METEO Italia: MALTEMPO non cedevole, PIOGGE e TEMPORALI. Diverse perturbazioni


immagine 1 articolo 53761

METEO DAL 4 AL 10 NOVEMBRE 2018, ANALISI E PREVISIONE
Rimane sempre attivo depressionario sul bacino centro-occidentale del Mediterraneo, che influenza negativamente il meteo sull’Italia, in un contesto in ogni modo veramente piacevole. Il fulcro de la bassa pressione lo ritroviamo fra le due Isole Maggiori e i litorali algero-tunisine, così che da questo ne conseguono situazioni meteo perturbate su parte dell’Italia.

Simile punto del ciclone bassa pressione porterà a la localizzazione del brutto tempo su le aree più occidentali e principalmente fra Sicilia e Sardegna. Il movimento delle perturbazioni verso levante continua ad essere ostacolato dalla presenza di un promontorio anticiclonico molto potente su la Peninsula Balcanica.

Correnti del mezzogiorno umide ed instabili investiranno ancora l’Italia. Novembre si conferma favorevole a le grandi piogge, perché i fronti impattano sull’Italia per poi rallentare il proprie trasporto, per colpa dell’alta pressione di blocco. Una nuova movimentazione ciclonica, all’inizio de la settimana, si andrà ad organizzare su la parte occidentale del Mediterraneo.

METEO INIZIO SETTIMANA, ULTERIORE FASE PIOVOSA
Nuovi rifornimenti perturbati nord-atlantici che rinnoveranno una movimentazione depressionaria fra Iberia e Mediterraneo. Correnti umide ed instabili sud-occidentali verranno ancora convogliate verso l’Italia. Il nostro Paese sarà dunque ancora penalizzato da ulteriori perturbazioni cariche di pioggia, che coinvolgeranno il Nord, le aree tirreniche e le due Isole Maggiori.

Il tempo resterà globalmente molto piacevole, per colpa dei richiami di correnti sciroccali indotte dal ciclone ciclonico. Le temperature saliranno al di sovra de la norma principalmente su aree adriatiche e ioniche. Da metà settimana andremo incontro ad una fase meteo più costante, per la continua rimonta di un campo d’alta pressione.

METEO DOMENICA 4 NOVEMBRE, MALTEMPO TRA SUD ED ISOLE MAGGIORI
Il ciclone depressionario determinerà brutto tempo in altro aumento al Meridione. Precipitazioni localmente molto forti continueranno a coinvolgere la Sardegna e principalmente la Calabria ionica, con rischio nubifragi. Atteso un peggioramento, durante de la giornata, anche fra Lucania e Puglia Centro-Sud, con forti rovesci occasionalmente forti.

Il fronte, nel suo trasporto verso nord-est, coinvolgerà in maniera un po’ più attenuato il resto de la Peninsula, con piogge attese su le regioni tirreniche, maggiormente forti fra Lazio ed Alta Campania. Altre piogge raggiungeranno il Nord-Ovest e la Valle Del Po, in aumento sul Piemonte occidentale.

METEO INIZIO SETTIMANA ANCORA TURBOLENTO
La vecchia perturbazione indugerà lunedì ancora su le aree del Nord con piogge e piogge più importanti a ridosso dei versanti delle alpi e prealpini, mentre un secondo stimolo perturbato prenderà di mira le aree del centro con piogge e forti rovesci più importanti su i versanti laziali. Sul resto d’Italia variabilità, ma senza centrali precipitazioni.

Martedì ancora uggioso al Nord con piogge specialmente al Nord occidentale, mentre un altro fronte da ovest determinerà l’ennesimo peggioramento verso Sardegna e aree tirreniche. Mercoledì questa perturbazione si dirigerà verso il Sud, mentre abbiamo una tregua altrove pur con una perturbazione attesa verso il Nord Italia.

GENERALE MITEZZA CON TEMPERATURE SOPRA LA MEDIA
Colonnina di mercurio su valori piuttosto miti anche all’inizio de la nuova settimana, per via di nuovi flussi d’aria più piacevole, specialmente lungo la striscia dell’adriatico che potrà aver maniera di godere di locali sprazzi soleggiati. Non sono all’orizzonte altre avvezzioni fredde per tutta la prima decade di novembre, a conferma di una fase dinamica tipicamente autunnale.

ULTERIORI TENDENZE METEO
Da giovedì o venerdì ci sarà un cambio, nel senso che sull’Italia e sul Mediterraneo Del centro la pressione aumenterà, dando così tratto ad un progresso. I fronti transiteranno a latitudini più elevate e potranno lambire il Nord. Abbiamo qualche giorno più soleggiato, ma sempre con temperature veramente miti.

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK lesto a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, ovvero vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia paragone QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni meteo globali passa qui

Per le previsioni meteo in Europa passa qui

Per le previsioni meteo in Italia passa qui

Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui

Per le previsioni meteo televisive passa qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui

Per l’quota de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*