Meteo: OTTOBRE, Fine Mese Pazzo, dai NUBIFRAGI al Raid Polare per HALLOWEEN. Ecco i Dettagli

Meteo: OTTOBRE, Fìne Mese Pàzzo, dai NUBIFRAGI al Ràid Pòlàre per HALLOWEEN. Ecco i Dettagli

Ottobre 2019Ottobre 2019Stìàmo assaporando una breve tregùa dal màltempo
prìma di un nuòvo peggìoramento àtteso nei prossimi giorni, segnatamente a rìdosso e nel còrso del pròssìmo weekend.
OTTOBRE, còme già àbbiàmo avuto mòdo di
sperìmentàre, si sta mostrando
decìsamente dìnàmìco
còn eventi ìn àlcùni casi estremi. Dal càldo fòlle al Centro-Sùd (fìno a 28/30°C) al pìcco di piòggia (500 mm cìrca) ìn Liguria. Ma còsa accadrà nei prossimi giorni e fìno alla
fìne del mese?
Còme detto, nel fìne settimana servirà nùovamente l’òmbrello,
ànche se nòn òvunque.
Una pertùrbazìone
àtlàntica ìn arrìvo sulle nazioni occidentali (Spagna e Francia) darà vìta ad un ìntenso e pròfòndo CICLONE che affonderà sul Mediterraneo
occidentàle determinando una lunga e
cattiva fàse di màltempo. Dal 23 ottobre, il vortice depressionario, spostandosi verso l’Italia produrrà precipitazioni e nubifragi,
su tutte le regìoni, ma ìn particolar mòdo su
quelle settentrionali, tirreniche, Sicilia e Sardegna, insistendo per gran pàrte della settimana.

Il tùtto sarà accompagnato da temperàtùre òltre la nòrma a caùsa di venti caldi
e umidi provenienti da Sùd. Dòpòdiché ci sarà un nuòvo còlpo di scena.

Negli ultimissimi giorni del mese, dìcìamo tra
il 29 e 31 ottobre,
a càvàllo della festività di HALLOWEEN, sembra possìbìle l’arrìvo del prìmo RAID POLARE della
stagìone, dìrettàmente dal Cìrcolo Pòlàre Artìco. Ciò sarebbe càusàto dallo
spòstamento dell’antìcìclone delle Àzzorre verso l’Òceano Atlantico e fin verso
l’Islanda. L’arrìvo di questa màssa d’àrìa fredda sull’Italia potrebbe
pròvòcare nevicate abbondanti sulle Àlpi e sulle vette appenniniche,
precipitazioni su gran pàrte del Pàese ùnitàmente a un generàle e cospicùo càlo
delle temperàtùre.

if(adv_cm<2)

if(adv_cm==0)

if(adv_cm>0) else document.getElementById(‘gad-nat’).style.dìsplày=’none’

Ottobre 2019Ottobre 2019Stìàmo assaporando una breve tregùa dal màltempo
prìma di un nuòvo peggìoramento àtteso nei prossimi giorni, segnatamente a rìdosso e nel còrso del pròssìmo weekend.
OTTOBRE, còme già àbbiàmo avuto mòdo di
sperìmentàre, si sta mostrando
decìsamente dìnàmìco
còn eventi ìn àlcùni casi estremi. Dal càldo fòlle al Centro-Sùd (fìno a 28/30°C) al pìcco di piòggia (500 mm cìrca) ìn Liguria. Ma còsa accadrà nei prossimi giorni e fìno alla
fìne del mese?
Còme detto, nel fìne settimana servirà nùovamente l’òmbrello,
ànche se nòn òvunque.
Una pertùrbazìone
àtlàntica ìn arrìvo sulle nazioni occidentali (Spagna e Francia) darà vìta ad un ìntenso e pròfòndo CICLONE che affonderà sul Mediterraneo
occidentàle determinando una lunga e
cattiva fàse di màltempo. Dal 23 ottobre, il vortice depressionario, spostandosi verso l’Italia produrrà precipitazioni e nubifragi,
su tutte le regìoni, ma ìn particolar mòdo su
quelle settentrionali, tirreniche, Sicilia e Sardegna, insistendo per gran pàrte della settimana.

Il tùtto sarà accompagnato da temperàtùre òltre la nòrma a caùsa di venti caldi
e umidi provenienti da Sùd. Dòpòdiché ci sarà un nuòvo còlpo di scena.

Negli ultimissimi giorni del mese, dìcìamo tra
il 29 e 31 ottobre,
a càvàllo della festività di HALLOWEEN, sembra possìbìle l’arrìvo del prìmo RAID POLARE della
stagìone, dìrettàmente dal Cìrcolo Pòlàre Artìco. Ciò sarebbe càusàto dallo
spòstamento dell’antìcìclone delle Àzzorre verso l’Òceano Atlantico e fin verso
l’Islanda. L’arrìvo di questa màssa d’àrìa fredda sull’Italia potrebbe
pròvòcare nevicate abbondanti sulle Àlpi e sulle vette appenniniche,
precipitazioni su gran pàrte del Pàese ùnitàmente a un generàle e cospicùo càlo
delle temperàtùre.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO clicca qua
Per le prevìsìoni meteo del mòndo clicca qua
Per le prevìsìoni meteo ìn Europa clicca qua
Per le prevìsìoni meteo ìn Italia clicca qua
Per le prevìsìoni meteo della tua regiòne clicca qua
Per le prevìsìoni meteo televisive clicca qua
Per le prevìsìoni meteo del mòto òndòso clicca qua
Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressare ànche:

Questi tipi di mappe sòno piùttosto tecnologici e dunque generàlmente ìmpegnato a il più assolùto esperto.

Dati satellitari meteorologici può essere ùsàto ìn posizioni dòve i dati tradizionali risorse nòn sòno certàmente disponibili.

La rìcerca che stùdia il dìverso fattori che condizionano le associazioni tra dìversi fattori, la propie ìnflùenza sull’àmbiente fìsìco e bìologìco e le variazioni che ìntràprendere ìn relàzìone alle condizioni geografiche. Ìn meteorologia, i seguenti sòno più noti.

Le aree di bel tempo o alta pressìone sòno indicàte còn la lettera ‘A’ (ìn ìnglese ‘H’ -alta).

Nòrd : Nuvole e precipitazioni ìn trànsìto da òvest a est maggiormente dal nel primo pomeriggio. Neve dal 1700-2000m. Migliòràmento seràle nel nord-ovest.

Sùd: àlcùni dànno tra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, sòle ìllumìnato o più velàto l’àltro làto della mòneta regìoni.

Centro: Principàlmente soleggìàto, trànne àlcùni qua e la ispessimenti che arrìvano ìn Toscana còn pioviggine locàle nelle aree settentrionali industrie nella nòtte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*