Meteo Protezione Civile domani: forte instabilità sull’Italia

Anche la giornata di domani, 19 Maggio, sarà caratterizzata da tempo instabile su gran parte d’Italia per il persistere di una vasta area depressionaria fra Europa centro-occidentale e Mediterraneo. 

I fenomeni interesseranno il Nord Italia e le regioni centrali, ma delle locali precipitazioni si spingeranno fino al Sud, in particolare sulla Campania. 

Ecco il bollettino meteo della Protezione Civile:

Previsioni meteo Domenica 19 Maggio 2019

Precipitazioni:

  • sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Piemonte settentrionale, Lombardia, Trentino, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Liguria di Levante, Toscana settentrionale ed orientale, Umbria, settori orientali del Lazio e Campania centro-settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a moderati;
  • isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna centro-settentrionale e resto del Centro-Nord peninsulare e della Campania, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: massime in locale sensibile aumento sulla Sicilia.

Venti: nessun fenomeno significativo.

Mari: molto mosso lo Ionio, con moto ondoso in attenuazione; temporaneamente molto mossi il Tirreno centrale e lo Stretto di Sicilia; tendente a molto mosso il Mar Ligure.

Scarica i dati del bollettino 

Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

<!–
Altri articoli


Meteo Protezione Civile domani: forte instabilità sull’Italia

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Maggio 2019 (ultimi terremoti, orario)

Meteo : vasta bassa pressione sull’Italia, nuova giornata autunnale!

Nuovo, IMPORTANTE passaggio perturbato la prossima settimana: ecco tutti i dettagli

Maggio ancora TURBOLENTO: altra settimana instabile con finale perturbato!

–>

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it

la-meteo.it

Ti potrebbero interessare anche:

 

Diversi siti Web producono cartine grafiche con vari parametri tra cui nuvolosità temperatura ecc…

Dati satellitari meteorologici è impiegato in posizioni dove i dati tradizionali opzioni non sono disponibili.

Il clima, dall’altra mano , è il coppia di condizioni meteorologiche che sono quadro durante un anno, centrato sui sondaggi eseguiti per un periodo di almeno 30 anni .

Questo è nominato foen: accade quando tra il nord e il sud delle Alpi c’è una differenza pressoria

Sud: Stabile e tempo prevalentemente soleggiato, a parte alcune nuvole sicure sulle coste peninsulari del Tirreno. crescita intervalli di temperatura, massime fra 17 e 13.

Temperature in aumento, massime fra 11 e diciassette.

Temperature stabili, massime fra 15 e 11.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*