Meteo ITALIA: i forti rovesci non si fermano più, appare autunno, ma che accade al CLIMA?

Meteo ITALIA: i forti rovesci non si fermano più, appare autunno, ma che accade al CLIMA?
Non accenna a diminuire l’instabilità sul nostro Paese, il brutto tempo continua a essere protagonista. Temperature sotto la media del periodo
Articolo del 16/05/2018

ore 10:26

scritto da

Stefano Rossi

Meteorologo

Previsioni meteo per Giovedì 17 Maggio

16-17 Maggio, non si fermano i temporali16-17 Maggio, non si fermano i forti rovesciTemporali Mercoledì 16Forti rovesci Mercoledì 16Lo situazioni meteo climatico a scala europea è da giorni compromesso da un ciclone originatosi sull’Islanda e poi estesosi con una saccatura verso il mare Mediterraneo: simile configurazione sebbe non frequente rientra ma perfettamente nella climatologia de la prima parte del mese di Maggio e si possono per esempio citare altri mesi di Maggio impazziti ne gli anni ‘80 e ‘90, anni caratterizzati spesso da inverni notoriamente più rigidi e primavere indolente.

Ancora brutto tempo sull’Italia fra Mercoledì 16 e Giovedì 17 Maggio: il ciclone di bassa pressione, alimentato da correnti più fredde di estrazione nord-atlantica, imperversa su molte aree, portando diffusi forti rovesci.

Nella giornata attuale, l’aria più fresca affluirà prepotente sul Mare Tirreno, andando a portare diffusa instabilità, successivamente metà giornata, su le aree tirreniche: forti forti rovesci sono attesi su Toscana, e Lazio, nuovamente a Roma, così come in Umbria, poi verso il napoletano in sera.

Al Nord eventi di una certa impeto potranno arrivare i versanti delle alpi e prealpini, fin a le aree di pianura; forti rovesci verso la pianura veneta entro le ore serali, fin a Padova, Vicenza, Treviso, poi sul Piemonte occidentale, fin a Torino.Situazione barica, Mercoledì 16 Maggio. Si noti il centro di bassa pressione attivo sull'ItaliaCondizione barica, Mercoledì 16 Maggio. Si noti il centro di bassa pressione attivo sull’ItaliaTemporali Giovedì 17Forti rovesci Giovedì 17

Giovedì 17, in mattina, i eventi burrascosi potranno interessare i litorali de la Toscana, specialmente fra pisano e massese; piogge tenui al Nord-est, su cremonese e di mantova, localmente anche sul bresciano.
Successivamente metà giornata l’instabilità si farà progressivamente più vivace maggiormente al Nord e lungo i versanti del centro: attività perturbata sul Piemonte, fin a Torino, Asti, Vercelli, Novara, così come in Valle d’Aosta e lungo i monti delle alpi.

Eventi perturbati su la Lombardia, in montagna e verso le province di Milano, Monza e Brianza, e fra lecchese e comasco; non andrà meglio al Nord-est, con i forti rovesci che potranno spingersi fra il veronese, vicentino, su i monti bellunesi e trevigiani.
Anche il Friuli Venezia Giulia potrà vedere locali eventi burrascosi.

Spostandoci verso le aree del centro, durante delle ore pomeridiane attendiamo i forti rovesci su le preovince di Viterbo, L’Aquila, sul maceratese e sul fermano, fino verso i versanti pianeggiati adriatici.Temporali Venerdì 18Forti rovesci Venerdì 18

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni del tempo del globo seleziona qui
Per le previsioni del tempo d’Europa seleziona qui
Per le previsioni del tempo dell’italia seleziona qui
Per le previsioni del tempo de la tua regione seleziona qui
Per le previsioni del tempo televisive seleziona qui
Per le previsioni del tempo del moto ondoso seleziona qui
Per l’altitudine de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.