Meteo Italia: caldo STOP? Certamente, i dati



Meteo Italia: dopo l’attenuazione del brutto tempo al Sud ed il totale indebolimento delle fredde correnti nord orientali, da oggi l’anticiclone delle Azzorre occuperà l’intero territorio italiano dispensando tanto bel tempo ma soprattutto l’ennesimo caldo fuori stagione.

La giornata di oggi infatti, farà da apripista ad un weekend davvero molto caldo per il periodo. Su alcune zone del Nord, in particolare fra il Trentino alto Adige e tutto il Triveneto, si registreranno valori intorno ai 24-25°C come a Trento, Bolzano e Trieste. Sono valori assai preoccupanti che rientrano all’interno dell’ennesima forte anomalia climatica positiva. Su queste regioni infatti, si registreranno valori anche di 10-12°C superiori alla media climatologica.

Farà caldo comunque anche sul resto del Nord come a Torino, Milano e Bologna con punte intorno ai 22-23°C. Toccheremo temperature prossime ai 20°C nelle zone interne del Centro come a Firenze e Roma. Mentre sui versanti adriatici del Centro e su gran parte del Sud, le temperature massime saranno lievemente inferiori ed intorno ai 17-19°C.

Ma, come ben sappiamo, la Primavera è solita a mostrarci una forte dinamicità, sia dal punto di vista termico sia da quello meteo generale. A confermare quanto detto, ecco che, già da Lunedì sera 25 Marzo, un brusco sbilanciamento dell’alta pressione verso il nord Europa, attiverà una severa discesa d’aria molto fredda direttamente dalle regioni polari verso il nostro Paese.

Fra Martedì 26 e Mercoledì 27 Marzo, tutta l’Italia sarà investita da venti molto freddi che faranno crollare le temperature di parecchi gradi. La diminuzione più importante, si registrerà soprattutto sul Nord Est, su tutta la fascia adriatica e su gran parte del Sud, in quanto, sono geograficamente più esposte alle fredde correnti nord orientali. Su queste aree i valori potranno scendere di oltre 12-14°C rispetto al fine settimana. Un po’ più contenuta invece, sarà la diminuzione sul Nord Ovest e praticamente sull’intera area tirrenica dove le differenze termiche dovrebbero attestarsi intorno ai 6-8°C in meno rispetto ad oggi.

Questa nuova configurazione fredda, ci accompagnerà almeno fino o a Giovedì. In seguito, da Venerdì, una nuova e possibile rimonta anticiclonica, potrà riportare condizioni climatiche nuovamente miti.
LINK veloce alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione, ma se non in elenco vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Per cominciare con , determinare quale modello considera più appropriato per contare su, quindi valutare criticamente i dati.

Disegni sono inizializzati usando questo i dati osservati.

Per tempo atmosferico intendiamo il complicato delle condizioni meteorologiche che si contraggono, il minimo lo strato dell’atmosfera, in un dato momento secondo e in specifico luogo; per “momento” consideriamo un breve intervallo periodo di tempo, questo può essere un giorno o più giorni.

Questi ultimi sono meno dettagliati, ma molto importanti perché i grandi movimenti delle masse rendono le vaste zone cicloniche e anticicloniche.

In generale temperature significativamente superiori a rispetto alla norma nel il fine settimana, leggermente più basse a Mercoledì .

Nord : Bella giornata di sole con alcuni foschia nella mattinata nelle pianure centro-orientali e alcune inoffensive nuvolosità sul Friuli. Temperature in incremento, massime tra quindici e 17.

Per il nord-est: Sparse atmosfera con intense aperture nelle pianure venete e nelle Dolomiti, Sereno altrove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*