Meteo: PASQUA 2019 e PASQUETTA con GROSSE SORPRESE. Ecco DOVE SOLE e DOVE PIOGGIA nelle VACANZE

Meteo: PASQUA 2019 e PASQUETTA con GROSSE SORPRESE. Ecco DOVE SOLE e DOVE PIOGGIA nelle VACANZE

PASQUA 2019 e PASQUETTA con grosse SORPRESEPASQUA 2019 e PASQUETTA con grosse SORPRESEPasqua
2019 e Pasquetta saranno sotto il segno della vera dinamicità
atmosferica
tipica primaverile con frequenti acquazzoni, temporali e
qualche sprazzo soleggiato, su poche zone. Continua su questa linea
la previsione delle feste pasquali e di tutte le prossime vacanze. La
causa sarà ancora una volta l’insistenza di un flusso atlantico
proveniente da Ovest
che permetterà alle perturbazioni (come sta
accadendo oramai da settimane) di raggiungere a più riprese l’Italia
e tutto il bacino del Mediterraneo.

Si
prospettano quindi feste bagnate con il rischio che molti italiani
cambieranno, all’ultimo minuto, i piani per festeggiare sia la Pasqua
che la Pasquetta
. Difatti nel giorno si Pasqua inizierà con il bel
tempo quasi ovunque eccetto qualche nube bassa o annuvolamento
innocuo su gran parte del Paese, ma in modo particolare sul versante
Tirrenico. Tra l’ora di pranzo e il primo pomeriggio avverrà un
netto cambiamento: si svilupperanno temporali
sulle zone interne di tutta l’Italia con
piogge improvvise ed occasionalmente anche delle grandinate laddove i
fenomeni risulteranno intensi. Precipitazioni
previste anche su Toscana, Lazio, Campania, Sardegna, Sicilia e
Appennino Centro-Meridionale (abruzzese, molisano e lucano).

A
Pasquetta la situazione non dovrebbe cambiare di molto. Avremo ancora
instabilità diffusa con temporali e acquazzoni concentrati nelle ore pomeridiane. Le GROSSE SORPRESE sorprese saranno acquazzoni improvvisi, ma ovviamente tra un rovescio di pioggia e un temporale faranno capolino ampi spazi di sereno, sebbene ahinoi non
ovunque. Al momento le zone che potrebbero beneficiare del sole
potrebbero essere Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata e
Puglia
Le temperature, tra Pasqua e Pasquetta, rimarranno stazionarie con valori tipicamente primaverili. Anche per il resto delle vacanze, almeno fino al 1° Maggio,
la situazione meteorologica resterà instabile per la mancanza di una
figura importante, attesa da molti: l’Alta Pressione.

Seguiremo
con attenzione, giorno dopo giorno, l’evolversi della situazione
poiché anche un piccolo e minimo cambiamento potrebbe far migliorare
la previsione o addirittura peggiorarla ulteriormente.

if(adv_cm<2){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: 'organic-thumbnails-a', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix'});
}

if(adv_cm==0){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: ‘thumbnails-a’, container: ‘taboola-below-article-thumbnails-2nd’, placement: ‘Below Article Thumbnails 2nd’, target_type: ‘mix’});
}

if(adv_cm>0){(adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({});} else document.getElementById(‘gad-nat’).style.display=’none’

PASQUA 2019 e PASQUETTA con grosse SORPRESEPASQUA 2019 e PASQUETTA con grosse SORPRESEPasqua
2019 e Pasquetta saranno sotto il segno della vera dinamicità
atmosferica
tipica primaverile con frequenti acquazzoni, temporali e
qualche sprazzo soleggiato, su poche zone. Continua su questa linea
la previsione delle feste pasquali e di tutte le prossime vacanze. La
causa sarà ancora una volta l’insistenza di un flusso atlantico
proveniente da Ovest
che permetterà alle perturbazioni (come sta
accadendo oramai da settimane) di raggiungere a più riprese l’Italia
e tutto il bacino del Mediterraneo.

Si
prospettano quindi feste bagnate con il rischio che molti italiani
cambieranno, all’ultimo minuto, i piani per festeggiare sia la Pasqua
che la Pasquetta
. Difatti nel giorno si Pasqua inizierà con il bel
tempo quasi ovunque eccetto qualche nube bassa o annuvolamento
innocuo su gran parte del Paese, ma in modo particolare sul versante
Tirrenico. Tra l’ora di pranzo e il primo pomeriggio avverrà un
netto cambiamento: si svilupperanno temporali
sulle zone interne di tutta l’Italia con
piogge improvvise ed occasionalmente anche delle grandinate laddove i
fenomeni risulteranno intensi. Precipitazioni
previste anche su Toscana, Lazio, Campania, Sardegna, Sicilia e
Appennino Centro-Meridionale (abruzzese, molisano e lucano).

A
Pasquetta la situazione non dovrebbe cambiare di molto. Avremo ancora
instabilità diffusa con temporali e acquazzoni concentrati nelle ore pomeridiane. Le GROSSE SORPRESE sorprese saranno acquazzoni improvvisi, ma ovviamente tra un rovescio di pioggia e un temporale faranno capolino ampi spazi di sereno, sebbene ahinoi non
ovunque. Al momento le zone che potrebbero beneficiare del sole
potrebbero essere Romagna, Marche, Abruzzo, Molise, Basilicata e
Puglia
Le temperature, tra Pasqua e Pasquetta, rimarranno stazionarie con valori tipicamente primaverili. Anche per il resto delle vacanze, almeno fino al 1° Maggio,
la situazione meteorologica resterà instabile per la mancanza di una
figura importante, attesa da molti: l’Alta Pressione.

Seguiremo
con attenzione, giorno dopo giorno, l’evolversi della situazione
poiché anche un piccolo e minimo cambiamento potrebbe far migliorare
la previsione o addirittura peggiorarla ulteriormente.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI italiane confronto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO italiane confronto QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni del globo passa qui
Per le previsioni d’Europa seleziona qui
Per le previsioni del tempo in Italia passa qui
Per le previsioni del tempo della tua regione seleziona qui
Per le previsioni meteo in TV passa qui
Per le previsioni del tempo sui mari clicca qui
Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Ogni meteorologo utilizza i prodotti di modelli fisico-matematici per interpretare l’evoluzione del tempo.

I principali input dai servizi meteorologici nazionali sono le osservazioni di superficie dalle stazioni meteorologiche automatizzate al livello terreno e dalle boe meteorologiche in mare.

Le previsioni del tempo sarà l’applicazione dell’uso di scienza e tecnologia per predire il loro stato dell’atmosfera a un futuro tempo e Posizione.

Per quanto riguarda le previsioni, si può immaginare, in una semplicistica e superficiale analisi , che tutto questo questo caso si stia muovendo verso est est e quindi dovuto frontiera su Oceano atlantico si sta spostando verso Paesi europei , così come la vasta area di anticiclonica in Portogallo, si estende sul Mediterraneo.

Stabile temperature, massimo tra di sedici e 19.

Temperature in aumento, massimo tra 15 e 19 .

Sud Sul Mar Tirreno: Chiaro sulle coste e sul crinale calabrese, Scattered atmosfera con ampie radure da qualche altra parte . Around the Adriatico: Serene sulla costa ionica, sparsi nuvole con grandi radure altrove. Sulle isole maggiori: Sereno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*