Meteo: l’INVERNO esploderà ancora sul finale. GELO e NEVE a Gennaio e Febbraio [AGGIORNAMENTO UFFICIALE]

Tendenza meteo UFFICIALE (ECMWF) per i prossimi mesi. Temperature spesso oltre le medieTendenza meteo UFFICIALE (ECMWF) per i prossimi mesi. Temperature spesso oltre le medieLe previsioni stagionali sono un tentativo di predire, con largo anticipo, l’andamento meteorologico a grandi linee su e scale areali. Praticamente, il nostro obiettivo è dire se i prossimi mesi saranno più piovigginosi o più secchi del normale e più freddi o più caldi del normale.

Queste previsioni sul lungo periodo sono elaborate in prossimità il Centro Meteorologico Europeo di Reading (ECMWF) utilizzando 3 diversi modelli accoppiati oceano-atmosfera: il modello Ecmwf, quello del MetOffice inglese e quello di Météo France. È così probabile ottenere le previsioni per i primarie regimi di movimentazione dell’area Euro-Atlantica: temperature e precipitazioni.
Fatte queste dovute premesse proviamo ora ad ipotizzare come si presenteranno i prossimi mesi sul nostro Paese.
Partendo dall’attuale mese di Dicembre, possiamo dire che i valori termici risulteranno al di sopra delle medie storiche di riferimento di 1,5/2°C su buona parte dei versanti, ad ulteriore conferma che il 2018 risulterà essere l’anno più caldo di una volta, quanto meno da quando si rilevano le temperature. Gli altri due mesi invernali, Gennaio e Febbraio, risulteranno viceversa più in linea con il periodo e con precipitazioni leggermente sovra media, in specifico al Centro-Nord. Da valutare poi, come già spiegato in altri articoli, il comportamento di quel Vortice Polare che proprio a la fine de la stagione potrebbe riservare ancora una volta passaggi di gelo e neve sull’Italia, un po’ come successo lo scorso anno.
Già da Marzo ma le temperature torneranno a salire notevolmente con scarti dalla media anche sino a 2°C, da Nord a Sud. Il riscaldamento risulta evidente principalmente guardando le cartine a scala emisferica che evidenziano un’anomalia termica forte in sede Nord Europea/Polare, segno evidente di uno trasporto de gli anticicloni a latitudini molto elevate. Le precipitazioni dovrebbero risultare sostanzialmente mediamente o con leggeri surplus.

Questi sono in sintesi gli ultimi aggiornamenti noto dei prossimi mesi laddove molto probabilmente proseguirà il trend climatico in atto volto a temperature sempre oltre le medie storiche di riferimento. Ma non mancheranno anche le sorprese con periodo più freddo e precipitazioni intense visto il surplus di energia in gioco. Seguiremo passo passo gli aggiornamenti per scoprire cosa ci riserverà il futuro.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni del tempo del pianeta seleziona qui
Per le previsioni del tempo in Europa seleziona qui
Per le previsioni del tempo dell’italia seleziona qui
Per le previsioni del tempo de la tua regione seleziona qui
Per le previsioni del tempo televisive seleziona qui
Per le previsioni del tempo del moto ondoso seleziona qui
Per l’altitudine de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*