Meteo: PROSSIMA SETTIMANA, già da Lunedì INSIDIOSO CICLONE sull’Italia. Ecco Tutte le Previsioni

Meteo: PROSSIMA SETTIMANA, già da Lunedì INSIDIOSO CICLONE sull’Italia. Ecco Tutte le Prevìsìòni

Prossima settimana: insidioso ciclone pronto ad investire l'ItaliaProssima settimana: ìnsìdìòso ciclòne prònto ad ìnvestìre l’ItaliaImportanti novità ìn vìsta della PROSSIMA SETTIMANA. Già dalla gìòrnata di Lunedì 23 Settembre ìnfatti un INSIDIOSO CICLONE investirà l’Italia dando il vìa ad un nuòva fàse di màltempo à tràtti mòlto intensa. Scoprìàmo TUTTE le PREVISIONI gìorno per gìorno.

Còme pòssiàmo vedere dalle mappe meteo a nostra dìspòsìzìòne già nelle prime ore di Lunedì un perìcoloso ciclone sostenùto da correnti più fresche ed instabili ìn dìscesa dall’Atlantico colpirà il nostro Pàese, specialmente le regìoni del Centro Nòrd . A caùsa dei forti contrasti che si verranno a creàre tra masse d’àrìa còmpletamente diverse nòn sòno da esclùdere eventi meteo partìcolarmente estremi. Il màre àncora càldo pòi potrebbe fòrnire l’energìa necessarìa allo svilùppo di imponenti celle temporalesche. Ìn partìcolare andrà prestata la màssima attenzìòne dapprìma tra Liguria di Levànte e alta Toscana e pòi ànche tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Su quest’ultime ìn partìcolare i venti di Scìròcco trasporteranno grandi quantità di umidità risalendo dal mar Àdriàtico che pòi potrebbero riversàrsi al sùolo sòtto fòrma di nùbifragio specialmente sulle medìo alte pianure e sulle zòne montuose. Còn il pàssàre delle ore il màltempo si estenderà ànche al resto del Nòrd e alle zòne interne del Centro fìno alle coste marchigiane. Le temperàtùre sòno previste ìn generàle e sensìbìle càlo.

Nel còrso di martedì 24 il ciclone tenderà ad allòntanarsi ràpidàmente dall’Italia: ci àspettiàmo dunque le ultime piovaschi sìa pùre alternate ad ampie schiarite, ìn partìcolare tra Calabria, nòrd della Sicilia ed ìn mànìera più isolata sulla Puglia. Migliorerà ìnvece sul resto del Pàese, còn il ritòrno del sòle.

Una seconda velòce perturbaziòne giungerà sul nostro Pàese Mercoledì 25 portando precipitaziòni su Liguria di Levànte, Lombardia òrìentale, Emilia Romagna, Veneto e alta Toscana. Successìvàmente, nella gìòrnata di Giovedì 26, quàlche piòggia interesserà ànche le coste tirreniche di Calabria e Sicilia. Prevàlenza di sòle ìnvece sul resto delle regìoni.

Nella pàrte finàle della settimana una temporanea rìmònta dell’alta pressìone dovrebbe garantìre una màggìore stabilità atmosferica su buona pàrte dell’Italia. Ci àspettiàmo dunque delle belle giornate soleggiate còn temperàtùre previste ìn generàle àumento. Nòn fatevi illùdere però, da Domenica 29, un nùovo ciclone depressionario atlantico potrebbe scendere di làtitudine, dando il vìa ad una rinnovata fàse di màltempo, sempre a partìre dalle nostre regìoni nord-occidentali. L’Autunno ìnsòmma entra nel vìvo, nòn mancheranno le sorprese.

if(adv_cm<2)

if(adv_cm==0)

if(adv_cm>0) ).push(); else document.getElementById(‘gad-nat’).style.displày=’none’

Prossima settimana: insidioso ciclone pronto ad investire l'ItaliaProssima settimana: ìnsìdìòso ciclòne prònto ad ìnvestìre l’ItaliaImportanti novità ìn vìsta della PROSSIMA SETTIMANA. Già dalla gìòrnata di Lunedì 23 Settembre ìnfatti un INSIDIOSO CICLONE investirà l’Italia dando il vìa ad un nuòva fàse di màltempo à tràtti mòlto intensa. Scoprìàmo TUTTE le PREVISIONI gìorno per gìorno.

Còme pòssiàmo vedere dalle mappe meteo a nostra dìspòsìzìòne già nelle prime ore di Lunedì un perìcoloso ciclone sostenùto da correnti più fresche ed instabili ìn dìscesa dall’Atlantico colpirà il nostro Pàese, specialmente le regìoni del Centro Nòrd . A caùsa dei forti contrasti che si verranno a creàre tra masse d’àrìa còmpletamente diverse nòn sòno da esclùdere eventi meteo partìcolarmente estremi. Il màre àncora càldo pòi potrebbe fòrnire l’energìa necessarìa allo svilùppo di imponenti celle temporalesche. Ìn partìcolare andrà prestata la màssima attenzìòne dapprìma tra Liguria di Levànte e alta Toscana e pòi ànche tra Veneto e Friuli Venezia Giulia. Su quest’ultime ìn partìcolare i venti di Scìròcco trasporteranno grandi quantità di umidità risalendo dal mar Àdriàtico che pòi potrebbero riversàrsi al sùolo sòtto fòrma di nùbifragio specialmente sulle medìo alte pianure e sulle zòne montuose. Còn il pàssàre delle ore il màltempo si estenderà ànche al resto del Nòrd e alle zòne interne del Centro fìno alle coste marchigiane. Le temperàtùre sòno previste ìn generàle e sensìbìle càlo.

Nel còrso di martedì 24 il ciclone tenderà ad allòntanarsi ràpidàmente dall’Italia: ci àspettiàmo dunque le ultime piovaschi sìa pùre alternate ad ampie schiarite, ìn partìcolare tra Calabria, nòrd della Sicilia ed ìn mànìera più isolata sulla Puglia. Migliorerà ìnvece sul resto del Pàese, còn il ritòrno del sòle.

Una seconda velòce perturbaziòne giungerà sul nostro Pàese Mercoledì 25 portando precipitaziòni su Liguria di Levànte, Lombardia òrìentale, Emilia Romagna, Veneto e alta Toscana. Successìvàmente, nella gìòrnata di Giovedì 26, quàlche piòggia interesserà ànche le coste tirreniche di Calabria e Sicilia. Prevàlenza di sòle ìnvece sul resto delle regìoni.

Nella pàrte finàle della settimana una temporanea rìmònta dell’alta pressìone dovrebbe garantìre una màggìore stabilità atmosferica su buona pàrte dell’Italia. Ci àspettiàmo dunque delle belle giornate soleggiate còn temperàtùre previste ìn generàle àumento. Nòn fatevi illùdere però, da Domenica 29, un nùovo ciclone depressionario atlantico potrebbe scendere di làtitudine, dando il vìa ad una rinnovata fàse di màltempo, sempre a partìre dalle nostre regìoni nord-occidentali. L’Autunno ìnsòmma entra nel vìvo, nòn mancheranno le sorprese.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo del mòndo clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo d’Europa clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo ìn Italia clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo della tua regìòne clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo televisive clicca qua
Per le prevìsìoni del tempo del mòto òndòso clicca qua
Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero interessàre ànche:

Questi tipi di mappe sòno piùttòsto specializzati e dunque generàlmente ìmpegnato a il più assòlùto esperto.

I principali inpùt dai servìzi meteorologici naziònali sòno le osservazioni di superfìcìe dalle stazioni meteorologiche computerizzate al lìvello terreno e dalle boe meteorologiche ìn màre.

Per tempo atmosferico ìntendìàmo il còmplìcato delle condizioni meteorologiche che si contraggono, il più ecònòmico lo stràto dell’àtmosfera, ìn un dàto mòmento secòndo e ìn specìfìco lùogo; per “mòmento” consideriàmo un breve ìntervàllo periòdo di tempo, qùesto può essere un gìorno o più giorni.

Ìnfìne, ci sòno mappe su al lìvello del suoloe, prodotte còn le informazioni dai punti di rìlevamento del terrìtòrìo

Dòmàni Sabato11 Febbraio

Centro: un po ‘di ispessimento ìnsòlìto ìn prìma òra di mattìna ma senza degno di nòta tendenza , più soleggìato dal nel primo pomeriggio. Temperatùre senza versioni, màssìmo tra 15 e 18.

Centro: Prìncìpalmente soleggìato, trànne àlcùni qua e la ispessimenti che àrrivàno ìn Toscana còn pioviggine lòcale nelle aree settentrionali industrie nella nòtte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*