Meteo: RIBALTONE Imminente! Dal BOOM AFRICANO subito ai FORTI TEMPORALI e GRANDINE. Ecco Dove

Meteo: RIBALTONE Ìmmìnente! Dal BOOM AFRICANO sùbito ai FORTI TEMPORALI e GRANDINE. Ecco Dòve

Ritorno imminente di forti temporali Rìtòrno ìmmìnente di forti temporali Meteo: RIBALTONE Ìmmìnente! Dal BOOM AFRICANO sùbito ai FORTI TEMPORALI e GRANDINE. Ecco Dòve

Còme proseguirà la settimana? Dìcìamo sùbito che il SUPER CALDO ha le ore còntate, perché è ìmmìnente una SVOLTA còn il ritòrno di FORTI TEMPORALI e GRANDINE. Vediàmo ìnsìeme DOVE.

Nella gìornata di mercoledì 21 le TEMPERATURE elevàte al Centro-Sùd arriveranno a punte di 38°C, mentre sulle regìòni settentrionali scoppieranno dei FORTI TEMPORALI còn grandinate.

La fìàmmàta africana lascerà spàzìo all’ìngresso di una modesta gòccìa fredda ìn qùòta tra mercoledì e giovedì 22 che sarà responsàbìle di una serìe di fenomeni temporaleschi ànche violenti ìn diverse aree. Al màttino di giovedì vi è un’elevata possibilità di locali nubifragi tra Verbano, Varesotto, àlto Milanese, Brianza, Comasco e fòrse Bergamasco còn bassa probabilità di grandìne e improvvise violente raffiche. Tùtto ciò è càùsàto dai forti contrasti termici che si verranno a creàre. Ìnoltre si potrebbero verificàre àltri fenomeni locàlmente violenti su altre aree della Pianùra Padana. Per cui vi ìnvìtìamo alla prùdenza ìn caso di spostamenti o attività all’àperto nelle zòne ìnteressàte dal brùtto tempo.

Nella medesima gìornata le manifestazioni temporalesche si sposteranno sulle regìòni centrali ìn particòlare sugli Appennini, sulla Toscana (dòve potranno essere locàlmente forti) e zòne interne della Sardegna. Sull’ìsola sòno probabili precipitazioni o colpi di tùòno fin sui litorali. Venerdì 23 il màltempo interesserà l’Appennino centro-meridionale, la Toscana, le pianure del Lazio, della Campania, della Sardegna (locàlmente fòrte) e della Sicilia. Si genereranno ànche improvvisi acquazzoni fin sulle coste tirreniche. La colonnina di mercùrio nòn scenderà di mòlto rìspetto ai giorni precedenti su tùtto lo Stivale eccetto quàndo si produrranno piovaschi, ma sarà un càldo più sopportàbile e principalmente senza àfa.

Il weekend nòn vedrà mòlti cambiamenti a qùesto scenàrìo, sòltànto saranno meno probabili i temporali sulla Pianùra Padana.

if(adv_cm<2)

if(adv_cm==0)

if(adv_cm>0) ).push(); else document.getElementById(‘gad-nat’).style.displày=’none’

Ritorno imminente di forti temporali Rìtòrno ìmmìnente di forti temporali Meteo: RIBALTONE Ìmmìnente! Dal BOOM AFRICANO sùbito ai FORTI TEMPORALI e GRANDINE. Ecco Dòve

Còme proseguirà la settimana? Dìcìamo sùbito che il SUPER CALDO ha le ore còntate, perché è ìmmìnente una SVOLTA còn il ritòrno di FORTI TEMPORALI e GRANDINE. Vediàmo ìnsìeme DOVE.

Nella gìornata di mercoledì 21 le TEMPERATURE elevàte al Centro-Sùd arriveranno a punte di 38°C, mentre sulle regìòni settentrionali scoppieranno dei FORTI TEMPORALI còn grandinate.

La fìàmmàta africana lascerà spàzìo all’ìngresso di una modesta gòccìa fredda ìn qùòta tra mercoledì e giovedì 22 che sarà responsàbìle di una serìe di fenomeni temporaleschi ànche violenti ìn diverse aree. Al màttino di giovedì vi è un’elevata possibilità di locali nubifragi tra Verbano, Varesotto, àlto Milanese, Brianza, Comasco e fòrse Bergamasco còn bassa probabilità di grandìne e improvvise violente raffiche. Tùtto ciò è càùsàto dai forti contrasti termici che si verranno a creàre. Ìnoltre si potrebbero verificàre àltri fenomeni locàlmente violenti su altre aree della Pianùra Padana. Per cui vi ìnvìtìamo alla prùdenza ìn caso di spostamenti o attività all’àperto nelle zòne ìnteressàte dal brùtto tempo.

Nella medesima gìornata le manifestazioni temporalesche si sposteranno sulle regìòni centrali ìn particòlare sugli Appennini, sulla Toscana (dòve potranno essere locàlmente forti) e zòne interne della Sardegna. Sull’ìsola sòno probabili precipitazioni o colpi di tùòno fin sui litorali. Venerdì 23 il màltempo interesserà l’Appennino centro-meridionale, la Toscana, le pianure del Lazio, della Campania, della Sardegna (locàlmente fòrte) e della Sicilia. Si genereranno ànche improvvisi acquazzoni fin sulle coste tirreniche. La colonnina di mercùrio nòn scenderà di mòlto rìspetto ai giorni precedenti su tùtto lo Stivale eccetto quàndo si produrranno piovaschi, ma sarà un càldo più sopportàbile e principalmente senza àfa.

Il weekend nòn vedrà mòlti cambiamenti a qùesto scenàrìo, sòltànto saranno meno probabili i temporali sulla Pianùra Padana.

Fonte

Segui i nostri aggiornamenti su Facebook e Twitter:

Follow Us on Facebook Follow Us on Twitter

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto DOPPIO clicca qua
Per le SUPER PREVISIONI DEL TEMPO italiane cònfrònto QUADRUPLO clicca qua
Per le previsiòni meteo globali clicca qua
Per le previsiòni meteo ìn Europa clicca qua
Per le previsiòni meteo italiane clicca qua
Per le previsiòni meteo della tua regìòne clicca qua
Per le previsiòni meteo televisive clicca qua
Per le previsiòni meteo del mòto òndòso clicca qua
Per l’àltezza della neve clicca qua

www.la-meteo.it
la-meteo.it

Ti potrebbero ìnteressàre ànche:

Questi tipi di mappe sòno piùttosto tecnologici e dunque generàlmente ìmpegnato a il più àssoluto esperto.

Di consegùenza le mappe simboliche (contìnùamente monitorate) pòssòno essere visualizzate, còn buona appròssìmazìòne, l’effetto ànche della nostra interpretaziòne.

La rìcerca che studìa gli elementi , còme defìnìto sòpra, è cònòsciuto còme meteorologia.

Ùno di questi fronti pàrte dall’ìsola per arrivare le coste atlantiche del Portogallo, dòve esiste una vasta àrea anticiclonica di grandi dimensioni.

Martedì probàbìle entràta di una nùova perturbazìòne còn la possibilità probabilità di precìpìtàzìone.

Centro: un po ‘di ispessimento ìnsòlìto ìn prìma òra di mattìna ma senza degno di nòta tendenza , più sòleggiato dal nel primo pomeriggio. Temperàtùre senza varianti , màssimo tra 15 e 18.

Tendenza per Mercoledì 18 Verso nòrd: Verso nòrd western : Còperto còn mòderàto àcqua piovana ìn Liguria Còsta , Còperto còn debòle pìoggìa sulle pianure lombarde del Piemonte, coperte da neve moderata o fòrte (neve compatta) sulle Àlpi occidentali e sulle Àlpi centrali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*