METEO Italia: BURRASCA per l’Immacolata. Inizia l’Inverno vero


immagine 1 articolo 54517

METEO DAL 6 AL 12 DICEMBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE
Lo situazioni meteo attuale sull’Italia vede il dominio di un campo anticiclonico di matrice sub-tropicale, i cui massimi si trovano ad ovest de la nostra Peninsula. La colonnina di mercurio si è assestata su valori bene maggiori a la norma, per l’afflusso di correnti più calde in seno all’alta pressione.

Questo periodo in maggior numero stabile è già arrivato a gli sgoccioli. Il flusso perturbato nord-atlantico si avvia ad imporre un parziale cedimento all’alta pressione in sede mediterranea. Una prima dimessa perturbazione è in rapido transizione lungo lo Stivale, sospinta da correnti nord/occidentali che trasporteranno aria un po’ più fresca.

Un altro peggioramento più organizzato è atteso fra venerdì e sabato, poichè legato ad un più incisivo flusso di correnti del Nord. L’alta pressione verrà così smantellato in maniera conclusivo e l’Italia sarà sotto tiro di una serie d’impulsi perturbati, convogliati da sostenute correnti nord-occidentali che si faranno progressivamente più fredde.

METEO WEEKEND IMMACOLATA VENTOSO E CON CALO TERMICO
Inizierà così una svolta dell’Immacolata, che ci farà piombare verso una fase più adatta all’inverno. Torneranno piogge più organizzate ed anche la neve su le Alpi e su i montagne appenninici, in forza di un generale calo delle temperature. Giungeranno masse d’aria più fredde, ma come minimo originariamente le temperature rimarranno ancora miti e si riporteranno solo più vicine a la norma.

Occhi puntati poi all’evoluzione meteo successiva, per l’inizio de la nuova settimana quando non è da escludere una più severa invasione d’aria dell’artico. Abbiamo dunque, per l’inizio de la seconda decade di dicembre, un ulteriore calo delle temperature. Ci attendono giorni invernali, a cui seguiranno possibilità di neve a bassa quota o in pianura, maggiormente al Nord Italia.

METEO GIOVEDI’ 6, TORNERANNO PIOGGE SU ALCUNRE REGIONI
Atteso il rapido transizione di un evento instabile, che nelle prime ore del giorno coinvolgerà il Centro-Nord, con qualche occasionale ulteriore pioggia al Nord-Est e scrosci qua e la più insistenti su i versanti tirrenici. Attese nevicate su le Alpi oltre i 1200/1300 m, ma anche queste tenderanno ad attenuarsi.

Nella seconda parte del giorno un generale progresso si avrà al Nord e Toscana, mentre piogge e qualche rovescio raggiungeranno la Sicilia dopo aver toccato anche la Sardegna, specialmente i versanti del Nord. Resteranno viceversa all’asciutto le aree adriatiche e grande parte del Sud, laddove abbiamo solo una copertura annuvolata medio-alta e stratiforme.

PEGGIORAMENTO METEO, NUOVO FRONTE FRA VENERDI’ E SABATO
Tempo originariamente stabile venerdì un po’ da ogni parte, a parte residue isolate piogge su la Sicilia. Da metà giornata annuvolamenti in accentuazione fra Liguria e Toscana laddove potrà aversi qualche pioggia. Saranno questi i avvertimenti de la nuova perturbazione, con peggiora dalla serata su grande parte del Centro-Nord e piogge fra Nord-Est e Toscana. Neve su le Alpi, anche a altezze sotto i 1500 m.

Per sabato 8 dicembre situazioni di brutto tempo in accentuazione al Centro-Sud con precipitazioni sparse, di neve su i monti appenninici al di sopra dei 1500 m. Fra pomeriggio e serata i fenomeni si concentreranno al Sud e su la Sicilia, mentre un altro fronte a fine giornata si addosserà a le Alpi con altre nevicate, specialmente su i versanti di frontiera.

TEMPERATURE IN CALO DAL WEEKEND, TORNA L’INVERNO
Fase piacevole ormai a gli sgoccioli, con una prima flessione termica già giovedì. Un mutamento è atteso durante del weekend calo delle temperature e ritorno verso un contesto meteo indubbiamente invernale, acuito dai forti venti in maggior numero di maestrale. Solo ne i primi giorni de la settimana dovrebbe arrivare il freddo vero e proprio, con temperature che si porteranno sotto la media.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Un’estesa colata d’aria dell’artico riguarderà l’Europa e correnti gradualmente più rigide dovrebbero piombare sul Mediterraneo nella prima parte de la nuova settimana. Dicembre cambierà insomma integralmente veste assumendo connotati invernali. Non mancherà spazio per qualche precipitazione nevosa anche a altezze basse, anche se è presto per definire i dettagli al riguardo.

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK rapido a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, ovvero vai su CERCA la tua località nel campo form in alto a la pagina:

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni del tempo del globo passa qui

Per le previsioni del tempo in Europa passa qui

Per le previsioni del tempo in Italia passa qui

Per le previsioni del tempo de la tua regione passa qui

Per le previsioni del tempo in TV passa qui

Per le previsioni del tempo del moto ondoso passa qui

Per l’quota de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*