Meteo Italia decisamente più freddo e ventoso. Durata



Meteo Italia: un’area di bassa pressione sull’Italia, sta provocando un afflusso d’aria fredda dai quadranti nord orientali responsabile di un generale calo delle temperature, le quali sono ritornate su valori decisamente più adeguate al calendario. Anche nei prossimi due o tre giorni, il clima si manterrà abbastanza rigido su molte regione del Paese. Vediamo dove farà più freddo e quanto durerà questa frizzante fase climatica.

In presenza di correnti nord orientali saranno le regioni orientali d’Italia, e dunque tutta la fascia del settore adriatico e gran parte del Sud Italia, zone geograficamente più esposte a questo genere di freddi venti. Saranno infatti le Marche, l’Abruzzo, il Molise, la Puglia gran parte delle regioni meridionali dove le temperature potranno subire un ulteriore raffreddamento. La fase più fredda la registreremo proprio fra oggi e domani quando, i valori massimi, potranno calare anche fino a 8-10°C in meno rispetto ai giorni passati.

A differenza delle regioni prima citate, le quali, dovranno fare i conti anche con il brutto tempo, al Nord Italia il freddo si farà sentire maggiormente durante la notte. Le ampie aree di sereno infatti, favoriranno temperature minime anche intorno agli 0°C. Di giorno invece, il marcato irraggiamento solare addolcirà il freddo notturno. Anche sulle regioni tirreniche e sulla Sardegna il clima si manterrà più freddino ma i valori, tutto sommato, non fletteranno in modo netto. Qui, specie in pianura, già oggi fa freddo di notte.

L’atmosfera frizzante dunque, ci terrà compagnia almeno fino a tutto Mercoledì. Da Giovedì invece, un’area di alta pressione si affaccerà al Nord Italia provocando una decisa attenuazione delle correnti fredde ed un primo rialzo termico su tutte le regioni settentrionali e sui versanti tirrenici del Centro.
In seguito, da Venerdì, l’alta pressione guadagnerà strada, coinvolgendo gradualmente anche il resto del territorio italiano, preludio ad un fine settimana nuovamente stabile e con temperature in netto e generale aumento.

LINK veloce alle PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione, ma se non in elenco vai su CERCA la tua località nel campo form in alto alla pagina:

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Diversi siti Web forniscono cartine grafiche con vari parametri fra cui nuvolosità calore ecc…

Ecco perché offerta una versione “simbolica” di i risultati dei modelli, quello è a tipo di traduzione il cui scopo è produrre più comprensibile ciò che i modelli forniscono.

La tecnologia che studia i vari fattori che condizionano le relazioni tra diversi fattori, la loro influenza sull’ambiente fisico e biologico e le variazioni che subiscono in relazione alle situazioni geografiche.

Le linee le quali circondano le zone di bassa pressione e anticiclonica sono dette isobare e evidenziano i punti al di sopra della pressione atmosferica indicata.

Martedì probabile entrata di un nuovo fronte perturbato con la possibilità di piogge.

Centro: un po ‘di ispessimento insolito in la prima mattina ma senza degno di nota tendenza , più soleggiato dal pomeriggio. Temperature senza varianti , massime tra 15 e 18.

Focus on Tirreno Marina: Chiaro sulle coste , nuvole sparse con grandi aperture sul soldi e dorsale laziale, Scattered nuvole con grandi schiarite sulla Toscana, coperto con moderatea piogge sulla toscana. Sull’Adriatico: Dispersed nuvolosità con ampie radure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*