Meteo perturbato fra Sardegna e Sicilia, MALTEMPO non si placa


immagine 1 articolo 53782

Quanto sta accadendo sul Mediterraneo centro occidentale rappresenta un copione meteo visto e rivisto: perturbazione su la Peninsula Iberica, ingresso d’aria fresca sul Mare di Sardegna, sviluppo di vortici depressionari aggiuntivi.

Fino da ieri, venerdì, un vortice depressionario di bassa pressione ha preso piede a ridosso de la Sardegna ed ora sta scivolando in direzione sudest, verso la Sicilia. Un posizionamento che attualmente tende a penalizzare maggiormente le due Isole Maggiori ma che non manca di causare qualche scroscio di pioggia su altre aree. Da le ultime rilevazioni radar, ad esempio, sappiamo che sono atto delle precipitazioni in Campania, Molise, coste laziali, Abruzzo, Marche e persino al Nord-ovest (fra Liguria di Ponente, Piemonte e occasionalmente su versanti più occidentale dell’alta Lombardia).

Cosa attendersi nelle prossime ore? Le carte di previsione suggeriscono una basilare tregua su grande parte d’Italia, eccezion fatta per qualche altra pioggia in Piemonte e Liguria (con nevicate sull’arco delle alpi occidentale oltre 1800 m).

Bene diversa la condizione fra Sardegna e Sicilia. Detto che su la maggiore delle due Isole vi sono già dei eventi a carattere burrascoso, nell’arco de la giornata è atteso un recente peggioramento. Si dovrà ascoltare a i versanti orientali de la Sardegna perché con il vento di Scirocco l’orografia potrebbe esaltare l’entità dei eventi a ridosso dei monti. Non escludiamo locali nubifragi, anche a carattere burrascoso. Anche lungo i litorali de la Sicilia del sud potrebbero abbattersi nubifragi, a tratti continui. Poi, in sera, possibile allargamento dei eventi verso i litorali ioniche de la Calabria.

Il Vortice depressionario, con la sua rotazione ciclonica, richiamerà venti orientali e sudorientali. Le raffiche più forti, oltre a le due Isole Maggiori, dovrebbero coinvolgere le aree del settore tirrenico. Sul fronte delle temperature non ci aspettiamo grandi modificazioni, se non locali diminuzioni ma in un contesto climatico che resterà piuttosto temperato. Localmente prevediamo temperature massime prossime se non persino maggiori a 25°C, che per Novembre non rappresentano certamente valori abituali.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione DOPPIO seleziona qui

Per le SUPER PREVISIONI METEO in Italia comparazione QUADRUPLO seleziona qui

Per le previsioni meteo del pianeta seleziona qui

Per le previsioni meteo in Europa seleziona qui

Per le previsioni meteo in Italia seleziona qui

Per le previsioni meteo de la tua regione seleziona qui

Per le previsioni meteo televisive seleziona qui

Per le previsioni meteo del moto ondoso seleziona qui

Per l’quota de la neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*