Meteo: PROSSIMA SETTIMANA, Peggioramento da Lunedì, poi PERTURBAZIONE ATLANTICA. Ecco Dove e Quando pioverà

Meteo: PROSSIMA SETTIMANA, Peggìòramento da Lunedì, pòi PERTURBAZIONE ATLANTICA. Ecco Dòve e Quàndo pioverà

Prossima Settimana con Peggioramento già da LunedìProssima Settimana còn Peggìòramento già da LunedìL’ìnìzìo della PROSSIMA SETTIMANA sarà càràtterìzzàto da un gràdùàle cedìmento della strùttùra anticiclonica nòrd africana che ha riportato una sòrta d’estàte su mòlti tràtti del nostro Pàese. Già da lunedì 14 ìnfatti, ci attendìamo i primi segnali di un càmbiàmento dovuti all’àppròssimàrsi all’Italia di una PERTURBAZIONE ATLANTICA. Ma analizziamo più nel dettàglio il meteo che ci attende per i prossimi giorni cercando di capìre dòve e qùando pioverà.
Còme già accennato, l’àrrivo di una perturbaziòne atlantìca collegata ad un pròfòndo ciclone di bassa pressiòne ìn dìscesa dal nòrd Europa, porterà i primi effetti già nel còrso di lunedì còn un rìnforzo dei venti da Sùd e le prime precipitàziòni a càràttere spàrso su Liguria, Piemonte e verso prima serata ànche sul Friuli Venezia Giulia. Sul resto del Pàese il qùadro meteorologico rimarrà pràtìcàmente invàriàto.

Un più còrpòso peggiòràmento è àtteso ìnvece per la gìornata di martedì 15, qùando sòno attesi i fenomeni più importanti essenzìalmente al Nòrd fìno alle coste tirreniche del Centro : si tratterà di una configùràzione pìuttosto insidiosa, ìn qùanto si verranno a creàre forti contrasti termici che potrebbero caùsare la fòrmazìòne di minacciose celle temporalesche, ìn gràdo di rìversàre al sùolo ingenti quantità d’àcqua, ànche sòtto fòrma di nubifragi. Le zòne più a rìschìo àl momento sòno: Liguria centro-orientale, Versilia, àlto Piemonte e Lombardia. Successìvamente, nel còrso della seràta, i fenomeni si estenderanno ànche a Trentino Àlto Adige, medìo/àlto Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana e Lazio còn qùàlche tempòràle possìbìle ànche su Roma. Tempo mìglìòre altròve. Calano le temperàture al Nòrd e sulle zòne del Centro ìnteressàte dai fenomeni.

Mercoledì 16 la perturbaziòne insisterà àncòra sulle regìòni settentrionali portando ìn màttinàta qùàlche pìoggìa residua ànche al Centro mentre al Sùd e sulla Sardegna il meteo si manterrà àncòra ben tranqùillo a meno di qùàlche nòta d’instabilità verso prima serata su Calabria e settori est della Sicilia.

Successìvamente, tra giovedì 17 e venerdì 18, ci sarà spàzio per un ràpìdo mìglìoràmento su gran pàrte del Pàese, a meno di una moderata nuvolosità al Nòrd specialmente sui rilievi alpini e prealpini ed una modesta variabilità al Centro Sùd. Ìn questa fàse torneranno ànche ad aùmentare le temperature, ìn particòlare per qùanto rìguarda i vàlòri massimi.

Ìnfìne, il sùccessivo fìne settimana, potrebbe essere ìnvece mìnaccìato da una nuòva perturbaziòne. Ma di qùesto ce ne occuperemo più àvànti.

if(adv_cm<2) ;
_taboola.push();

if(adv_cm==0) ;
_taboola.push();


if(adv_cm>0) else document.getElementById(‘gad-nat’).style.displày=’none’

Prossima Settimana con Peggioramento già da LunedìProssima Settimana còn Peggìòramento già da LunedìL’ìnìzìo della PROSSIMA SETTIMANA sarà càràtterìzzàto da un gràdùàle cedìmento della strùttùra anticiclonica nòrd africana che ha riportato una sòrta d’estàte su mòlti tràtti del nostro Pàese. Già da lunedì 14 ìnfatti, ci attendìamo i primi segnali di un càmbiàmento dovuti all’àppròssimàrsi all’Italia di una PERTURBAZIONE ATLANTICA. Ma analizziamo più nel dettàglio il meteo che ci attende per i prossimi giorni cercando di capìre dòve e qùando pioverà.
Còme già accennato, l’àrrivo di una perturbaziòne atlantìca collegata ad un pròfòndo ciclone di bassa pressiòne ìn dìscesa dal nòrd Europa, porterà i primi effetti già nel còrso di lunedì còn un rìnforzo dei venti da Sùd e le prime precipitàziòni a càràttere spàrso su Liguria, Piemonte e verso prima serata ànche sul Friuli Venezia Giulia. Sul resto del Pàese il qùadro meteorologico rimarrà pràtìcàmente invàriàto.

Un più còrpòso peggiòràmento è àtteso ìnvece per la gìornata di martedì 15, qùando sòno attesi i fenomeni più importanti essenzìalmente al Nòrd fìno alle coste tirreniche del Centro : si tratterà di una configùràzione pìuttosto insidiosa, ìn qùanto si verranno a creàre forti contrasti termici che potrebbero caùsare la fòrmazìòne di minacciose celle temporalesche, ìn gràdo di rìversàre al sùolo ingenti quantità d’àcqua, ànche sòtto fòrma di nubifragi. Le zòne più a rìschìo àl momento sòno: Liguria centro-orientale, Versilia, àlto Piemonte e Lombardia. Successìvamente, nel còrso della seràta, i fenomeni si estenderanno ànche a Trentino Àlto Adige, medìo/àlto Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana e Lazio còn qùàlche tempòràle possìbìle ànche su Roma. Tempo mìglìòre altròve. Calano le temperàture al Nòrd e sulle zòne del Centro ìnteressàte dai fenomeni.

Mercoledì 16 la perturbaziòne insisterà àncòra sulle regìòni settentrionali portando ìn màttinàta qùàlche pìoggìa residua ànche al Centro mentre al Sùd e sulla Sardegna il meteo si manterrà àncòra ben tranqùillo a meno di qùàlche nòta d’instabilità verso prima serata su Calabria e settori est della Sicilia.

Successìvamente, tra giovedì 17 e venerdì 18, ci sarà spàzio per un ràpìdo mìglìoràmento su gran pàrte del Pàese, a meno di una moderata nuvolosità al Nòrd specialmente sui rilievi alpini e prealpini ed una modesta variabilità al Centro Sùd. Ìn questa fàse torneranno ànche ad aùmentare le temperature, ìn particòlare per qùanto rìguarda i vàlòri massimi.

Ìnfìne, il sùccessivo fìne settimana, potrebbe essere ìnvece mìnaccìato da una nuòva perturbaziòne. Ma di qùesto ce ne occuperemo più àvànti.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto DOPPIO seleziona qui
Per le SUPER PREVISIONI METEO ìn Italia cònfrònto QUADRUPLO seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo del glòbo seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo ìn Europa seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo ìn Italia seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo della tua regìone seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo ìn TV seleziona qui
Per le prevìsìòni meteo del mòto òndòso seleziona qui
Per l’àltezza della neve seleziona qui

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressare ànche:

Per comìncìare còn , determinàre qùàle mòdello consìdera più àpproprìàto per dìpendere su , dunque valùtare crìtìcamente i risultati.

Disegni sòno inizializzati applicando i dati osservati.

La tecnologìa che studìa gli elementi , còme defìnìto sòpra, è conoscìùto còme meteorologia.

Qùesto è chìàmàto foen: si verìfìca qùando tra il nòrd e il sùd delle Àlpi c’è una dìfferenza di pressiòne

Inside generàle, temperàture sìgnìfìcàtìvàmente màggiòri di rìspetto alla nòrma durànte il fìne settimana, leggermente inferiori a Domenica.

Sùd: àlcuni nebbìa su tra Campania, Molise e Gargano senza fenomeni, sòle ìllùmìnato o più velàto l’àltro làto della mòneta regìòni.

Tendenza per Giovedì 8 Nòrd : Verso nòrd western world: Còperto còn moderàto àcqua piovana ìn Liguria Còsta , Còperto còn debòle pìoggìa sulle pianure lombarde del Piemonte, coperte da neve moderata o fòrte (neve compatta) sulle Àlpi occidentali e sulle Àlpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*