Meteo Maggio, da le piogge non ne se esce. Che succede?


immagine 1 articolo 50877

Siamo quasi a metà Maggio, in ogni modo la prima decade è volata e nel suo incedere c’è tanta pioggia. C’è così brutto tempo, c’è del meteo estremo perché in certune aree le precipitazioni sono davvero chiari (prendete la Sardegna, giusto per citarne una).

C’è chi si aspettava un progressivo consolidamento dell’Alta Pressione, del bel tempo del sole e del caldo. Magari si sperava, giustamente, nell’arrivo dell’Estate perché diciamolo, un maggio e una primavera di questo tenore non si vedevano chissà da quanto. S’inizia anche a perdere un po’ di pazienza, perché va bene la pioggia – un anno fa si parlava de la sua cronica carenza e sino a poco tempo fa si parlava anche dell’incubo siccità – ma ora è troppa!

Eccoci, eccovi dunque a guardare ogni modello previsionale, ad ascoltare ogni esperto o pseudotale sperando che vi dica quel che volte sentirvi dire: sole, sole, sole. Viceversa no, non ancora. C’è giusto qualche accenno di bel tempo, qualche giornata di sole e in questi momenti abbiamo sicuramente de gli elementi che ci ricordano che l’Estate è dietro l’angolo. Quali? Semplice, avete fatto caso con che facilità salgono le temperature? Basta che non ci siano nubi, piogge o vento e le temperature schizzano vertiginosamente all’insù. Vertiginosamente perché parliamo di valori sovra media senza che vi sia l’aria calda africana. Il ché è tutto dire…

Ma torniamo a noi. Non illudiamoci, perché all’orizzonte – neppure troppo distante – c’è ancora brutto tempo. Verrà dall’Oceano Atlantico, verrà con una perturbazione o Vortice depressionario Perturbato che impatterà sul nord Centro Nord scombussolando ancora tutto. Non mancheranno situazioni di criticità, o in ogni modo qualche rischio legato a la possibilità di nubifragi di una certa importanza. E poi i nubifragi acquazzoni, nubifragi acquazzoni forti con grandine e qualche colpo di vento.

Dopotutto, questa primavera non rinviene ancora pace e appare voglia minacciare anche l’inizio d’estate. Ricordiamoci che il 1° giugno inizierà ufficialmente la bella stagione meteorologica, mentre quella astronomica prenderà piede soltanto nell’ultima decade di giugno.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO passa qui

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO passa qui

Per le previsioni del tempo del pianeta passa qui

Per le previsioni del tempo in Europa passa qui

Per le previsioni del tempo in Italia passa qui

Per le previsioni del tempo de la tua regione passa qui

Per le previsioni del tempo televisive passa qui

Per le previsioni del tempo del moto ondoso passa qui

Per l’altitudine de la neve passa qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

I commenti sono chiusi.