Meteo: NOVEMBRE, IRRUZIONE GELIDA dalla Russia entro metà mese, con NEVE. I dettagli

Meteo: NOVEMBRE, IRRUZIONE GELIDA dalla Russia entro metà mese, con NEVE. I dettagli
Articolo del 31/10/2018

ore 15:04

scritto da

Carlo Testa

Meteorologo

Possibile irruzione di aria gelida dalla Russia verso la metà del meseProbabile irruzione di aria gelida dalla Russia verso la metà del meseLa lontananza temporale è ancora molto elevata, stiamo parlando in realtà di proiezioni a più di 2 settimane di lontananza, ma da lo analisi dei più importanti centri di calcolo meteo ci arrivano novità interessanti. Farà freddo o l’Alta Pressione riuscirà ad imporsi? Cerchiamo allora di cogliere insieme cosa aspettarci per l’inizio del prossimo mese.

Attualmente su lo scacchiere Europeo prevalgono ancora le Basse Pressioni che dal Nord Atlantico pilotano forti perturbazioni che, come abbiamo visto di recente, sono responsabili di lunghe fasi di brutto tempo. Verso il 9 di Novembre ma le cose potrebbero cambiare, appare in realtà che una ampio campo anticiclonico possa estendersi su buona parte dell’Europa Occidentale portando stabilità atmosferica e giornate soleggiate anche sull’Italia. Le temperature sono predette in incremento particolarmente su le Zone del Centro Sud, vivremo di fatto quello che viene chiamata in gergo Estate di San Martino con valori dintorno a i 20°C nel corso di le ore più calde. Verso la metà del mese l’Alta Pressione si estenderà ulteriormente verso Nord arrivando sin a la Scandinavia, questo movimento avrà delle implicazioni importanti in sede Polare. In realtà la risalita de la massa di aria più calda scardinerà di fatto il Ciclone Polare che con movimento retrogrado è limitato a scendere di latitudine. Ed è giusto quello che potrebbe succedere dintorno al 15 di Novembre quando un grandioso colata di una massa di aria fredda in discesa dalla Russia sarebbe pronta ad investire il Nostro Paese dapprima su le Zone adriatiche e poi anche al resto del Centro Nord. Gli effetti più importanti di questa prima irruzione di stampo invernale sarebbero un efficace decremento delle temperature, sin a 7-8°C in pochi giorni e maggiormente il probabile ritorno de la neve sin a altezze molto basse su le Zone di Nord Ovest.

Si tratta sicuramente di una svolta molto significante anche considerando le ultime settimane di questa stagione autunnale caratterizzata da valori termici spesso oltre le medie attese per il periodo. Vista la lontananza ancora considerevole non rimane che aspettare e seguire passo passo gli aggiornamenti.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO in Italia comparazione QUADRUPLO clicca qua
Per le previsioni meteo del pianeta clicca qua
Per le previsioni meteo in Europa clicca qua
Per le previsioni meteo in Italia clicca qua
Per le previsioni meteo de la tua regione clicca qua
Per le previsioni meteo in TV clicca qua
Per le previsioni meteo del moto ondoso clicca qua
Per l’quota de la neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*