Meteo Italia, previsioni disgustose anche per l’inizio settimana



L’Italia è sotto gli effetti di un vortice depressionario di bassa pressione mediterraneo, ora collocato fra le due Isole Maggiori. Le situazioni meteo restano incerte, estremamente variabili, localmente perturbate o addirittura disgustose.

In certune aree vi sarà una tregua, questo è vero, ma appunto sarà soltanto un intervallo. Ne i primi giorni de la prossima settimana, principalmente lunedì, potremmo assistere all’ennesimo severo peggioramento. Laddove? I modelli esatti ad alta risoluzione, questi che meglio riescono a individuare l’evoluzione del breve periodo, suggeriscono un coinvolgimento centrale del Centro Nord.

In realtà sino da domenica serata potrebbero verificarsi precipitazioni particolarmente abbondanti sull’estremo Nord-ovest e nella nottata di domenica su lunedì ci aspettiamo un’allargamento su tutto il Nord Italia. Attenzione principalmente a ridosso dei monti delle alpi e su la zona pedemontana adiacente, perché l’orografia potrebbe facilitare accumuli importanti.

Nelle aree del centro transiteranno nuovi nubifragi acquazzoni, provenienti dal Tirreno, pertanto prevediamo un maggiore coinvolgimento di Toscana, Lazio ed anche Campania. Le precipitazioni perderanno importanza procedendo verso est, difatti su le adriatiche non dovrebbero risultare così allegri. Al Sud e Isole Maggiori il tempo sarà variabile, con probabili residui eventi soltanto nella prima parte de la giornata.

Nelle giornate apprese potrebbero transitare altre perturbazioni, ma ci occuperemo de la questione con altri approfondimenti.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*