Meteo: MAGGIO, ondata di CALDO AFRICANO verso l’Europa, effetti anche sull’Italia. CALDO a 40°C. Ecco QUANDO

Meteo: MAGGIO, ondata di CALDO AFRICANO verso l’Europa, effetti anche sull’Italia. CALDO a 40°C. Ecco QUANDO

Maggio, ondata di caldo africano verso l'Italia. Ecco quandoMaggio, ondata di caldo africano verso l’Italia. Ecco quandoIl mese di MAGGIO ha in serbo una sorpresa: un‘ONDATA di CALDO AFRICANO è pronta ad investire l’Europa occidentale con valori fin verso i 40°C. Gli effetti di questa anomala incursione rovente si faranno sentire anche sull’Italia, dove scoppierà il CALDO e condizioni meteo decisamente più estive e soleggiate. Scopriamo subito QUANDO.

Dando uno sguardo agli ultimissimi aggiornamenti possiamo vedere come nel corso del prossimo fine settimana, da Sabato 11 Maggio, l’anticiclone africano inizierà a far la voce grossa inviando una bolla di aria caldissima tra Spagna, Portogallo fino a raggiungere con le propaggine più elevate anche le Isole Britanniche. Le temperature sono previste in deciso aumento con valori ben oltre le medie attese in queste settimane anche di 10°C specie sulla Penisola Iberica. Stiamo parlando infatti di una massa d’aria tipica del mese di Luglio (+25° a 850 hPa, valore notevolissimo) con la possibilità concreta di raggiungere picchi massimi di temperature oltre i 35°C, con punte a sfiorare i 40°C al confine tra Andalusia e Portogallo. Città come Siviglia, Cordova o Malaga son pronte ad andare a fuoco con il primo ruggito bollente dal continente africano. Il caldo si sentirà anche a Madrid e Lisbona dove si toccheranno punte intorno ai 30°C.

E sull’Italia? Quando arriverà il caldo e perché?

Osservando gli ultimi aggiornamenti provenienti del Centro Europeo per le previsioni a medio termine, possiamo dirvi che dopo Lunedì 20 Maggio anche il nostro Paese verrà raggiunto da un promontorio di alta pressione, sempre di origine africana, che porterà più stabilità atmosferica con tanto sole e soprattutto un aumento dei valori termici. Tra le conseguenze ci aspettiamo infatti punte massime di temperatura fino a 35°C in particolare al Centro Sud e sulle Isole maggiori. Un vero e proprio anticipo d’Estate insomma, via libera quindi alle gite fuori porta e ai primi bagni di stagione al mare.

if(adv_cm<2){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: 'organic-thumbnails-a', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix'});
}

if(adv_cm==0){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: ‘thumbnails-a’, container: ‘taboola-below-article-thumbnails-2nd’, placement: ‘Below Article Thumbnails 2nd’, target_type: ‘mix’});
}

if(adv_cm>0){(adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({});} else document.getElementById(‘gad-nat’).style.display=’none’

Maggio, ondata di caldo africano verso l'Italia. Ecco quandoMaggio, ondata di caldo africano verso l’Italia. Ecco quandoIl mese di MAGGIO ha in serbo una sorpresa: un‘ONDATA di CALDO AFRICANO è pronta ad investire l’Europa occidentale con valori fin verso i 40°C. Gli effetti di questa anomala incursione rovente si faranno sentire anche sull’Italia, dove scoppierà il CALDO e condizioni meteo decisamente più estive e soleggiate. Scopriamo subito QUANDO.

Dando uno sguardo agli ultimissimi aggiornamenti possiamo vedere come nel corso del prossimo fine settimana, da Sabato 11 Maggio, l’anticiclone africano inizierà a far la voce grossa inviando una bolla di aria caldissima tra Spagna, Portogallo fino a raggiungere con le propaggine più elevate anche le Isole Britanniche. Le temperature sono previste in deciso aumento con valori ben oltre le medie attese in queste settimane anche di 10°C specie sulla Penisola Iberica. Stiamo parlando infatti di una massa d’aria tipica del mese di Luglio (+25° a 850 hPa, valore notevolissimo) con la possibilità concreta di raggiungere picchi massimi di temperature oltre i 35°C, con punte a sfiorare i 40°C al confine tra Andalusia e Portogallo. Città come Siviglia, Cordova o Malaga son pronte ad andare a fuoco con il primo ruggito bollente dal continente africano. Il caldo si sentirà anche a Madrid e Lisbona dove si toccheranno punte intorno ai 30°C.

E sull’Italia? Quando arriverà il caldo e perché?

Osservando gli ultimi aggiornamenti provenienti del Centro Europeo per le previsioni a medio termine, possiamo dirvi che dopo Lunedì 20 Maggio anche il nostro Paese verrà raggiunto da un promontorio di alta pressione, sempre di origine africana, che porterà più stabilità atmosferica con tanto sole e soprattutto un aumento dei valori termici. Tra le conseguenze ci aspettiamo infatti punte massime di temperatura fino a 35°C in particolare al Centro Sud e sulle Isole maggiori. Un vero e proprio anticipo d’Estate insomma, via libera quindi alle gite fuori porta e ai primi bagni di stagione al mare.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia confronto QUADRUPLO clicca qui
Per le previsioni del tempo del globo passa qui
Per le previsioni del tempo europee seleziona qui
Per le previsioni nazionali clicca qua
Per le previsioni meteo della tua regione passa qui
Per le previsioni del tempo in TV clicca qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qui
Per l’altezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Diversi siti Web (incluso il nostro) forniscono mappe grafiche con vari parametri (nuvolosità, pressione, calore , precipitazioni, ecc.).

Tipicamente il data può ora essere trovato in il modello come un punto di partenza per a previsione

La tecnologia che studia il diverso fattori che condizionano le relazioni tra il diverso fattori, la loro influenza sull’ambiente fisico e biologico e le variazioni che intraprendere in relazione alle condizioni geografiche. In meteorologia, i seguenti sono più noti.

Le frecce black sono l’aria più fredda proveniente dal nord, che produce un’ampia nevicata.

Centro: Nuvole irregolari in Toscana con alcune piogge nelle zone settentrionali, prevalentemente soleggiate o cupo in altre regioni.

Fra tre giorni Venerdì 4 Settembre

Temperature stabili, massimo tra 15 e 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*