Meteo Italia: CALDO ANOMALO avvolgerà il WEEKEND



Evoluzione meteo: in queste ultimi due o tre giorni, lo scenario meteo climatico sull’Italia, ha ripreso connotati sicuramente più consoni al calendario. Oltre al tempo instabile infatti, le temperature sono finalmente tornate più vicine alla media del periodo soprattutto sulle regioni centro settentrionali. È comunque tornato a fare freddo di notte e in prima mattina su molte zone del Nord mentre i valori diurni stanno già accusando un generale aumento per via del netto miglioramento delle condizioni meteo.

A partire da oggi, un’area di alta pressione di matrice sub tropicale, comincerà ad avanzare verso il nostro Paese. L’aria calda che accompagna l’alta pressione farà nuovamente lievitare i termometri su tutto il Paese. Anche al Sud e sulla Sardegna, dopo le residue note d’incertezza di oggi, la situazione meteo andrà migliorando e le temperature saranno destinate ad aumentare anche su queste regioni.

Prepariamoci dunque ad un weekend piuttosto caldo su gran parte del Paese specialmente al Centro Nord. Sabato sarà la giornata più calda con valori massimi che potranno addirittura toccare picchi oltre i 20-22°C su molte città del Nord e delle regioni centrali. Il Sud farà invece registrare valori leggermente meno caldi anche se si attesteranno ugualmente sopra la media stagionale. Insomma, sarà davvero un Sabato avvolto da un caldo anomalo.

Domenica invece, la situazione potrebbe risultare meno calda rispetto al Sabato. Questo per effetto di una maggior nuvolosità e da un tipo di tempo più incerto che interesserà il Nord e gran parte del Centro. Su questi settori è infatti atteso un moderato calo delle temperature massime, mentre al Sud, il bel tempo persistente, manterrà il quadro termico praticamente invariato.

Aggiornamenti e monitoraggio evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Numerosi siti Web forniscono mappe grafiche con diversi parametri tra cui nuvolosità temperatura ecc…

I principali input dai servizi meteorologici nazionali sono le osservazioni di superficie dalle stazioni meteorologiche automatiche al livello base e dalle boe meteorologiche in mare.

Previsioni previsioni sono fatte da accumulando dati quantitativi su lo stato corrente dell’atmosfera e usando scientifici comprensione della dei processi atmosferici per proiettare come si evolverà l’atmosfera.

Le aree di anticicloniche sono indicate con la simbolo A in inglese H High.

Nord : Nuvolosità e piogge in passaggio da occidente a est specialmente dal tardo pomeriggio. Neve da 1500 metri. Miglioramento serale per le regioni Nord-occidentali.

Sud: alcuni cloud tra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, sole illuminato o più velato sull’altro regioni.

Per il nord-est: Sparse nuvole con intense aperture nelle pianure venete e nelle Dolomiti, Sereno altrove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*