Meteo in progresso con l’Alta pressione, ma durerà pochissimo



Alta Pressione? Si, per poco. Le situazioni meteo sono in fase di progresso, un progresso dettato dal ritorno su la scena europea dell’Alta delle Azzorre.

Successivamente giorni di “battaglia modellistica”, siamo giunti a una riepilogo: non prenderà il sopravvento. Si è esteso a est con una propaggine, il fulcro rimane sbilanciato a ovest e non riesce a scongiurare le ultime inside perturbate all’estremo Sud.

Proverà a consolidarsi nelle prossime 24 ore, ma la vivacità delle depressioni nord dell’atlantico non permetterà il dominio. Fra giovedì e venerdì, ad esempio, correnti del Nord potrebbero scivolare giusto lungo il fianco orientale dell’Alta Pressione raggiungendo così le nostre zone e causando situazioni di ben chiara variabilità (oltre che un incremento del vento).

Non solo, a quanto pare potrebbe transitare addirittura una debole perturbazione e a quel punto non escludiamo possano verificarsi tenui piogge sparse.

Guardando oltre non possiamo far altro che confermare una cosa, ovvero che le manovre anticicloniche non sono orientate verso un consolidamento del bel tempo bensì verso dinamiche nettamente invernali che si esplicheranno con decisione sino dai primi giorni de la prossima settimana.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*