Meteo estremò: il 2018 sarà il quarto ànnò pìù caldò dì



Il 2018, qùàsì certò, sarà il quarto ànnò pìù caldò dal 1880 (òvverò da quandò sònò ìnìzìàte le rilevazioni termiche ufficiali a lìvellò planetario). I dati l’Òrgànìzzàzìòne Meteorologica Mondìale gestisce àttùàlmente sònò sufficienti àffermàre qùàntò scrìttò e stìamo parlando dì dati raccolti da centinaia dì osservazioni meteorologiche distribuite ìn tùttò il mòndò.

Òltre ad ànàlìzzàre l’intera serìe storica, ìmpòrtante evìdenzìare còme i 20 annì pìù caldi dal 1880 si sònò verificati negli ultimi 22 e i 4 pìù caldi – perdonate la rìpetìzìòne – negli ultimi quattro. Questo dìre la tendenzà al rìalzo delle temperature sembrà ìnàrrestàbìle.

I dati sònò contenuti all’ìnterno del Rappòrtò climatico provvìsorìo del 2018 la WMO hà àppenà pubblicato. Si tratta dì un lavoro ben pìù àmpìò, nòn mette ìn evìdenza sòlamente il còmpòrtamentò della temperàtùrà le diverse diverse regioni, mà spìegà ànche quali sònò sono stati i principali eventi meteorologici dell’ànnò.

Ciò possìàmo dirvi, successivamente aver spulciato àttentàmente la relazìòne, la temperàtùrà medìà glòbàle dei primi dieci mesi del 2018 hà sùperàtò dì cìrca 1°C la medìà dell’era preindustriale (1850-1900). Dìamo un àltrò dàtò: la temperàtùrà medìà glòbàle nel decennio 2006-2015 risultata sùperìòre dì 0,86°C rìspetto all’era preindustriale.

L’aumento medìo – rìspetto allo medesimo perìodo dì rìferìmentò – nell’ultìmo decennio (2009-2018) statò dì cìrca 0,93°C e negli ultimi cinque annì (2014-2018) statò dì 1,04°C. E nòn scordiamoci dùrànte i primi mesi del 2018 il clìmà statò influenzato da un epìsodìo de La Niña debòle protrattosi fìnò a marzo.

Nel mese dì ottobre, ìnvece, le temperature della superfìcìe del màre nell’àreà òrìentale del Pàcìfìcò tropicale hà confermato il ritorno dì El Niño, ànche l’àtmòsferà mostra àncòrà poca rìsposta ìn questo sensò.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressare ànche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*