Meteo: SETTIMANA, Italia Senza Pace. Già da Lunedì Nuovo Vortice Carico di Pioggia in arrivo. I dettagli

Meteo: SETTIMANA, Italia Senza Pace. Già da Lunedì Nuovo Vortice Carico di Pioggia in arrivo. I dettagli
Settimana, nuovo vortice in arrivoSettimana, nuovo vortice in arrivoAnche la SETTIMANA sembra avere tutte le intenzioni di proporci l’ennesima fase di maltempo. Da lunedì 18 infatti, è atteso l’arrivo di un NUOVO VORTICE sospinto da correnti fresche nordatlantiche e alimentato da venti di Scirocco e Libeccio. Esso si avvicinerà al nostro Paese, dando il via ad un intenso peggioramento che si attiverà soprattutto nella seconda parte del giorno, specie sulle regioni centro-settentrionali.

Massima attenzione soprattutto in serata e nella notte successiva in particolare tra Liguria e alta Toscana, quando si potranno creare le condizioni per lo sviluppo di temporali molto intensi, in grado di scaricare al suolo ingenti quantità d’acqua sotto forma di nubifragi. Sempre nel corso della notte forti piogge colpiranno anche il Lazio specie le aree costiere. Tempo più tranquillo invece al Sud.

Martedì 19, sin dalle primissime ore, ci aspettiamo rovesci temporaleschi molto intensi su Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia con neve sull’arco alpino oltre i 1000/1200 metri di quota.

Successivamente il maltempo si estenderà ai settori tirrenici del Centro Sud, con possibili forti rovesci a Roma e Napoli, nonché sulla Sicilia. Purtroppo le previsioni indicano ancora la possibilità di acqua alta a Venezia anche a causa dei forti venti di Scirocco. Su questo avremo modo di tornare nei prossimi aggiornamenti.

Tra la giornata di mercoledì 20 e la prima parte di giovedì 21 avremo invece una pausa dal brutto tempo con il ritorno di generose a provvidenziali schiarite su buona parte del Paese ad esclusione di basso Lazio, Campania e Calabria dove saranno ancora possibili piovaschi sparsi in un contesto di forte variabilità.

Ma questa pausa dalle ormai continue avverse condizioni meteorologiche risulterà solo una tregua illusoria in quanto da venerdì 22 potrebbe avvicinarsi un nuovo vortice di bassa pressione dall’Atlantico, pronto a rovinare i piani del successivo weekend.

if(adv_cm==0){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: ‘thumbnails-a’, container: ‘taboola-below-article-thumbnails-2nd’, placement: ‘Below Article Thumbnails 2nd’, target_type: ‘mix’});
}

if(adv_cm>0){(adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({});} else document.getElementById(‘gad-nat’).style.display=’none’

Settimana, nuovo vortice in arrivoSettimana, nuovo vortice in arrivoAnche la SETTIMANA sembra avere tutte le intenzioni di proporci l’ennesima fase di maltempo. Da lunedì 18 infatti, è atteso l’arrivo di un NUOVO VORTICE sospinto da correnti fresche nordatlantiche e alimentato da venti di Scirocco e Libeccio. Esso si avvicinerà al nostro Paese, dando il via ad un intenso peggioramento che si attiverà soprattutto nella seconda parte del giorno, specie sulle regioni centro-settentrionali.

Massima attenzione soprattutto in serata e nella notte successiva in particolare tra Liguria e alta Toscana, quando si potranno creare le condizioni per lo sviluppo di temporali molto intensi, in grado di scaricare al suolo ingenti quantità d’acqua sotto forma di nubifragi. Sempre nel corso della notte forti piogge colpiranno anche il Lazio specie le aree costiere. Tempo più tranquillo invece al Sud.

Martedì 19, sin dalle primissime ore, ci aspettiamo rovesci temporaleschi molto intensi su Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia con neve sull’arco alpino oltre i 1000/1200 metri di quota.

Successivamente il maltempo si estenderà ai settori tirrenici del Centro Sud, con possibili forti rovesci a Roma e Napoli, nonché sulla Sicilia. Purtroppo le previsioni indicano ancora la possibilità di acqua alta a Venezia anche a causa dei forti venti di Scirocco. Su questo avremo modo di tornare nei prossimi aggiornamenti.

Tra la giornata di mercoledì 20 e la prima parte di giovedì 21 avremo invece una pausa dal brutto tempo con il ritorno di generose a provvidenziali schiarite su buona parte del Paese ad esclusione di basso Lazio, Campania e Calabria dove saranno ancora possibili piovaschi sparsi in un contesto di forte variabilità.

Ma questa pausa dalle ormai continue avverse condizioni meteorologiche risulterà solo una tregua illusoria in quanto da venerdì 22 potrebbe avvicinarsi un nuovo vortice di bassa pressione dall’Atlantico, pronto a rovinare i piani del successivo weekend.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia confronto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane confronto QUADRUPLO seleziona qui
Per le previsioni meteo globali clicca qua
Per le previsioni meteo europee seleziona qui
Per le previsioni italiane seleziona qui
Per le previsioni della tua regione clicca qui
Per le previsioni del tempo TV clicca qua
Per le previsioni del moto ondoso seleziona qui
Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Diversi siti Web (incluso il nostro) forniscono mappe grafiche con vari parametri (nuvolosità, pressione, temp, precipitazioni, ecc.).

Le osservazioni irregolari spaziate vengono elaborate attraverso l’assimilazione di dati e tecniche di obiettivo valutazione , che eseguono il controllo di qualità e ottengono valori in posizioni che può essere impiegato dagli metodi matematici del modello (di solito una griglia equidistante).

Le previsioni del tempo sarebbe l’applicazione dell’uso di scienza e tecnologia per predire il loro stato dell’atmosfera a il prossimo tempo e Posizione.

mappe ad alta quota, normalmente prodotte con i dati delle sonde lanciate nell’atmosfera .

Martedì probabile entrata di una nuova perturbazione con la possibilità probabilità di precipitazione.

Verso nord: Bella giornata di sole con una foschia nella morning nelle pianure centro-orientali pianure e alcune inoffensive impair sul Friuli. Verso l’alto intervalli di temperatura, massimo tra 15 e 19.

Verso il nord-est: Sparse nuvole con complete radure nelle pianure venete e nelle Dolomiti, Sereno altrove .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*