METEO: la burrasca di FERRAGOSTO, ma segue CALDO fino sino a 40°C



METEO DAL 13 AL 19 AGOSTO 2018, ANALISI E PREVISIONE
Ci lasciamo a le spalle la prima decade di agosto e sono due gli elementi che ricorderemo: il caldo tropicale e i forti rovesci. Elementi che vanno a braccetto in una sorta di circolo complicato: il caldo umido facilita i forti rovesci, l’umidità che persiste successivamente le piogge facilita l’afa.

Ora all’orizzonte c’è un mutamento, un mutamento davvero significativo perché si andrà oltre la semplice instabilità. Si parlerà di vero e giusto peggioramento meteo perché si tratterà di una perturbazione capace di arrecare molte piogge, tanti forti rovesci, grandinate, nubifragi, vento e un abbassamento delle temperature.

Quando? Ahi noi giusto a Ferragosto. In realtà si partirà martedì 14, si proseguirà mercoledì 15 e vi sarà campo per qualche strascico anche giovedì 16. Per certi sarà magari l’occasione per tirare un po’ il fiato successivamente le “bagnato di sudore” di questo periodo, per altri sarà un vero e giusto tormento perché magari staranno iniziando le agognate ferie in questo momento. Ma vediamo quel che potrebbe accadere.

METEO IN SETTIMANA, L’EVOLUZIONE
Successivamente un lunedì condizionato dal caldo, sempre tropicale o giù di lì, abbiamo un veloce peggioramento già nella giornata di martedì. C’è ancora dell’incertezza riguardo all’esatta traiettoria di ingresso de la perturbazione, ragion per cui dovremo tornare sull’argomento step by step.

Attualmente possiamo dirvi che le prime zone ad essere coinvolte saranno quelle occidentali del Centro Nord, ma su le aree Del centro in coinvolgimento potrebbe essere da subito maggiore con precipitazioni estese e considerevoli. Attenzione, come detto, a i forti rovesci e a le grandinate, che non mancheranno di certo.

Giù le temperature, di parecchi gradi, questo assicurerà refrigerio anche in virtù del fatto che il vento acuirà la sensazione di fresco. Non da ogni parte, va detto, trattandosi di venti occidentali all’inizio su adriatiche e ioniche farà più caldo per via de la componente favonica, ma sarà caldo secco.

Mercoledì vi facciamo vedere che l’instabilità, a tratti vero e giusto brutto tempo, riuscirebbe a propagarsi anche al Sud causando dunque situazioni di tempo incerto in diverse zone d’Italia. Ma chiaramente torneremo sull’argomento con più dovizia di particolari a inizio settimana.

TENDENZE ULTERIORI
Estate al capolinea? Non esageriamo. Se anni or sono era lecito parlare di rottura della stagione giusto in concomitanza del Ferragosto, ora non è più così. Anzi, sentir parlare di brutto tempo a metà agosto suona un po’ inconsueto, non scordiamoci dei tanti mesi di agosto ardenti che hanno segnato pesantemente le estati del altro millennio.

Ad oggi possiamo dirvi che, carte a la mano, la bella stagione dovrebbe riprendere il sopravvento entro qualche giorno e potrebbe protrarsi a lungo segnando l’andamento de la seconda metà del mese. Sarà abbastanza per tenere a bada un decadimento della stagione detto prima? Vedremo, attualmente quel che ci preme sottolineare è che il caldo record ha scelto bene altri lidi risparmiando la nostra amata Italia.

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24/24 ore a cura dello Staff

LINK veloce a le PREVISIONI METEO dei capoluoghi di regione d’Italia, ovvero vai su CERCA la tua zone nel campo form su a la pagina:

Aggiornamenti e controllo evoluzione meteo, 24 ore su 24, a cura dello Staff

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*