METEO: FERITE all’alta pressione, da oggi BREAK con TEMPORALI e GRANDINE. Fin a quando?

Entra nel vivo il peggioramento di origine atlantica a partire dai settori OccidentaliEntra nel vivo il peggioramento di origine atlantica a cominciare dai versanti OccidentaliCi siamo, nella giornata di oggi la venuta di correnti più fresche ed instabili da Nord Ovest provocheranno un improvviso cambio de la situazioni meteo su parte de la nostra Peninsula. Sì è aperta dunque una ferita sul bordo più occidentale dell’alta pressione che ha dominato ne gli ultimi giorni, lasciando tratto a le piogge e anche a i nubifragi acquazzoni. Vediamo insieme le zone maggiormente interessate.

Il peggioramento sta già entrando nella fase clou, appunto forti precipitazioni sono già in atto su la Liguria di Ponente e su la Sardegna particolarmente sul Cagliaritano e la zona di Carbonia Iglesias. Segnaliamo anche un deciso rinforzo dei venti dai quadranti occidentali lungo i litorali sia del mare Della liguria che del canale di Sardegna. Con il passare delle ore le piogge si estenderanno a tutto l’arco delle alpi, con probabili sconfinamenti intanto che il nel primo pomeriggio/prima serata anche su le pianure di Piemonte e Lombardia. Le ultime elaborazioni modellistiche “vedono” il fronte scendere velocemente lungo la Peninsula, con le piogge che andranno ad interessare progressivamente anche Lazio, Abruzzo, Sicilia e successivamente, in sera la Calabria.

Durante de la giornata di domani, Venerdì 14, le piogge insisteranno su le aree del Centro-Sud, particolarmente su i versanti Tirrenici, laddove ci aspettiamo anche locali grandinate, più probabili sul salernitano, su le coste calabresi, ma anche su la Sicilia centro-orientale. Migliorerà viceversa al Nord ovest, mentre al Nord est abbiamo ancora qualche rovescio, particolarmente su le Alpi, ma in locale diffusione a le alte pianure di Veneto e Friuli.

Diamo uno sguardo anche a le temperature: esse subiranno oggi una discreta diminuzione ne i valori massimi, particolarmente al Centro, in concomitanza del transizione del fronte, ma un decremento si avvertirà un po’ da ogni parte.
Si tratterà in ogni modo solo di un celere break, già dal week end, appunto, il sole tornerà protagonista e anche le temperature torneranno a salire.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni del tempo del globo seleziona qui
Per le previsioni del tempo d’Europa seleziona qui
Per le previsioni del tempo in Italia seleziona qui
Per le previsioni del tempo de la tua regione seleziona qui
Per le previsioni del tempo televisive seleziona qui
Per le previsioni del tempo del moto ondoso seleziona qui
Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*