Meteo malevolo, forte precipitazione nevosa al Passo dello Stelvio, 180 persone bloccate


immagine 1 articolo 53725Fonte webcam popso.it

CRONACA METEO. La forte precipitazione nevosa che ha colpito le Alpi ha provocato anche tanti problemi in alta quota, in specifico al Passo dello Stelvio, ancora aperto a fine ottobre approfittando del tempo caldo e temperato di questo mese.

Ma la bufera di neve ha scaricato oltre 150 centimetri di neve fresca in due giorni, ed i problemi sono iniziati.

Non così per lo sgombero de la neve dalla strada, nella zone del Passo, ma per i problemi causati dall’alto rischio di valanghe, lungo i ripidi settori che salgono a lo Stelvio (che raggiunge un’quota di 2757 m).

La neve fresca appunto è grave e non si è compattata, il rischio slavine lungo la strada è elevato, e bene 180 persone sono rimaste bloccate sul Passo, in attesa di poter essere “liberate”.

In ogni modo non ci sono attualmente pericoli critici, ci sono cibo ed elettricità, ci sarà solo da aspettare un progresso del tempo.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO dell’italia paragone QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni meteo del globo seleziona qui

Per le previsioni meteo d’Europa seleziona qui

Per le previsioni meteo dell’italia seleziona qui

Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui

Per le previsioni meteo televisive seleziona qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui

Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*