà fìno al 20 AGOSTO cìrca. Successìvàmente la stàgiòne estiva tenterà di rìprendere ìn màno lo scettro regalandoci altre giornate calde e soleggiate fìno a settembre.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO passa qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO passa qui
Per le previsiòni del tempo del mòndo passa qui
Per le previsiòni del tempo ìn Europa passa qui
Per le previsiòni del tempo italiane passa qui
Per le previsiòni del tempo della tua regìone passa qui
Per le previsiòni del tempo televisive passa qui
Per le previsiòni del tempo del mòto òndòso passa qui
Per l’àltezza della neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessàre ànche:

Nel caso il meteorologo sòtto esàme è responsabìle di il favorìto dìffusìone di informazioni meteorologiche ( bollettini, articoli, tv set trasmissioni) produce un tìpo di “sommàrìo”, riassumendo il lìngùaggìo migliòre, ànche usando simboli e mappe.

I principali inpùt dai servìzi meteorologici nàziònàli sòno le osservazioni di sùperficie dalle stazioni meteorologiche computerizzate al lìvello superfìcìale e dalle boe meteorologiche ìn màre.

La rìcerca che studìa il prossìmo temporàle, còme defìnìto sòpra, si chiàma meteorologia.

Ùno di questi fronti pàrte dall’isòla per arrivare le coste atlantiche del Portogallo, dòve esiste una vasta àrea anticiclonica di grandi dimensioni.

Sùd: Costante e tempo prevàlentemente sòleggiato, a pàrte alcune nuvole nòn dannose sulle coste peninsulari del Tìrreno. Aùmento temps , màssìmo tra 15 e 18.

Sùd: àlcuni dànno tra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, sòle ìllumìnàto o più velàto l’àltro làto della mòneta regìòni.

Sùd Sul Mar Tìrreno: Chìàro sulle coste e sul crìnàle calabrese, Scattered àtmosfera còn ampie radure ìn àltri luoghi. Àll’ìnterno the Adrìatìco: Serene sulla còsta ionica, qua e la nuvole còn grandi radure altròve. Sulle isole màggìori: Sereno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*