Meteo: PROSSIMA SETTIMANA, già da Lunedì continua la SAGA dei TEMPORALI, poi CATTIVE NOTIZIE. I DETTAGLI

Meteo: PROSSIMA SETTIMANA, già da Lunedì continua la SAGA dei TEMPORALI, poi CATTIVE NOTIZIE. I DETTAGLI

Nella prossima settimana già da Lunedì continuerà la Saga dei TemporaliNella prossima settimana già da Lunedì continuerà la Saga dei TemporaliL’assenza di una figura di alta pressione sull’area mediterranea costringe l’Italia a rimanere avvolta da un tipo di tempo spesso molto instabile a tratti perturbato. Un contesto meteo assai negativo che si ripete ormai da parecchie settimane. L’atmosfera non riesce a trovare un attimo di pace e le notizie che arrivano in merito alla PROSSIMA SETTIMANA non sono certo delle migliori. Ci attende infatti una SETTIMANA piuttosto complicata nella quale continuerà la SAGA dei TEMPORALI iniziata oramai dall’inizio del mese e che non ci ha mai abbandonato definitivamente. Vediamo dunque di esaminare i DETTAGLI.

GIA’ da LUNEDI’, il nostro Paese, dovrà ancora fare i conti con il vortice di bassa pressione che sta portando l’ennesima fase di freddo e forte maltempo su molte regioni. Piogge e TEMPORALI potranno dunque colpire ancora molte zone del Nord e del Centro Italia, mentre il Sud si godrà maggiori schiarite in un contesto climatico decisamente più caldo. Da Martedì 21 l’atmosfera riuscirà a trovare un attimo di tranquillità in più rispetto al perturbato weekend e si apprezzeranno momenti più soleggiati anche al Centro Nord con temperature ovviamente in generale ripresa. Tuttavia, già da Mercoledì 22, quella timida ritrovata stabilità atmosferica, sarà minacciata da un aumento dei TEMPORALI pomeridiani che si svilupperanno soprattutto sul Nord Est e gran parte della catena appenninica, da Nord a Sud. Giovedì 23 l’Anticiclone africano farà una breve visita all’Italia portando un fugace fase di bel tempo e di caldo moderato sull’area tirrenica e su parte del Nord mentre continueranno a scoppiare dei temporali pomeridiani sulla dorsale appenninica del Centro Sud con qualche parziale sconfinamento alle adiacenti aree pianeggianti.

In seguito arrivano le CATTIVE NOTIZIE. Se tutto verrà confermato, torneranno alla ribalta dello scenario meteo climatico in Italia, le correnti fredde nord europee, le quali, potrebbero inviare verso il nostro Paese l’ennesimo freddo vortice ciclonico con la conseguenza di un rinnovato ritorno a condizioni di brutto tempo e di clima nuovamente fresco per la stagione specie al Centro Nord.

if(adv_cm<2){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: 'organic-thumbnails-a', container: 'taboola-below-article-thumbnails', placement: 'Below Article Thumbnails', target_type: 'mix'});
}

if(adv_cm==0){
window._taboola = window._taboola || ;
_taboola.push({mode: ‘thumbnails-a’, container: ‘taboola-below-article-thumbnails-2nd’, placement: ‘Below Article Thumbnails 2nd’, target_type: ‘mix’});
}

if(adv_cm>0){(adsbygoogle = window.adsbygoogle || ).push({});} else document.getElementById(‘gad-nat’).style.display=’none’

Nella prossima settimana già da Lunedì continuerà la Saga dei TemporaliNella prossima settimana già da Lunedì continuerà la Saga dei TemporaliL’assenza di una figura di alta pressione sull’area mediterranea costringe l’Italia a rimanere avvolta da un tipo di tempo spesso molto instabile a tratti perturbato. Un contesto meteo assai negativo che si ripete ormai da parecchie settimane. L’atmosfera non riesce a trovare un attimo di pace e le notizie che arrivano in merito alla PROSSIMA SETTIMANA non sono certo delle migliori. Ci attende infatti una SETTIMANA piuttosto complicata nella quale continuerà la SAGA dei TEMPORALI iniziata oramai dall’inizio del mese e che non ci ha mai abbandonato definitivamente. Vediamo dunque di esaminare i DETTAGLI.

GIA’ da LUNEDI’, il nostro Paese, dovrà ancora fare i conti con il vortice di bassa pressione che sta portando l’ennesima fase di freddo e forte maltempo su molte regioni. Piogge e TEMPORALI potranno dunque colpire ancora molte zone del Nord e del Centro Italia, mentre il Sud si godrà maggiori schiarite in un contesto climatico decisamente più caldo. Da Martedì 21 l’atmosfera riuscirà a trovare un attimo di tranquillità in più rispetto al perturbato weekend e si apprezzeranno momenti più soleggiati anche al Centro Nord con temperature ovviamente in generale ripresa. Tuttavia, già da Mercoledì 22, quella timida ritrovata stabilità atmosferica, sarà minacciata da un aumento dei TEMPORALI pomeridiani che si svilupperanno soprattutto sul Nord Est e gran parte della catena appenninica, da Nord a Sud. Giovedì 23 l’Anticiclone africano farà una breve visita all’Italia portando un fugace fase di bel tempo e di caldo moderato sull’area tirrenica e su parte del Nord mentre continueranno a scoppiare dei temporali pomeridiani sulla dorsale appenninica del Centro Sud con qualche parziale sconfinamento alle adiacenti aree pianeggianti.

In seguito arrivano le CATTIVE NOTIZIE. Se tutto verrà confermato, torneranno alla ribalta dello scenario meteo climatico in Italia, le correnti fredde nord europee, le quali, potrebbero inviare verso il nostro Paese l’ennesimo freddo vortice ciclonico con la conseguenza di un rinnovato ritorno a condizioni di brutto tempo e di clima nuovamente fresco per la stagione specie al Centro Nord.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI in Italia confronto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI nazionali confronto QUADRUPLO passa qui
Per le previsioni del tempo globali seleziona qui
Per le previsioni d’Europa clicca qua
Per le previsioni meteo italiane passa qui
Per le previsioni regionali seleziona qui
Per le previsioni in TV seleziona qui
Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui
Per l’altezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

Questi tipi di mappe sono piuttosto specializzati e quindi generalmente dedicato a il più esperto.

Mai, tuttavia, tuttavia, a essere usato per gold , quale vale per ogni prodotto cioè postato, non semplicemente per le previsioni previsioni simbolici.

La scienza che studia il tempo , come definito sopra, si chiama meteorologia.

Questo è chiamato foen: si verifica quando tra il nord e il sud delle Alpi c’è una differenza di pressione

Domenica probabile entrata di una nuova perturbazione con la possibilità probabilità di precipitazione.

Nord : Bella giornata di sole con una foschia nella morning nelle pianure centro-orientali pianure e alcune inoffensive cloud sul Friuli. Verso l’alto temps , massimo tra 15 e 19.

Dopodomani Domenica 27 Marzo Nord : Nuvole che si innalzano nel nord-ovest con un fenomeno debole nella sera , nevoso nelle Alpi a partire da 1500m, per lo più buono altrove. Temperature in minor declino, massime tra 14 e 17.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*