METEO prossima settimana: ipotesi alta pressione per la seconda decade di novembre?

  • La prossima settimana si apre ancora con situazioni meteo instabili ma per la seconda decade di novembre potrebbe tornare l’alta pressione.

    Tendenza meteo per la prima settimana di novembre

    Precipitazioni e nubifragi acquazzoni non abbandoneranno l’Italia neanche all’inizio de la prossima settimana, con situazioni meteo all’insegna de la generale instabilità.

    Il cattivo tempo non abbandona l’Italia in questo inizio di novembre

    Il cattivo tempo non flaccida la presa neanche intanto che il weekend sull’Italia, con situazioni meteo all’insegna de la generale instabilità. Questo inizio di novembre inizia sotto il segno di piogge e nubifragi acquazzoni dunque quandanche talune zone vivranno un piccola tregua nelle prossime ore: in specifico oggi, sabato 3 novembre, sono attesi ancora acquazzoni e nubifragi acquazzoni intensi maggiormente su le Isole Maggiori, localmente anche a carattere di nubifragio, mentre domenica 4 i eventi inizieranno a risalire sull’Italia, con dunque un recente generale peggioramento meteo. Il cattivo tempo più intenso domani è atteso particolarmente sul Sud Peninsulare ed in specifico fra Calabria e Basilicata, mentre le precipitazioni si intensificheranno anche al Nord ma a iniziare dalla sera. Questo sarà preludio per un inizio de la prossima settimana ancora con situazioni meteo all’insegna de la generale instabilità in Italia con piogge sparse e nubifragi acquazzoni.

    Tempo instabile anche per la prossima settimana su la nostra Peninsula

    La prossima settimana inizierà dunque sotto il segno dell’instabilità con una saccatura depressionaria ancora attiva sul Mediterraneo centro occidentale che porterà precipitazioni sparse ancora sull’Italia. Secondo le ultime uscite dei modelli meteo, piogge e acquazzoni a macchia di leopardo dovrebbero interessare buona parte de la nostra Peninsula lunedì 5 novembre ma senza eventi particolarmente intensi. Nello medesimo tempo una nuova saccatura dovrebbe allungarsi verso la Peninsula Iberica pilotata da una ampia movimentazione depressionaria presente sull’Atlantico centro del nord. Simile condizione riceve sempre più conferme da parte dei più importanti modelli meteo, con dunque la venuta di un recente stimolo perturbato fra martedì 6 e mercoledì 7. Precipitazioni e nubifragi acquazzoni sono attesi su quasi tutte le zone ma maggiormente al Centro Nord Italia. Le temperature si manterranno in linea o poco sovra le medie del periodo.

  • Fonte

    Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

    Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia comparazione DOPPIO passa qui
    Per le SUPER PREVISIONI METEO dell’italia comparazione QUADRUPLO passa qui
    Per le previsioni meteo del globo passa qui
    Per le previsioni meteo d’Europa passa qui
    Per le previsioni meteo dell’italia passa qui
    Per le previsioni meteo de la tua regione passa qui
    Per le previsioni meteo in TV passa qui
    Per le previsioni meteo del moto ondoso passa qui
    Per l’quota de la neve passa qui

    www.la-meteo.it
    la-meteo.it

    Ti potrebbero interessare anche:

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    *