Meteo oggi, fra MALTEMPO e cospicuo progresso



Il Ciclone Mediterraneo, responsabile del severo peggioramento meteo che ha segnato il ponte di Ognissanti, sta perdendo vigore.

Su certe aree, pesantemente colpite dal cattivo tempo, torna a risplendere il sole. In Sicilia, ad esempio, martoriata dalla pioggia, in Calabria, grande parte del Sud e in Sardegna. Permane qualche annuvolamento con piogge su le del centro tirreniche, meno su le adriatiche, mentre al Nord la condizione è tutt’altro che buona.

Sul Triveneto restano delle piogge, ma fortunatamente dovrebbero concedere tregua nelle prossime ore. Al Nord ovest, contrariamente, la variabilità è destinata a tramutarsi in cattivo tempo fra Liguria e Piemonte. In specifico su i versanti occidentali di l’uno e la altre le aree, laddove ci aspettiamo piogge battenti e considerevoli tant’è che su le province del Nord piemontesi potrebbero far registrare accumuli intorno a 100 mm. La quota neve sarà elevata, visto che dovrebbe attestarsi al di sovra dei 2000 m.

Pioverà a sprazzi anche su la Liguria centro orientale, mentre in Lombardia la eventualità di pioggia sarà bassa.

Il tutto avverrà in un contesto di venti ancora del mezzogiorno, che non faranno certo calare le temperature. Anzi, abbiamo temperature maggiori a le medie stagionali in tante città.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*