METEO – forti piogge e temporali in arrivo in Sardegna e in Sicilia, vediamo quando

Maltempo in arrivo in Sicilia e in Sardegna con piogge e temporali

  • Italia divisa in due in queste ore. Sole al nord, nubi al centro-sud

    La situazione sinottica attuale ci indica al momento una circolazione depressionaria tra la Scandinavia e la Russia settentrionale in grado di pilotare una saccatura di bassa pressione fin sul Mediterraneo centro-occidentale, mentre l’anticiclone delle Azzorre lo troviamo sulla sua sede naturale con valori al livello del mare fino a 1030 hPa. Condizioni di tempo instabile pertanto in alcune regioni dell’ Italia, come previsto dal nostro meteorologo Roberto Schiaroli, con precipitazioni sparse in queste ore sulla Toscana, Lazio, Umbria, Marche e Romagna.

    Il maltempo si sposterà ben presto al sud Italia con i fenomeni più intensi tra la Sicilia e la Sardegna

    Tra la giornata di oggi e quella di domani, un minimo di bassa pressione si approfondirà sul bacino del Mediterraneo occidentale e sarà in grado di richiamare imponenti masse di aria molto umida sulle regioni più meridionali d’ Itlaia. Come conseguenza piogge e temporali si prevedono sulla Sicilia e sulla Sardegna: come potete vedere anche dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo, il grosso del maltempo investirà la Sicilia occidentale e la Sardegna orientale durante la seconda parte della giornata di domani, Mercoledì 20 Marzo. Poi il maltempo potrebbe ancora insistere sulla Sicilia meridionale durante la giornata di Giovedì e Venerdì.

  • Italia divisa in due con il bel tempo tornato al centro-nord, maltempo al sud nella giornata di domani

    Cieli sereni o poco nuvolosi sulle regioni settentrionali già in queste ore e nei prossimi giorni. Domani migliora il tempo anche al centro Italia ma con nubi irregolari in transito specie tra Lazio e Abruzzo senza escludere gli ultimi fiocchi di neve sull’ Appennino. Cieli nuvolosi o molto nuvolosi invece al sud Italia con le precipitazioni più intense tra la Sicilia e la Sardegna. Qui i fenomeni potranno assumere anche carattere temporalesco e generare disagi e difficoltà di vario genere alla popolazione. Attesi anche forti venti nord-orientali sulla Sardegna settentrionale, settori ionici della Calabria centro-meridionale, settori ionici e meridionali della Sicilia e localmente su alto Lazio, Sardegna settentrionale e Campania; mari molto mossi il Mare e il Canale di Sardegna, il Tirreno settentrionale, il Tirreno centrale settore ovest, lo Stretto di Sicilia, il Mar Ligure settore di Ponente al largo. Vi invitiamo quindi a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, per rimanere sempre informati sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi nei prossimi giorni.

Iscriviti alla nostra newsletter

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia confronto DOPPIO clicca qui
Per le SUPER PREVISIONI italiane confronto QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni mondiali seleziona qui
Per le previsioni del tempo d’Europa seleziona qui
Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui
Per le previsioni del tempo regionali clicca qua
Per le previsioni televisive seleziona qui
Per le previsioni sui mari seleziona qui
Per l’altezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Numerosi siti Web producono mappe grafiche con diversi parametri tra cui nuvolosità temperatura ecc…

Siti Web lanciano radiosonde, che aumentano attraverso la profondità della troposfera e bene stratosfera.

Il clima, dall’altra mani , è il gruppo di condizioni meteorologiche che sono contesto durante un anno, dipendente sui sondaggi eseguiti per un periodo di almeno 3 decadi.

Le zone di bassa pressione sull’Europa, hanno il loro epicentro sulla Polonia e l’Egeo.

Sud: Costante e tempo prevalentemente soleggiato, eccetto per alcune nuvolosità non dannose sulle coste peninsulari del Tirreno. incremento temperature , massime tra tredici e 13.

Centro: un po ‘di ispessimento irregolare in la prima mattina ma senza alcun degno di nota tendenza , più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza variazioni , massime tra 15 e 18.

Temperature stabili, massime tra dieci e 15.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*